Ultimo aggiornamento: 28.05.20

 

Quando arriva un cagnolino in famiglia è una grande gioia. Il cucciolo però si sentirà disorientato nel nuovo ambiente, quindi accoglietelo al meglio!  

 

L’arrivo di un cucciolo in un’abitazione è un grande cambiamento per tutti. Chiaramente i primi tempi l’animale sarà spaventato nel vedere un habitat totalmente nuovo e delle persone sconosciute, pertanto sarà necessario fare tutto il possibile per farlo sentire “a casa”.

Tra le prime cose da fare sicuramente c’è da stabilire quali saranno gli spazi da destinare al giovane Fido. Successivamente dovrete fare una lista delle cose indispensabili da acquistare che non possono mancare a un cucciolo. 

Non si tratta di molto materiale ma di certo non dovrete farvi trovare impreparati. Ricordate che i cagnolini crescono molto in fretta e altrettanto velocemente cambiano le loro esigenze. Vediamo insieme cosa procurare al nostro amico a quattro zampe:

 

1 – La cuccia

Un comodo giaciglio è sicuramente la prima cosa a cui pensare quando adottiamo un cagnolino. I cuccioli infatti, pur essendo pieni di energie, tendono a stancarsi abbastanza in fretta e pertanto necessitano di un’area sicura che possono identificare come proprio territorio e rifugio.

L’ideale sarebbe acquistare una cuccia imbottita e rivestita con tessuti molto resistenti, che sia morbida e facile da pulire. In questo modo Fido si sentirà protetto e al sicuro e ritroverà la stessa serenità che aveva nei suoi primi giorni di vita, quando stava con la sua mamma.

2 – Imbracature varie

Abituare il cane all’uso del collare o della pettorina non è mai troppo presto. Se cominciate ad addestrare Fido fin da cucciolo, vi troverete avvantaggiati per quando questi sarà più adulto. Scegliete il tipo di imbracatura più adatta al vostro amico a quattro zampe e ricordate di optare per un accessorio regolabile, che non dia fastidio all’animale.

Per acquistare l’accessorio giusto, vi invitiamo a informarvi preventivamente sulle esigenze e le caratteristiche della razza del vostro cane. Qualora voleste essere certi di non sbagliare, rivolgetevi a un addestratore esperto, che saprà consigliarvi per il meglio.

Ricordate che se impartirete una buona educazione al quadrupede fin da piccolo, eviterete di incappare in spiacevoli problemi “disciplinari” quando uscirete con lui a fare una passeggiata al parco o per le strade del vostro quartiere.

 

3 – Le ciotole

Organizzare un’area di ristoro per Fido è molto importante e a tal proposito dovrete procurargli almeno due ciotole, una per il cibo e una per l’acqua. Evitate di sceglierle di dimensioni troppo piccole soltanto perché si tratta di un cucciolo, altrimenti col passare del tempo sareste costretti a cambiarle per via della crescita dell’animale.

Pulite sempre i contenitori dopo ogni utilizzo, onde evitare la formazione di batteri che potrebbero nuocere alla salute dell’animale. Se proprio volete fare le cose per bene, oltre alla ciotola per i pasti umidi, procuratevi anche un dispenser per le crocchette, in modo da tenere separate le due qualità di cibo. 

Per quanto riguarda l’abbeveraggio, in commercio è possibile trovare delle apposite fontanelle per cani, che erogano continuamente acqua fresca, così invoglierete il vostro amico peloso a idratarsi più spesso.

 

4 – La toilette

Se il vostro cucciolo è particolarmente indisciplinato, preparatevi a rimuovere tutti i “regalini” che vi lascerà in giro per casa. Per correggere questo fastidioso comportamento è necessario abituare Fido a espletare i suoi bisognini in un apposita area. 

Una buona soluzione al problema potrebbe essere un contenitore con lettiera o erbetta. Date un’occhiata ai modelli presenti online e scoprite qual è la toilette per cani più venduta che potrebbe fare al caso vostro.

 

5 – La recinzione

Un recinto da mettere in casa potrebbe apparire come un accessorio non indispensabile da acquistare per tenere a bada un cane. Al contrario potrebbe rivelarsi un accessorio molto utile se non volete che Fido faccia danni in giro durante le ore notturne o quando siete assenti.

Inoltre, se avete dei bambini, una recinzione sarà indispensabile per proteggere il cucciolo dagli assalti giocosi del bimbo e viceversa.

 

6 – Giochini vari

Parlando di cuccioli come si fa a non parlare di giochini per cani? Questi accessori non bastano mai, anche perché spesso tendono a essere distrutti nel giro di poco tempo, data la grande energia e vivacità di un cagnolino.

I giochi più indicati sono quelli dotati di uno o più appigli, realizzati in modo che possiate interagire con Fido e che l’oggetto risulti facile da recuperare. Senza spendere troppi soldi nell’acquistare giochi singoli, optate per dei playset canini con più accessori, oppure realizzatene qualcuno artigianale, tenendo conto dei gusti di Fido.

 

7 – Prodotti per la cura e la pulizia

Sicuramente non dovranno mancarvi spazzola e shampoo adatti al pelo del cane. Chiedete consiglio al vostro veterinario in merito ai prodotti da acquistare e a come lavare il cucciolo, di certo saprà indicarvi cosa fare.

Inoltre è necessario che vi attrezziate anche per pulire regolarmente i bisognini e tutti gli oggetti che vengono a contatto col cane. Questo è importante per eliminare i cattivi odori e per mantenere un buon livello di igiene sia per voi e sia per l’animale.

 

8 –  Il trasportino

Il trasportino è un oggetto indispensabile per gli spostamenti, soprattutto per quelli in macchina, in treno o in aereo. Optate per un contenitore spazioso, che sia ben ventilato, in modo da consentire a Fido di respirare correttamente. 

È importante che lo sportellino abbia una chiusura di sicurezza e che i materiali siano abbastanza resistenti da evitare eventuali tentativi di “evasione” da parte del cane.

9 – Documentarsi

Concludiamo la nostra carrellata di consigli dicendovi che è sempre buona cosa documentarvi preventivamente sulla razza del cane che avete intenzione di adottare. Potete acquistare dei libri o dei manuali specifici, oppure informarvi direttamente su dei siti specializzati, che saranno in grado di fornirvi tutte le informazioni di cui avete bisogno.

In questo modo non vi troverete impreparati ad accogliere un cucciolo e saprete come soddisfare qualsiasi sua esigenza. Ora non ci rimane altro da fare che augurarvi buona fortuna e una buona vita in compagnia del vostro nuovo amico a quattro zampe!

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di