Ultimo aggiornamento: 23.01.20

 

Idee originali per trasformare una comune gabbia per uccelli in un prezioso oggetto di design per decorare la vostra casa.

 

Chi ha detto che le gabbie per uccelli servono solo a fare da habitat ai nostri amici pennuti? Da un po’ di tempo a questa parte si è diffusa la moda di decorare questi contenitori e di riutilizzarli come dei veri e propri oggetti di design per abbellire casa.

Uno degli stili più gettonati è lo shabby chic, capace di dare un tocco vintage sia agli ambienti interni e sia a quelli esterni. Questo look è particolarmente indicato per le case di campagna e per tutti coloro che amano abbinare degli oggetti retrò a un arredamento moderno.    

 

Gabbiette decorative

Esistono molte gabbie per uccelli vendute online (controllare qui la lista delle migliori offerte) che possono essere sfruttate anche per scopi decorativi, ma se intendete risparmiare qualche soldino, potreste utilizzare una vecchia voliera che tenete conservata in garage o in soffitta.

Se ne possedete una e desiderate trasformarla in un complemento d’arredo, dovete anzitutto accertarvi delle sue buone condizioni, valutando se restaurarla, riverniciarla o lasciarla così com’è.

Le possibilità di sfruttare una gabbia come oggetto decorativo sono infinite, basta avere un po’ di fantasia e di buongusto. Per esempio potreste utilizzarla come un elegante centrotavola, contenente dei fiori veri o finti a seconda dei vostri gusti, oppure come originale portacandele da appendere o da appoggiare su un mobile.   

 

 

Costi e materiali

Per impreziosire e valorizzare una gabbia per uccelli non servono molti elementi, generalmente si tratta di materiali comuni già presenti in casa. Se invece non avete nessuna decorazione a portata di mano, le cifre che andrete a spendere saranno basse.

Ovviamente i costi aumenteranno un po’ qualora vi mancasse la materia prima ovvero la gabbietta. Niente paura, anche in questo caso avrete la possibilità di reperirne una a prezzi molto vantaggiosi e ragionevoli. In rete ci sono tantissimi siti che vendono addirittura set composti da due o da tre pezzi a costi contenuti e accessibili. In termini pecuniari stiamo parlando di numeri che vanno da 12 a 30 euro circa.

 

Come “customizzare” una gabbietta

Se intendete personalizzare una gabbia e trasformarla in un oggetto di design per la casa, allora rimboccatevi le maniche e date sfogo alla vostra creatività! Come abbiamo accennato prima, lo shabby chic è uno stile molto alla moda, in quanto riesce a creare un connubio perfetto tra vintage e modernità.

Se decidete di intraprendere questa strada per decorare la vostra gabbia, utilizzate della vernice colorata (meglio se acrilica) in base alle tonalità che caratterizzano l’arredamento. Diversamente optate per un “total white”, che è l’aspetto cromatico simbolo di questo stile.

Chiaramente nessuno vi vieterà di utilizzare dei colori pastello diversi dal bianco, tutto dipende dal risultato visivo che desiderate ottenere.

Per ciò che concerne le decorazioni, potete utilizzare qualsiasi cosa a seconda del gusto personale e del tema da rappresentare. Tra gli oggetti più utilizzati troviamo: fiori finti, vasetti con piantine, perline, uccellini finti, nidi, farfalle con fermaglio, cuoricini, peluche e tanto altro ancora.

 

Dove collocare una gabbia shabby chic

Dopo aver creato la vostra gabbietta shabby chic dovete pensare a dove esporla, affinché questa sia ben visibile e in perfetta sintonia con l’ambiente. Fate diverse prove fino a quando l’occhio non sarà soddisfatto del risultato. 

Le possibilità di collocazione dell’oggetto sono davvero tante, potreste esporre la gabbia ovunque in casa: in salone, in cucina, in sala da pranzo, in camera da letto, all’ingresso e perché no, in bagno. Come vedete, non avete che l’imbarazzo della scelta.

Un aspetto molto caratteristico di questo oggetto di design, consiste nel fatto che può essere sia appoggiato su una superficie e sia appeso (se dotato di apposito gancio).

Trasformate la vostra gabbia in una piccola opera d’arte e scoprite come dare un tocco di eleganza e di magia all’ambiente attraverso uno stile unico e originale.

 

 

Portavasi e portacandele

Se avete un giardino, un terrazzo o un porticato, potreste valutare l’idea di abbellire gli ambienti utilizzando le gabbie per uccelli come degli originali portavasi. Molto suggestiva è l’idea di inserire una pianta rampicante in una gabbietta appesa e ammirare i rami del vegetale ciondolare liberamente fuori dalla struttura.

Un altro effetto scenico e suggestivo è quello di usare le voliere come portacandele. Potreste sfruttare l’idea per una cena romantica o per creare un’atmosfera particolare in camera da letto. Per ottenere un risultato ancora più soddisfacente, utilizzate delle candele profumate scegliendo l’essenza che preferite.

Queste sono soltanto alcune delle centinaia di idee che possono essere sviluppate, quindi se avete una vecchia gabbietta che non usate più, prima di gettarla via o di regalarla, pensate a come riutilizzarla ridandole nuova vita.

Non c’è limite alla fantasia e alla creatività e i costi per reinventare un oggetto in disuso possono essere addirittura pari a zero, se siete bravi a riciclare i vari materiali che avete in casa.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...