Ultimo aggiornamento: 19.10.19

 

Scoprite quali sono i migliori accessori per viaggiare tranquilli in auto in compagnia del vostro fedele amico a quattro zampe.

 

Avete già programmato le vacanze e intendete portare il cane con voi? Allora prendete nota dei seguenti suggerimenti e scoprite quali sono gli oggetti che possono farvi affrontare serenamente lunghi o brevi tragitti in compagnia del vostro quadrupede. Si tratta di accessori indispensabili sia per la sicurezza dell’animale e sia per la sicurezza dei passeggeri e del conducente dell’auto. Vediamo insieme quali sono:

 

1) Seggiolino auto per cani

Il seggiolino auto per cani è un accessorio indicato soprattutto se si trasporta un cucciolo o un esemplare di piccola taglia. È un box molto comodo e può essere realizzato in diversi materiali e in varie dimensioni, in modo da adattarlo alla taglia dell’animale.

Il seggiolino va posizionato sul sedile posteriore e deve essere fissato alle cinture di sicurezza del veicolo. A differenza dei comuni trasportini, non si tratta di un contenitore chiuso, pertanto in caso di frenata brusca o di incidente, il quadrupede potrebbe saltare fuori dal box. Vi suggeriamo di tenere il cane ben legato al seggiolino, così eviterete qualsiasi rischio; inoltre fido potrà godersi il tragitto, osservando i finestrini dell’auto dalla sua postazione sicura.

 

 

2) Cuccia per auto

Un altro accessorio utile per viaggiare in macchina con il vostro amico a quattro zampe, è la cuccia per auto. In pratica è come avere la stessa cesta imbottita di fido presente nel salotto di casa vostra, su quattro ruote. Anche in questo caso i modelli presenti in commercio sono diversi e potrete scegliere quello più confortevole per il vostro amico peloso. La cuccia per auto può essere fissata con delle apposite cinture al sedile, garantendo la massima sicurezza durante il viaggio.

 

3) Trasportino per auto

Se il vostro amico è un po’ troppo vivace e volete preservarlo al 100% dal rischio di frenate improvvise e altri pericoli, la soluzione migliore è acquistare un buon trasportino per cane.

In commercio se ne trovano di diversi tipi, realizzati in plastica rigida o in tessuto impermeabile pieghevole. Le dimensioni variano a seconda della taglia dell’animale e ogni modello deve essere omologato per ogni tipo di trasporto: in macchina, in treno, in nave e in aereo.

 

4) Telo coprisedile per trasporto animali

Se desiderate trasportare il vostro cane liberamente sul sedile posteriore dell’auto, per non rovinare la tappezzeria, vi suggeriamo di utilizzare un telo coprisedile per animali. Si tratta di un tessuto trapuntato, che protegge le sedute dal pelo e dallo sporco che l’animale può lasciare nell’abitacolo della macchina. Inoltre, grazie al telo, il vostro amico fido viaggerà comodamente seduto come un normale passeggero.

 

5) Pettorina per cane da auto

Se avete un cane di grossa taglia e volete farlo viaggiare seduto sul sedile posteriore e non all’interno del bagagliaio, vi consigliamo di utilizzare una pettorina per cane da auto. Si tratta di un’imbracatura molto utile che terrà legato il quadrupede, proteggendolo da frenate e altri pericoli. Inoltre, grazie alle cinghie regolabili, potrete adattare la pettorina nel migliore dei modi, in maniera da far viaggiare comodo l’animale.

 

6) Divisorio auto per cani

Un altro accessorio che garantisce la sicurezza vostra e quella del vostro cane durante un viaggio, è il divisorio auto per animali. Questo elemento fa da barriera tra i sedili anteriori e quelli posteriori. È possibile acquistare sia modelli in nylon e sia in rete morbida. Il divisorio è indispensabile per evitare che il cane salti sui sedili anteriori durante un viaggio e che causi incidenti. Inoltre il quadrupede può muoversi liberamente nella parte posteriore del veicolo e godersi l’itinerario in libertà.

 

7) Griglia per auto

Se decidete di far viaggiare il vostro cane nel bagagliaio, è bene separare quest’ultimo dall’abitacolo del veicolo. L’ideale sarebbe utilizzare una griglia di metallo rigida, specialmente se l’animale è di grossa taglia. In commercio è possibile acquistare dei modelli regolabili, capaci di adattarsi alle dimensioni di qualsiasi automobile.

 

 

Come calmare il cane in macchina

Utilizzando alcuni di questi accessori, potrete viaggiare tranquilli e in sicurezza, ma soprattutto consentirete al vostro amico a quattro zampe di affrontare il tragitto senza subire troppo stress. In più, rispetterete il Codice della Strada, evitando di incappare in sanzioni salate nel caso di un controllo.

Ma se il cane durante il viaggio si agita, come si fa a calmarlo? Se il vostro amico non ha mai affrontato un tragitto lungo in auto, cercate di farlo abituare con dei tratti di strada più brevi. Monitorate sempre le sue reazioni durante uno spostamento e osservate se manifesta sintomi di malessere. Se vi accorgete che il cane soffre il mal d’auto, consultate il vostro veterinario di fiducia e fatevi suggerire dei rimedi (possibilmente naturali), per rendere a fido il viaggio meno traumatico.

Se dovete percorrere molta strada, cercate di fare più soste, in maniera da far scendere il quadrupede dalla macchina per fargli sgranchire le zampe. Un viaggio a più riprese può rendere il percorso meno stressante e per certi versi anche più divertente per l’animale.