Ultimo aggiornamento: 12.08.22

 

Dalle novità in streaming su Netflix ai grandi classici di National Geographic e della BBC di David Attenborough, ecco i migliori documentari sugli animali da vedere assolutamente.

 

Negli ultimi tempi il settore cinematografico ha focalizzato la sua attenzione sul mondo dei documentari naturalistici per offrire al pubblico uno spaccato sulla vita degli animali, sempre più minacciati dai cambiamenti climatici e dallo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali da parte dell’uomo.

Con uno sguardo più attento sulle tematiche di sostenibilità ambientale, registi, attori ed esordienti della pellicola si sono dedicati alla realizzazioni di contenuti che hanno l’obiettivo, non solo di far conoscere a grandi e piccini le meraviglie del mondo che ci circonda, ma anche di sensibilizzare le coscienze al rispetto e all’amore verso la natura.

Proprio per questo motivo abbiamo deciso di dedicare un articolo ai migliori documentari sugli animali che vale la pena vedere con tutta la famiglia per ammirare Madre Natura in tutto il suo splendore e trovare un ulteriore incentivo a trattarla con maggior rispetto.

 

1. Planet Earth – BBC

Il nostro viaggio alla scoperta dei migliori documentari sugli animali comincia con Planet Earth della BBC, una docuserie trasmessa sul canale BBC One tra il 2006 e il 2016, sotto la guida del celebre naturalista e divulgatore scientifico David Attenborough.

La prima parte è suddivisa in dieci episodi che accompagnano lo spettatore in un viaggio tra montagne, deserti, foreste, barriere coralline e mondi di ghiaccio per scoprire le caratteristiche di questi spettacolari ambienti naturali e le difficili condizioni di vita delle specie animali che li abitano, mentre il sequel Planet Earth II pubblicato nel 2016 si compone di sei episodi più uno special intitolato A World of Wonder (Un mondo di meraviglie).

2. The Blue Planet

Un altro documentario della BBC che ha riscosso un notevole successo è The Blue Planet, che racconta la vita delle creature marine nei loro habitat naturali. Realizzato dalla stessa équipe che cinque anni dopo produrrà la serie-evento Planet Earth, è suddiviso in due docuserie da otto episodi ciascuna, alcuni dei quali mostrano comportamenti animali che fino a quel momento erano nuovi persino alla scienza.

 

3. Wild Italy

In questo documentario sugli animali, realizzato nel 2019 e trasmesso su Rai Play, il membro del Comitato Scientifico WWF Francesco Petretti ci racconta i cambiamenti che stanno interessando l’Italia dal punto di vista paesaggistico e delle biodiversità.

Oltre a mostrare le meraviglie naturali della nostra Penisola, dalle isole vulcaniche ai paesaggi incontaminati dell’Appennino, l’approccio della trasmissione prodotta da Diomedea Studium permette allo spettatore di scoprire tantissime curiosità e aneddoti sulle specie animali osservate, a cui si aggiunge una componente divulgativa ben calibrata sui sessanta minuti di ogni episodio.

4. Il Nostro Pianeta

Tra i documentari in streaming da vedere su Netflix una menzione particolare merita Our Planet che, oltre a svelare le bellezze naturali del nostro pianeta, racconta l’impatto che i cambiamenti climatici stanno avendo su tutte le specie animali che lo abitano.

Il particolare punto di vista offerto da questa serie di documentari su animali e natura consente quindi allo spettatore di sentirsi maggiormente coinvolto sul tema dei cambiamenti climatici, focalizzando l’attenzione sulla diversità degli habitat naturali di tutto il mondo, tra cui anche le zone artiche, le variegate giungle del Sud America e i vasti deserti africani.

 

5. Virunga

Tra i migliori documentari su Netflix si colloca anche Virunga, un film del 2014 scritto, prodotto e diretto dal regista Orlando von Einsiedel, che prende il nome dal famoso Parco Nazionale del Congo, teatro della storia narrata nel cortometraggio.

Si tratta, in pratica, di un documentario sui gorilla di montagna che, oltre a mostrare la vita e le abitudini di questi primati in via di estinzione, si concentra sul lavoro di conservazione attuato da ambientalisti e guardie forestali per preservare e difendere gli ultimi esemplari di questo prezioso ecosistema.

Una storia molto commovente che mostra agli spettatori la dura lotta per la sopravvivenza di una specie in pericolo e delle tante persone coraggiose che rischiano la vita ogni giorno per il bene comune.

6. La marcia dei pinguini

Tra i film sugli animali che hanno saputo raccontare con grande tenerezza e stupore la natura e il regno animale è impossibile non citare La Marcia dei Pinguini, un documentario francese prodotto nel 2005 e diretto da Luc Jacquet.

Oltre ad aver vinto il premio Oscar come Miglior Documentario nel 2006, il cortometraggio mostra agli spettatori l’avventuroso viaggio compiuto ogni anno dai Pinguini Imperatori per riprodursi e allevare i propri figli. Nell’adattamento italiano la voce narrante del film è quella di Fiorello, mentre nella versione inglese è stato scelto l’attore Morgan Freeman.

 

7. Documentari National Geographic

Al settimo posto della nostra classifica sui migliori documentari sulla natura e gli animali si piazza Great Migrations, una miniserie di National Geographic che racconta le grandi migrazioni di 27 specie di animali, alcuni dei quali percorrono più di 5.000 chilometri per far fronte alle necessità di sopravvivenza.

Un altro documentario su animali e natura prodotto e trasmesso dalla National Geographic Television che vi consigliamo di non perdere è “Orsi: istinti brutali”, che racconta la storia di tre piccoli orsi che si ritrovano a vivere in un habitat diverso da quello di origine e del difficile percorso che li porterà a scoprire il mondo intorno a loro.

Se invece preferite un documentario sugli squali vi suggeriamo L’Amica degli Squali, un film diretto da Sally Aitken e disponibile in streaming su Disney+, che mette in scena le avventure dell’ambientalista, fotografa e subacquea australiana Valerie Taylor, famosa per la spiccata sensibilità nella salvaguardia del mare e delle sue creature, oltre che per aver girato alcune sequenze del film Lo squalo.

8. David Attenborough: una vita sul nostro pianeta

Tornando ai documentari Netflix, vale la pena vedere anche il film “Una vita sul nostro pianeta”, attraverso il quale David Attenborough esprime in prima persona la sua preoccupazione per l’impatto ambientale dell’umanità sulla natura, condividendo le sue speranze per il futuro.

Il lungometraggio, presentato in anteprima nelle sale cinematografiche il 28 settembre 2020, ha ricevuto un’accoglienza decisamente positiva dalla critica.

Da vedere anche il suo documentario del 1999 Life of Birds, che racconta la vita e l’evoluzione degli uccelli con un pizzico di ironia e che vi farà sicuramente venire voglia di costruire una casetta per uccelli nel vostro giardino per ammirare questi straordinari animali più da vicino.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI