Ultimo aggiornamento: 16.11.19

 

Giubbotto Salvagente per Cani – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

I cani di piccola taglia possono avere qualche difficoltà a nuotare correttamente, per cui è preferibile utilizzare dei giubbotti che li aiutino a stare a galla. Questi salvagenti possono essere utili per garantire l’incolumità dell’animale: è importante selezionare la giusta misura per far sì che il prodotto sia comodo per chi lo indossa. I materiali devono essere resistenti e antiabrasione, per non rovinarsi stando a mollo nell’acqua. La guida che abbiamo ideato per voi ha lo scopo di aiutarvi a fare la giusta scelta: consultatela per avere qualche idea in più. Intanto, ecco quali sono i modelli che abbiamo preferito. Quello più valido, secondo noi, è Julius-K9 IDC® 3 in 1, in neoprene resistente a usura e strappi. Grazie alle cinghie in velcro può essere regolato al corpo dell’animale. Subito dopo poniamo Baltic 0432, che soddisfa molti utenti per la sua struttura solida. È disponibile in diverse taglie, per cui ideale per ogni razza.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior giubbotto salvagente per cane?

 

Anche se i cani sanno nuotare, alcuni di loro possono avere difficoltà nello stare a galla. A questo scopo è utile acquistare un giubbotto salvagente che può far stare più tranquilli voi e i vostri amici a quattro zampe.

La nostra guida analizza tutte le caratteristiche che un buon modello deve avere. Confrontate i prezzi dei prodotti che vi convincono di più per trovare quello che rientra nel vostro budget.

 

Le misure

Se state cercando la migliore marca in commercio, c’è un aspetto che non dovete trascurare e che è basilare nella scelta del giusto giubbotto salvagente per cane: la possibilità di selezionare una taglia. Solitamente può essere individuata in base alla misura della circonferenza del torace e al raffronto con le indicazioni dell’azienda produttrice. Alcune permettono di acquistare un modello regolabile, che può risultare utile per chi ha più cani e vuole utilizzare il salvagente con ognuno di loro.

Altre ditte basano le loro taglie, invece, sul peso del vostro amico, per cui basta farlo salire sulla bilancia per determinare quale modello scegliere. È importante che il salvagente non copra l’attacco della coda, dato che è indispensabile per permettergli di muoversi in acqua.

Le recensioni di chi ha già acquistato la tipologia scelta da voi, possono essere utili a determinarne la validità, mettendo in luce pregi e difetti.

 

Materiali e modelli

Il giubbotto salvagente per cane più valido è quello fabbricato con materiali resistenti, ancora meglio se antiabrasione. Tra tutti quelli presenti sul mercato è preferibile spendere un po’ di più per assicurarsi la qualità e stare tranquilli mentre il vostro amico è in acqua.

Un elemento molto valido è il nylon, che regge bene alle trazioni e rimane saldo addosso al cagnolino. In ogni caso, è bene controllare che si tratti di un prodotto che non si scolli o si rompa, creando una situazione di pericolo.

Il modello dipende molto dalla corporatura e dalla taglia del cane: quelli più piccoli saranno sicuramente aiutati da questo sostegno, che dovrà essere scelto appositamente per le loro dimensioni. Quelli che hanno la testa pesante possono stare comodi se si opta per una tipologia “a bavaglio”.

In casi del genere infatti il peso potrebbe far scendere il capo sott’acqua, facendoli affogare. Le razze più snelle non corrono questo rischio e possono utilizzare qualsiasi tipologia di salvagente.

Optional e colori

Se vi preoccupate per il prezzo, perché non volete spendere troppo, potete selezionare un modello base, che non sia dotato di accessori. Tuttavia alcuni di essi sono abbastanza importanti e possono aumentare il livello di sicurezza.

La presenza della maniglia sulla schiena è fondamentale per controllare situazioni di pericolo e aiutare il cane in difficoltà. L’anello per il guinzaglio è un plus che può permettervi di tenere il cucciolo vicino a voi e non farlo scappare.

Le tonalità da preferire sono quelle molto accese e catarinfrangenti, di modo da far individuare anche da lontano chi lo indossa. Più in basso trovate la classifica dei modelli che abbiamo preferito: datele un’occhiata per trovare quello più indicato alle vostre esigenze.

 

I 5 Migliori Giubbotti Salvagente per Cane – Classifica 2019

 

Qui di seguito troverete i cinque modelli più validi tra quelli venduti online. Consultate le nostre recensioni e fatene una comparazione, per individuare quale giubbotto salvagente per cane comprare.

 

 

1. Julius-K9 Giubbotto IDC Multifunzione 3in1

 

Chi sa come spendere bene il proprio denaro, cerca un prodotto in grado di soddisfare diverse esigenze. Ecco perché, nella classifica dei migliori giubbotti salvagente per cani del 2019, mettiamo in prima fila quello di Julius-K9.

Questo modello ha infatti tre funzioni: può essere usato come ausilio per la deambulazione di cani anziani o che hanno subito degli interventi, come mantella impermeabile per le uscite o, appunto, per sostenere il vostro amico quando è in acqua grazie all’imbottitura estraibile.

Il neoprene che lo costituisce è il materiale usato per creare le mute da sub, per cui molto resistente all’usura e agli strappi. Le taglie disponibili variano dalla S alla XL e la ditta offre una tabella grazie alla quale confrontare le misure del vostro cane con quelle disponibili.

La cinghia in velcro è perfettamente regolabile al ventre dell’animale, di modo che si senta comodo quando lo indossa. Utile anche la presenza degli occhielli in metallo per fissare il guinzaglio. Unica pecca: il prezzo abbastanza alto ma buono se si pensa alla versatilità e alla qualità dell’oggetto.

In cima alla nostra guida per scegliere il miglior giubbotto salvagente per cani troviamo questo prodotto particolarmente ingegnoso. Eccone un breve quadro riepilogativo.

 

Pro

Multifunzione: Si tratta di un modello originale perché versatile. Infatti può essere usato anche come ausilio per cani anziani o che hanno subìto interventi, come mantella protettiva impermeabile quando si esce, oltre che come vero e proprio giubbotto per l’acqua.

Neoprene: Il materiale utilizzato è il neoprene, lo stesso impiegato per le mute da sub perché è particolarmente resistente agli strappi e all’usura.

Taglie diverse: Questo giubbotto è disponibile in diverse taglie, dalla S alla XL, e l’azienda opportunamente indica le misure corrispondenti al torace dell’animale per non sbagliare acquisto.

Regolabile: Le cinghie possono essere regolate al meglio alla pancia del cane e anche la maggiore o minore imbottitura inserita consente di dosare lo sforzo, in base al tipo di esercizio.

 

Contro

Prezzo: Prodotto di grande qualità, non è certo il più economico che puoi trovare in giro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Baltic, Salvagente per Animali Domestici, con Cerniera e Cintura

 

Quello di Baltic è uno dei modelli più venduti per il suo costo contenuto in rapporto alla bontà di fattura e materiali. Sono parecchi gli utenti che si dicono soddisfatti della sua struttura, che appare resistente a un uso continuo.

Le taglie disponibili vanno dalla S alla XXL, in base alla lunghezza della schiena e al peso dei cani. Avrete così due utili indicazioni per individuare quale è quella giusta per il vostro animale. Molto apprezzata la presenza delle cinghie, che permettono di regolare bene il salvagente alla corporatura e di far stare comodo chi lo indossa.

L’unico neo è l’assenza di un elemento che le fermi: qualche consumatore non gradisce che rimangano a penzoloni nell’acqua, in quanto potrebbero creare disturbo al cane. La maniglia collocata nella parte superiore è invece un particolare indispensabile per tenere fermo il vostro amico o soccorrerlo in un momento difficile.

I colori rosa e nero che lo caratterizzano sono ben visibili da lontano, come hanno potuto verificare alcuni utenti.

Come avrete notato, il nuovo giubbotto Baltic merita grande attenzione. Rivediamo allora i principali punti di forza e di debolezza.

 

Pro

Qualità/prezzo: Il giubbotto Baltic è stato molto apprezzato perché non costa tanto ma è realizzato con materiali resistenti e di qualità.

Colori: La combinazione di colori, nero e rosa, permette di individuare subito il giubbotto nell’acqua, anche da lontano.

Taglie: Come tutti i migliori modelli, anche questo è disponibile in diverse taglie, dalla S alla XXL, in modo da adattarlo perfettamente al proprio animale, anche tenendo conto che ci sono le cinghie regolabili.

Manico: La presenza del manico nella parte superiore è importante per tenere fermo il cane o soccorrerlo efficacemente in caso di problemi.

 

Contro

Fermo cinghie: Non essendoci un fermo per le cinghie, queste rimarranno penzoloni nell’acqua.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Mangostyle Cane Salvagente Giubbotto con Manico di Salvataggio

 

Risulta essere molto economico il prodotto di Mangostyle, il miglior giubbotti salvagente per cani per chi è alla costante ricerca di buone offerte. Il costo si mantiene infatti molto basso anche se scegliete la taglia più grande, a tutto vantaggio delle vostre tasche.

Il materiale utilizzato è un cotone adatto a galleggiare, resistente all’abrasione e rapido ad asciugare. Anche se molti utenti sostengono che non ci sia una perfetta corrispondenza tra le dimensioni indicate dall’azienda e i formati disponibili, è possibile servirsi delle cinghie per aggiustare il salvagente sul corpo del cane.

La maniglia collocata nella zona superiore è utile a trattenerlo in situazioni di emergenza ma anche ad appenderlo a una barca. I colori a disposizione sono vari, ma tutti hanno una vividezza che permette di distinguere da lontano il cane che lo indossa.

L’azienda assicura il rimborso in caso di insoddisfazione, anche se non tutti gli utenti sono contenti di dover pagare di tasca propria le spese di spedizione.

Facciamo adesso un breve riepilogo delle caratteristiche principali di questo giubbotto per cani disponibile in diverse combinazioni di colori.

 

Pro

Prezzi bassi: Il giubbotto commercializzato da Mangostyle può essere acquistato a un prezzo decisamente competitivo, ideale per chi non vuole spendere troppo per questo tipo di prodotti.

Materiali: Il prezzo è di prima fascia ma, come confermano i pareri degli utenti, i materiali utilizzati sono resistenti e di buona qualità.

Pratico: Disponibile in diversi colori, il giubbotto è pratico da indossare, le cinghie sono regolabili e non manca la maniglia per tenere ben saldo il proprio amico pelosetto.

Colori: C’è la possibilità di scegliere tra diversi colori in base ai gusti del padroncino, tutti però assicurano massima visibilità in acqua.

 

Contro

Taglie: Il giubbotto è disponibile in diverse taglie ma alcuni utenti segnalano che non sono corrispondenti alle dimensioni effettivamente indicate dall’azienda.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Ploopy Salvagente per Cani, Giubotto di Salvataggio

 

Tra i nostri consigli d’acquisto non può mancare il giubbotto salvagente di Ploppy, in neoprene resistente all’acqua. Grazie a questo materiale il vostro cane potrà rimanere a galla senza affondare e godersi una bella nuotata.

Le taglie disponibili vanno dalla M alla XL: tuttavia, anche se l’azienda offre una tabella che vi permette di confrontare la corrispondenza con le misure del vostro animale, non tutti gli utenti se ne dicono soddisfatti. Pare che risulti infatti stretto per alcune razze, costringendo a effettuare la restituzione.

Le chiusure in velcro e i lacci in nylon permettono di farlo aderire meglio al cane, migliorandone la vestibilità e rendendolo tranquillo e a suo agio. Il rapporto qualità/prezzo risulta molto valido, dato che la bontà dei materiali incontra un costo conveniente un po’ per tutti.

Non si può scegliere il colore, perché è disponibile solo nella versione arancione, che risulta però facilmente individuabile anche a distanza.

Ecco un altro giubbotto apprezzato per il buon rapporto qualità/prezzo. Se non sapete dove acquistare questo modello, cliccando sul link verrete reindirizzati alla migliore offerta sul mercato online.

 

Pro

Conveniente: Il giubbotto è di buona qualità, realizzato con materiale morbido e leggero ma anche resistente e impermeabile. In più può essere acquistato a un prezzo molto molto conveniente.

Comodo: Il giubbotto non sembra irritare i cani che lo hanno indossato. Si infila in un attimo ed è facile da togliere.

Funzionale: Questo modello ha tutto quello che serve per garantire buoni risultati, per esempio il colore ben visibile, le fibbie regolabili e il manico sulla parte superiore.

 

Contro

Due taglie: Le taglie disponibili (attualmente) sono solo due, quindi potrebbe non essere quella più adatta al proprio animale.

Vestibilità stretta: Per di più, le taglie paiono rivelarsi molto strette, quindi bisogna fare attenzione: molto probabilmente occorrerà prendere la taglia superiore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Japace Superiore Cane Salvagente Gilet Giubbotto di Salvataggio

 

Se non sapete ancora come scegliere un buon giubbotto salvagente per cane, date un’occhiata anche al fanalino di coda della nostra classifica, che potrebbe essere proprio quello che cercate. Japace® propone un modello con bavaglio, ideale per gli animali con la testa molto pesante.

Grazie a questa sporgenza è infatti possibile bilanciarla ed evitare che il cane affoghi. Il prodotto è dotato di varie taglie, che vanno dalla S alla XL, e offre una tabella che aiuti a trovare quella giusta per il vostro amico, anche se talvolta sembra non essere sufficiente.

Realizzato in cotone resistente e adatto a galleggiare, è dotato di varie cinghie per fissare la struttura al corpo dell’animale, di modo da dargli maggiore comfort mentre lo indossa. La maniglia nella parte superiore è un particolare al quale si può difficilmente rinunciare, per essere ancora più sicuri e prevenire brutti incidenti.

Il colore giallo e la presenza di vari elementi catarinfrangenti sono un elemento in più che garantisce l’incolumità dell’animale, rendendolo visibile anche a grande distanza.

Abbiamo quindi visto un altro consiglio su quale giubbotto per cani comprare. Di seguito un breve elenco dei principali vantaggi e svantaggi del prodotto.

 

Pro

Sporgenza proteggi testa: Rispetto agli altri giubbotti salvagente per cani, questo modello spicca per la presenza di un inserto integrato, molto utile per il cane perché può appoggiare la testa e non affogare.

Colore: Il giubbotto ha le cinghie e il manico in alto per tenere fermo il cane e aiutarlo. È di colore giallo e gli elementi catarifrangenti aiutano a individuarlo immediatamente in qualsiasi condizione.

 

Contro

Misure: Come capita a volte, può non essere facile individuare con esattezza la misura corrispondente al torace del proprio cane.

Reso: Il giubbotto non costa molto, costa quasi di più fare il reso per chi non fosse soddisfatto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un giubbotto salvagente per cani

 

Se pensate di portare il vostro cane al mare, al lago o in barca, oggi potete farlo in tutta tranquillità e sicurezza equipaggiandolo con un giubbotto salvagente. Sebbene i nostri amici a quattro zampe sappiano nuotare, spesso non hanno una grande resistenza e, pertanto, l’uso di questi accessori potrebbe rivelarsi utile nel caso in cui cadano accidentalmente in acqua o si allontanino troppo dalla riva. In effetti, la loro principale funzione è quella di supportare il galleggiamento, consentendo all’animale una certa agilità nei movimenti e un’elevata visibilità anche in acque torbide.

Inoltre, potrete adoperare il salvagente anche per eventuali esercizi riabilitativi o di fisioterapia in acqua dopo un intervento chirurgico e anche durante le prime esperienze di nuoto assicurando al vostro cucciolo una presa sicura durante l’addestramento in sostituzione al guinzaglio.

 

 

Dimensioni

La prima cosa da fare prima dell’acquisto è accertarsi delle misure del proprio animale in modo che il capo non gli sia di intralcio e non ostacoli i suoi movimenti. Ricordate che i cani devono nuotare per rimanere a galla, quindi un giubbotto delle giuste dimensioni potrà garantirgli il giusto sostegno senza rappresentare un impedimento al suo sguazzare in acqua.

Ad ogni modo, la maggior parte dei prodotti disponibili fanno riferimento alla misura della circonferenza del torace, mentre altri rapportano le dimensioni al peso. Inoltre, è molto importante che l’accessorio non vada a coprire l’attacco della coda che viene utilizzata dai cani come un timone e che sia regolabile per adattarsi meglio alla sua taglia.

Per quanto concerne il modello, è bene valutare anche la corporatura del cane e le sue caratteristiche fisiche. Per quelli di taglia grande o in sovrappeso consigliamo di valutare una pettorina con bavaglio, in modo che l’animale spostando il peso e il baricentro in avanti durante le operazioni di nuoto, non corra il rischio di inalare acqua; per quelli più piccoli, un’imbracatura semplice con fibbie sotto il torace sarà sufficiente.

 

Sicurezza e resistenza

Attrezzare il proprio cane con un prodotto per la sua sicurezza è un’azione coscienziosa oltre che un grande gesto d’amore nei suoi confronti. L’imbracatura fornisce al cane protezione anche in situazioni di grande pericolo, quando si trovi in difficoltà o in caso di mare mosso e agitato. Inoltre, garantiscono sicurezza anche per i padroni che potrebbero rischiare di essere trascinati in profondità qualora il proprio cane rischiasse di affogare.

Per adempiere adeguatamente al proprio dovere il capo deve essere di buona qualità e realizzato con materiali resistenti che non tendano a rompersi o strapparsi, creando situazioni pericolose sia per il cane sia per il suo padrone.

 

 

Accessori e design

Quanto al design è possibile trovare dei particolari modelli molto funzionali e dalle tonalità colorate e divertenti, alle volte perfino con una coda di pesce o una pinna di squalo sul dorso per la gioia di tutti i bambini. Il nostro consiglio è comunque di preferire possibilmente tessuti catarifrangenti o comunque colori più sgargianti che permettano la massima visibilità in ogni situazione.

In merito agli optional ce ne sono di vario tipo, come il gancio per il guinzaglio o la pratica maniglia sulla schiena; l’importante è che non ci siano oggetti penzolanti o appuntiti che potrebbero risultare pericolosi per il vostro amico peloso.