Ultimo aggiornamento: 30.06.22

 

Cibo per Gatti – Opinioni, analisi e guida all’acquisto

 

Se volete mantenere il vostro gatto in salute è molto importante scegliere cibi sani e adeguati alle sue esigenze. È possibile optare sia per delle crocchette e sia per del cibo umido, purché i valori nutrizionali e gli ingredienti siano poco grassi e di buona qualità. Tale scelta dipende molto dalla taglia del felino, dal peso e dall’età; il punto fondamentale è soddisfare il suo fabbisogno quotidiano, evitando di sovraccaricarlo con sostanze inutili e nocive. In cima alla lista dei nostri suggerimenti vi presentiamo Il cibo di Beppo per Gatti Sterilizzati, un alimento completo, ricco di carne cotta lentamente, per preservare le sue proprietà nutrizionali. Favorisce non solo il corretto transito intestinale ma anche la salute del tratto urinario e un pelo lucido e folto. Di seguito vi suggeriamo Royal Canin RENAL CAT, un cibo specifico per supportare i reni del vostro gatto e per mantenere pulite le sue vie urinarie.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 7 Migliori Cibi per Gatti – Classifica 2022

 

Di seguito troverete un’accurata lista di prodotti, che secondo il nostro parere sono i migliori cibi per gatti del 2022 tra quelli venduti online. Scoprite con noi dove acquistarli e valutate le loro caratteristiche, così potrete individuare l’alimento più adatto a soddisfare le esigenze del vostro felino.

 

 

Cibo per gatti sterilizzati

 

1. Il cibo di Beppo per Gatti Sterilizzati

 

Siete alla ricerca del miglior cibo per gatti, visto che il vostro, in particolare, ha il pelo lungo o spesso accumula il bolo e vomita proprio sul vostro tappeto preferito o sul letto? Niente paura grazie al cibo di Beppo, che è ideato proprio con lo scopo di rendere il transito intestinale più regolare e quindi più sano il vostro micio. 

Tra i suoi ingredienti troviamo infatti la carne, in quantità maggiore rispetto ad altri mangimi e cotta lentamente, in modo da preservare le sue proprietà nutritive. Non mancano vitamine, oligoelementi, aminoacidi e, soprattutto, i probiotici e la polpa di barbabietola, che regolano il passaggio del bolo alimentare nell’intestino.

I sacchi a disposizione sono al gusto di Salmone con pesce bianco e Pollo con tonno e salmone e sono presenti nei formati da 300 g e 1,5 kg. Nella confezione riceverete anche un sacchetto da 100 g, che vi permetterà di provare il prodotto e, qualora non vi piaccia, di restituire l’altro sacco, ottenendo un pieno rimborso.

 

Pro

Ingredienti: Il cibo di Beppo è ricco di carne cucinata lentamente, per mantenere le sue proprietà intatte. Ci sono anche vitamine, aminoacidi e oligoelementi, oltre ai probiotici e alla polpa di barbabietola.

Funzionale: Regola il transito intestinale, favorendo l’eliminazione di pelo in eccesso e quindi riducendo gli episodi di vomito. Mantiene anche il pH dell’urina costante, favorendo la buona salute del tratto urinario.

Per tutti i gatti: Questo alimento va bene tanto per i mici sterilizzati, quanto per quelli in sovrappeso e anziani, in quanto favorisce in generale la loro salute.

 

Contro

Costo: Il prezzo dei sacchi, da 300 g o 1,5 kg, è più alto rispetto a quello di altri mangimi per animali, ma c’è da considerare la qualità della composizione delle crocchette contenute.

 

 

 

 

 

Cibo per gatti con insufficienza renale

 

2. Royal Canin Secco Gatto con Insufficienza Renale Iniziale

 

Tra le offerte dei prodotti più venduti della nostra guida, troviamo Royal Canin RENAL CAT. Si tratta di cibo per gatti con insufficienza renale, appositamente studiato per soddisfare al meglio il loro tipo di dieta. L’alimento è indicato anche per felini che soffrono di: encefalopatia epatica, calcoli di ossalato di calcio, calcoli di cistina e calcoli di urato recidivanti. Gli ingredienti consentono di gestire in modo soddisfacente l’insufficienza renale, sia di tipo cronico (CNI) e sia che si trovi a uno stato iniziale.

Grazie ai complessi antiossidanti EPA e DHA e al basso contenuto di fosforo, Royal Canin supporta i reni, alleggerendoli ed evitando loro un eventuale sovraccarico che potrebbe comprometterne la funzionalità e condurre all’uremia.

Il valore proteico è ben bilanciato e la ricetta è alcalinizzata, in modo da contrastare efficacemente l’insorgere di acidosi metabolica. Le crocchette hanno un alto contenuto energetico, sono saporite, facilmente masticabili e stimolano l’appetito del gatto. Purtroppo il prezzo non è propriamente basso e ciò potrebbe pesare un po’ sul portafoglio.

 

Pro

Supporto per i reni: Il cibo è ricco di elementi che consentono di gestire in maniera ottimale l’insufficienza renale del gatto, salvaguardando la funzionalità dei reni.

Valori proteici: La ricetta contiene il giusto quantitativo di proteine ed è alcalinizzata, per incrementare la vitalità del gatto e aiutare il suo metabolismo a funzionare correttamente.

Sapore: Le crocchette sono gustose e stimolano l’appetito del felino. La loro consistenza è buona e risulta facilmente masticabile.

 

Contro

Prezzo: Trattandosi di un cibo specializzato, il tipo di elaborazione incide sul costo di vendita, che non è basso e pertanto potrebbe pesare un po’ sulle tasche.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cibo per gatti con problemi intestinali

 

3. Advance Veterinary Diets Gastroenteric Sensitive – Cibo per Gatti con Problemi Gastrointestinali

 

Se vi state chiedendo come scegliere un buon cibo per gatti con problemi intestinali, vi consigliamo di dare un’occhiata alle crocchette Gastroenteric Sensitive della linea Advance Veterinary Diets, formulate per favorire una corretta digestione, ripristinando l’equilibrio della flora batterica intestinale.

Oltre a compensare le disfunzioni digestive, garantisce anche un’adeguata integrazione di acidi grassi essenziali Omega 3 e prebiotici (FOS) per mantenere in salute il sistema nervoso centrale, espletando anche un’efficace azione riequilibrante sulla funzione cardiaca e sui livelli ematici di colesterolo.

La presenza di una sola fonte proteica animale riduce il rischio di intolleranze alimentari, mentre l’aggiunta nella composizione della Sepiolite aiuta a normalizzare la consistenza delle feci, favorendo così il transito intestinale e l’evacuazione in caso di stipsi o diarrea.

Disponibili sia in confezione da 800 grammi sia nel maxi formato da 8 kg a un prezzo più economico per avere una buona scorta di cibo in casa senza spendere uno sproposito, sono facilmente digeribili e assicurano un equilibrato apporto di vitamine, minerali e fibre a sostegno delle funzioni fisiologiche e metaboliche dei nostri amici felini.

 

Pro

Formula bilanciata: Un alimento completo e bilanciato che contiene tutte le sostanze nutritive necessarie a soddisfare il fabbisogno nutrizionale quotidiano dei gatti con problemi digestivi o intestinali.

Alta tollerabilità: La presenza di un’unica proteina animale rende le crocchette altamente digeribili, senza provocare sovrappeso, intolleranze alimentari o altre potenziali reazioni avverse al cibo.

Con prebiotici e Omega 3: L’aggiunta di questi eccipienti contribuisce allo sviluppo della flora batterica intestinale, favorendo una corretta digestione.

 

Contro

Una sola variante: Visto che le Gastroenteric Sensitive sono disponibili nella sola variante al tacchino, dovrete optare per un’altra marca nel caso in cui il vostro gatto non dovesse gradirne il sapore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cibo umido per gatti

 

4. Almo Nature – Cibo Umido per Gatti Adulti Senza glutine

 

Se siete alla ricerca del miglior cibo umido per gatti il brand su cui puntare è sicuramente Almo Nature, che da oltre vent’anni produce alimenti preparati esclusivamente con ingredienti naturali, in origine destinati al consumo umano, senza aggiunta di conservanti né additivi.

L’offerta include 30 confezioni da 70 grammi l’una di cibo umido per gatti adulti, con il 70% di carne fresca e la restante parte costituita da fibre, proteine, vitamine e antiossidanti per rafforzare le difese immunitarie e garantire una salute ottimale.

I bocconcini sono molto morbidi e le verdure (in prevalenza patate, piselli e carote) tagliate in pezzi abbastanza piccoli, quindi la consistenza risulta adatta anche ai felini più in là con gli anni o con difficoltà nella masticazione.

Ulteriore garanzia di qualità è la totale l’assenza di glutine, coloranti, conservanti artificiali e altri ingredienti potenzialmente nocivi per evitare risposte clinicamente anomale all’ingestione dell’alimento.

Ogni confezione, inoltre, è dotata di una pratica chiusura salvafreschezza per preservare l’integrità del contenuto dopo l’apertura e impedirne il rapido deperimento.

 

Pro

Naturale: In comparazione ai prodotti esaminati in precedenza, il cibo umido proposto da Almo Natura è preparato esclusivamente con ingredienti naturali, senza aggiunta di conservanti né additivi, per promuovere e migliorare il benessere psicofisico dei nostri amici gatti.

Varietà: La confezione contiene trenta bustine da 70 grammi ciascuna, proposte in sette gusti diversi per garantire al proprio pet un pasto nuovo e bilanciato ogni giorno della settimana.

Consistenza: I bocconcini sono molto appetibili e risultano facilmente masticabili anche dai soggetti più anziani.

 

Contro

Monoporzioni: Una sola confezione al giorno non è sufficiente a frenare l’appetito dei felini di taglia grande, a meno che non si mescoli l’alimento con del cibo secco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cibo per gatti consigliato dai veterinari

 

5. Natural Trainer Sterilised Cibo Per Gatti Adulti Sterilizzati

 

Se vi state chiedendo quale cibo per gatti comprare perché il vostro micio è stato sterilizzato da poco, il Natural Trainer Sterilised è la scelta ideale per prevenire le infezioni delle vie urinarie ed evitare che l’animale aumenti di peso.

Oltre a essere il cibo per gatti consigliato dai veterinari dopo gli interventi di sterilizzazione, si rivela adatto anche per gli esemplari non sterilizzati che vivono in casa e fanno poco movimento grazie alla sua formula bilanciata che aiuta a mantenere il giusto peso corporeo, riducendo la quota calorica somministrata a fronte di un maggior apporto di proteine e aminoacidi essenziali.

L’alimento contiene anche fibre vegetali e prebiotici di origine naturale, ricavati dalla radice di cicoria e dalla polpa di barbabietola, per promuovere l’equilibrio del microbiota intestinale.

Inoltre, grazie all’aggiunta nella composizione della vitamina C, contribuisce anche a preservare la salute dei denti e del cavo orale, prevenendo la formazione della placca dopo i pasti.

 

Pro

Per gatti sterilizzati: La formula completa e bilanciata delle crocchette Natural Trainer Sterilised contribuisce a ridurre il rischio che i gatti sterilizzati aumentino di peso o incorrano in gravi infezioni delle vie urinarie dopo l’intervento.

Ampio spettro d’azione: La presenza dei prebiotici promuove l’equilibrio del microbiota intestinale, mentre la biotina, lo zinco e gli acidi grassi Omega 3 e 6 aiutano a mantenere in salute la pelle e il pelo.

Igiene orale: Grazie all’aggiunta della vitamina C, le crocchette favoriscono anche il mantenimento di una corretta igiene dentale, riducendo la formazione della placca.

 

Contro

Costoso: Trattandosi di un prodotto specifico formulato con ingredienti di elevata qualità, non si colloca tra i cibi secchi per gatti venduti a prezzi bassi, incidendo non di poco sulle tasche dei proprietari.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cibo per gatti piccoli

 

6. Schesir, Cibo Umido per Gatti Cuccioli

 

La prima caratteristica che salta all’occhio del cibo per gatti piccoli proposto da Schesir è sicuramente l’ampia scelta di ricette, formati e formulazioni per adattarsi alle esigenze di crescita di tutti i cuccioli in funzione dell’età e della razza.

In questo caso parliamo di un alimento completo e bilanciato appartenente alla linea umido, la cui formula – totalmente priva di conservanti e coloranti aggiunti – è stata approvata dal punto di vista nutrizionale dal Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Università di Bologna.

Realizzato con ingredienti naturali e altamente digeribili, aiuta a mantenere buoni livelli di vitamine, sali minerali e oligoelementi essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo durante le prime fasi della crescita.

La cottura al vapore e la preparazione in gelatina contribuiscono a preservare tutte le proprietà nutritive degli ingredienti, proposti in forma di morbidi straccetti per facilitare la transizione dal latte materno al cibo solido, coniugando un elevato potere nutritivo con un’eccellente digeribilità.

 

Pro

Per lo svezzamento dei cuccioli: Schesir propone una nuova linea di cibo umido appositamente studiata per garantire una crescita sana ai cuccioli di taglia piccola e media dopo lo svezzamento con il latte materno.

Appetibili: Gli straccetti risultano abbastanza morbidi e facilmente masticabili anche dai gattini che hanno ancora i “denti da latte”, mentre la presenza della gelatina ricavata dal brodo di carne li rende molto gustosi e invitanti.

Rapporto quantità/prezzo: Secondo i pareri dei padroni si tratta di un’opzione molto conveniente anche dal punto vista economico poiché nella confezione sono incluse 20 bustine da 85 grammi l’una che permettono di fare una buona scorta in casa senza, però, spendere un occhio della testa.

 

Contro

Integrazioni: È opportuno, dietro consiglio del veterinario, integrare l’umido con del cibo secco per favorire il cambio di dentizione e la detartrasi garantita dall’azione abrasiva meccanica delle crocchette.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cibo secco con verdure per gatti

 

7. Brekkies Cibo Per Gatti Con Salmone, Tonno E Verdure

 

Nonostante le loro abitudini carnivore, integrare la dieta dei gatti con delle verdure ricche di fibre e vitamine porta indiscutibili vantaggi sia dal punto di vista nutrizionale sia in termini di benessere gastrointestinale.

Pertanto, se volete garantire un’alimentazione davvero completa e bilanciata al vostro micio, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nuova formula di cibo secco con verdure per gatti di Brekkies, a base di salmone, tonno, piselli, patate e carote.

Tutti gli ingredienti sono cotti al vapore per preservarne le caratteristiche organolettiche e le proprietà nutritive, favorendo così il mantenimento di un peso corporeo adeguato e riducendo, al contempo, il rischio di incorrere in problemi di salute legati all’obesità.

La ricetta include anche fibre vegetali insolubili per favorire il transito intestinale e la digestione, stimolando la formazione e l’espulsione delle feci.

Proposto in confezione da 3,5 kg a un ottimo prezzo, assicura anche un equilibrato apporto di proteine, vitamine e minerali, senza aggiunta di coloranti e conservanti artificiali.

 

Pro

Ricco di fibre: La presenza di un mix di verdure cotte al vapore (carote, piselli e patate) contribuisce a regolare la motilità del tratto gastrointestinale, mantenendo in salute anche il sistema cardiovascolare.

Apporto nutrizionale: All’interno della formulazione troviamo anche vitamine, proteine e minerali per garantire al nostro gatto un’integrazione bilanciata di tutti i nutrienti necessari per vivere bene e in salute.

Per il controllo del peso: Il moderato contenuto di grassi aiuta a ridurre il contenuto energetico del cibo, favorendo il mantenimento del giusto peso corporeo.

 

Contro

Consistenza: Dal momento che le crocchette sono abbastanza grandi e compatte, non le consigliamo ai gatti con problemi o difficoltà di masticazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori

 

Distributore automatico di cibo per gatti

 

Amazon Basics – Distributore di cibo e distributore di acqua per animali domestici

 

Se i vostri impegni quotidiani o lavorativi vi costringono a stare parecchio tempo fuori casa e non avete nessuno che possa dar da mangiare al vostro micio, il distributore automatico di cibo per gatti proposto da Amazon Basics potrebbe essere un’ottima soluzione per nutrirlo e idratarlo durante la vostra assenza.

Nella confezione, venduta tra l’altro a un prezzo molto vantaggioso, sono inclusi due dispenser che erogano automaticamente il cibo secco e l’acqua quando le ciotole sottostanti iniziano a svuotarsi.

Entrambi i distributori sono molto capienti (2,72 kg per il mangime e 3,79 litri per l’acqua) e dotati di componenti facilmente smontabili per facilitare le successive operazioni di pulizia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori cibi per gatti?

 

Se volete che il vostro gatto si mantenga sempre in salute, è necessario optare per un regime alimentare sano e adatto alle sue esigenze. Che si tratti di cibo secco o umido, la cosa importante è la qualità degli ingredienti utilizzati. Confrontate prezzi e recensioni dei prodotti che abbiamo inserito nella nostra classifica e valutate quale alimento può fare al caso vostro.

 

 

Elementi nutrizionali

Come sappiamo, i felini sono carnivori e pertanto necessitano di ingerire carne e piccoli quantitativi di cereali per soddisfare il loro fabbisogno energetico. A differenza dell’uomo, il gatto dispone di un apparato digerente capace di sintetizzare glucosio a sufficienza dall’assunzione di proteine ed è per questo che è un animale che non ha bisogno di ingerire cibi dolci. Pertanto è bene non sovraccaricare il suo organismo con grosse quantità di alimenti che porterebbero solo a un affaticamento a carico del pancreas e dell’intestino.

In termini scientifici, gli elementi nutrizionali di cui un felino ha bisogno e che deve consumare nel quotidiano sono principalmente i grassi, le vitamine e i minerali. Per stabilire invece il fabbisogno energetico giornaliero di un gatto è indispensabile tenere in considerazione il suo peso effettivo. Per esempio, in un esemplare adulto, il rapporto corretto consiste in 80 kcal per ogni chilogrammo di peso. Per quanto concerne invece un cucciolo, il rapporto corretto per ogni chilo equivale a 250 kcal per i primi 7 mesi di vita e 100 kcal dopo.

È molto importante saper somministrare le dosi giuste di cibo al proprio gatto, solitamente due volte al giorno per quanto riguarda l’umido e due o tre volte per il secco. Ovviamente incide tanto anche lo stile di vita del felino, che cambia in modo significativo se questo vive in casa e conduce una vita sedentaria rispetto a un gatto che vive fuori dell’ambiente domestico. Nel primo caso bisogna stare attenti a non sovraccaricare l’alimentazione dell’animale, in quanto rischierebbe di andare in sovrappeso.

 

Qualità degli ingredienti

In una condizione ideale, sarebbe meglio preparare personalmente a casa il cibo per il proprio gatto ma con la vita frenetica che conduciamo oggi, il tempo è sempre poco e andiamo sempre di fretta. Pertanto è necessario ricorrere ai cibi di preparazione industriale e sul mercato c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ciò non significa che un cibo per gatti vale l’altro, in quanto bisogna evitare tutti quei preparati ad alto contenuto di conservanti e additivi chimici, che potrebbero intossicare lo stomaco dei nostri amici a quattro zampe.

Oltre a cercare il miglior prezzo di un prodotto e a scovare la migliore marca, è necessario leggere attentamente l’etichetta di ogni confezione, che deve riportare chiaramente l’elenco degli ingredienti presenti nell’alimento. In caso di cibi secchi come le crocchette, è bene che ci sia una percentuale alta di carne o pesce e che non siano presenti aromatizzanti o appetizzanti chimici. Il miglior prodotto è quello composto da ingredienti biologici tracciabili, che garantiscono la provenienza di ogni componente alimentare.

Occhio ai cibi troppo economici, che potrebbero non essere di buona qualità e che quindi potrebbero nuocere al vostro gatto. Ovviamente ciò non vuol dire necessariamente che i prodotti più cari siano necessariamente i migliori. Meglio se nelle varie ricette siano presenti riso, orzo, taurina, arginina, inulina, Omega 3, Omega 6, acidi grassi e vitamine varie, che contribuiscono a mantenere un buon funzionamento degli organi del gatto.

 

Cibi senza OGM

In commercio esistono cibi biologici senza OGM, che provengono da coltivatori e allevatori controllati. Questi alimenti sono prodotti da aziende che non effettuano test sugli animali e che utilizzano solo ingredienti naturali, di cui si conosce la provenienza. Ovviamente il costo dei prodotti è un po’ più elevato rispetto a quello dei cibi elaborati chimicamente a livello industriale. È importante verificare sempre che su ogni confezione sia presente l’etichetta degli ingredienti e il bollino verde che attesta la produzione biologica dell’alimento, per evitare di acquistare un prodotto che non corrisponde di fatto a quanto voluto.

Confezione

Un altro elemento da non sottovalutare quando si acquista del cibo per gatti è il tipo di confezione. Se si tratta di secco, è meglio che il sacco che lo contiene sia dotato di chiusura salva-freschezza, che consente di aprire e di sigillare nuovamente il contenitore una volta prelevato le crocchette che servono.

In questo modo viene preservato l’alimento che non rischia di deteriorarsi. Se invece avete a che fare con l’acquisto di cibo umido, è consigliabile optare per confezioni monoporzione, che vi consentono di somministrare la giusta dose di cibo al vostro gatto, evitando sprechi e avanzi.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quando passare al cibo per gatti adulti?

Il fabbisogno nutrizionale di un gattino è molto diverso da quello di un esemplare adulto, pertanto è fondamentale somministrare al vostro gatto l’alimento più adatto alla sua età. Questo fattore è estremamente importante per la salute dei felini, in quanto un cibo sbagliato potrebbe irritare il loro apparato digerente e causare diversi problemi di salute. Un gattino di pochi mesi necessita di molte più calorie rispetto a un felino di un anno di età. Dopo i 7 anni invece, in base ai vari casi è consigliabile adottare un tipo di dieta molto equilibrata e di qualità ancora più alta, con un minore apporto calorico e un maggiore contenuto di proteine e vitamine.

Quando si passa a un regime di alimentazione per gatto adulto, è buona cosa tenere sotto controllo il peso dell’animale e regolare la somministrazione di cibo necessaria al suo fabbisogno energetico; ciò dipende anche dallo stile di vita del felino, se movimentato o sedentario.

Ovviamente, in caso di gravi patologie a carico dell’apparato digerente, dei reni o delle vie urinarie è sempre meglio consultare un veterinario. Fate sempre attenzione alle diciture presenti sulle varie confezioni, che devono indicare necessariamente l’età media del gatto al quale il cibo è destinato.

 

Cosa c’è nel cibo per gatti?

Sapere nello specifico che cosa è contenuto nel cibo industriale per gatti non è sempre facile. Ogni confezione dovrebbe riportare sull’etichetta la reale provenienza degli ingredienti ma non sempre è così. Alcune aziende sono trasparenti e utilizzano ingredienti di prima scelta, molte altre fanno uso di scarti dell’industria alimentare. In linea di massima non dovrebbero esserci problemi nel secondo caso ma se il marchio produttore utilizza molti additivi chimici e appetizzanti, allora sarebbe opportuno preoccuparsi per la salute del proprio gatto e cambiare prodotto.

Assicuratevi sempre che le tipologie di pesce, di carne e dei cereali utilizzate nei preparati siano ben documentate circa la provenienza. Molti marchi trasformano gli scarti alimentari industriali in menù raffinati per gatti ma controllando bene, la percentuale effettiva di pesce o di carne presente nel prodotto può essere davvero minima. Purtroppo sono tante le informazioni non fornite sulle etichette di molte confezioni e pertanto diffidate dai marchi poco trasparenti.

 

Come conservare il cibo umido per gatti?

I gatti sono animali molto esigenti e adorano mangiare cibo sempre fresco o appena aperto. Spesso infatti può capitare che se si ripropone a un felino lo stesso pasto aperto il giorno prima, questo lo ignori e non lo gradisca. La spiegazione è semplice, l’aria ha modificato l’odore dell’alimento e pertanto ne ha alterato la consistenza, anche se a occhio umano non si percepisce tale cambiamento.

Onde evitare che il gatto rifiuti il cibo già aperto, vi consigliamo di optare per piccole confezioni monodose, in modo da offrire al vostro micio pietanze sempre fresche. In caso di scatolette più grosse, una volta aperte, richiudetele ermeticamente con della pellicola per alimenti, per contrastare il processo di ossidazione. Quando si tratta di cibi umidi, ricordate che una volta aperti vanno consumati nelle 24h se non volete ricevere rifiuti da parte del vostro gatto.

 

 

 

Come utilizzare il cibo per gatti

 

Il cibo è la principale fonte di energia per il gatto, perciò è necessario scegliere quello migliore e che non causi carenze nel suo organismo. Meglio quello secco o l’umido ed è da preferire quello confezionato o fatto in casa?

Cerchiamo di chiarire i vostri dubbi su come utilizzare il cibo per gatti con questi nostri suggerimenti.

Meglio il secco o l’umido?

Entrambi questi alimenti sono importanti per garantire al gatto una buona alimentazione. Il secco è costituito dalle crocchette, che sono molto facili da gestire, in quanto molto spesso arrivano all’interno di confezioni fatte con materiali speciali e chiusure ad hoc per una lunga conservazione. Ce ne sono diverse in commercio e dedicate anche a particolari patologie: alcune possono aiutare a pulire i denti, altre sono indicate per i gatti con problemi di peso e di digestione o con problemi renali.

Il contro è l’apporto calorico: si tratta di un alimento che comporta un aumento di peso del micio, se consumato in grandi quantità. Per questa ragione è bene bilanciarlo con l’umido, che ha anche il vantaggio di integrare l’eventuale acqua che il gatto non beve durante l’arco della giornata. Deve però essere consumato subito, perché tende ad asciugarsi, e può essere scelto in uno dei tanti gusti presenti in commercio.

 

Fatto in casa

Se non vi fidate di ciò che è presente sul mercato, perché l’etichetta non vi convince o perché preferite fare tutto con le vostre mani, potrà esservi utile sapere come fare il cibo per gatti fatto in casa. Diciamo subito che non esiste una formula magica, in quanto il micio può mangiare alcuni alimenti che lo aiutano a stare bene e ad andare regolarmente in bagno. Gli ingredienti da utilizzare potranno essere il riso, il pollo, la carne rossa magra, le carote e anche un po’ d’olio d’oliva.

Non date mai all’animale cibo non cotto, perché potrebbe causare vermi e parassiti nell’intestino. Potrete anche provare a creare un patè, con pesce cotto e schiacciato, zucchine lesse e carote.

Una volta freddati i composti potrete anche conservarli in dei barattoli e metterli nel frigorifero, per utilizzarli nei giorni successivi.

 

 

Il consiglio del veterinario

Prima di intraprendere un tipo di alimentazione esclusiva è opportuno ascoltare ciò che dice il veterinario, che è l’unico in grado di stabilire cosa sia meglio per il vostro animale. Vi dirà sicuramente di non esagerare con le dosi, perché forse è vero che il gatto si annoia ma ingozzarlo come un maialino non farà altro che peggiorare il suo stato di salute.

Se inoltre il micio è difficile di gusti, acquistate una o due bustine di umido e qualche campione di crocchette prima di decidere quali scegliere in definitiva per la sua alimentazione: in questo modo eviterete spese inutili.

Non trascurate di fargli fare un po’ di moto, giocando con una pallina o a rincorrerlo: non solo gli stimolerà l’appetito ma lo aiuterà anche a mantenersi in forma rallegrandogli l’umore.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Radames 10 Scatolette Premium 415g

 

 

Se desiderate dar da mangiare qualcosa di nuovo al vostro gatto, che non si tratti delle solite crocchette, vi suggeriamo di fargli provare i bocconcini in salsa Radames Gatto Premium. Questa linea alimentare in umido è nata per soddisfare al meglio il fabbisogno fisico e nutrizionale dei felini. Gli ingredienti utilizzati sono di prima scelta e contribuiscono a mantenere il gatto in salute e in forma.

Gli elementi presenti nei bocconcini sono nutrienti e aiutano l’animale a vivere in modo sano ed equilibrato. Si tratta di un pasto che può essere alternato periodicamente ai croccantini, così potrete offrire al vostro micio una dieta varia e ricca di valori nutrizionali. Tra gli ingredienti sono presenti la taurina, l’olio di pesce e l’inulina di cicoria, che aiutano a mantenere funzionali e vitali gli organi del felino.

Una confezione di cibo per gatti Radames include ben dieci scatolette da 415 grammi l’una, con gusti variegati come coniglio, pollo e verdure. Alcuni utenti avrebbero preferito barattoli più piccoli da gestire, per evitare inutili sprechi e avanzi.

 

Pro

Ingredienti di qualità: I bocconcini in salsa sono realizzati solo con ingredienti di prima scelta che contribuiscono a mantenere in salute il gatto.

Salsa gustosa: La salsa è ricca di pezzi di carne e di verdure e aiuta il gatto a gustare meglio il pasto e a deglutirlo facilmente.

Confezione conveniente: Una confezione contiene ben dieci scatolette Radames Premium, così potrete contare su un buon rifornimento di cibo in umido.

 

Contro

Formato scatoletta: Un barattolo contiene 415 grammi di bocconcini ma alcuni utenti avrebbero preferito razioni più piccole, per evitare eventuali avanzi da parte del gatto e di conseguenza sprechi di cibo.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

2 COMMENTI

Manuela Beretta

July 27, 2021 at 3:31 pm

Le bustine di mangime umido che do al mio gatto, non portano la percentuale di proteine che contengono. Come fare a sapere. Grazue

Risposta
ProjectManager

July 29, 2021 at 6:02 pm

Salve Manuela,

innanzitutto potresti indicarci il nome preciso del brand del mangime umido del tuo gatto? È davvero molto strano che sulle bustine non sia riportata la tabella con i valori nutrizionali. Secondo la disposizione di legge Reg. 767/2009 tutti i mangimi animali, così come quelli umani, devono obbligatoriamente avere un’etichetta su cui sia presente: nome e tipo di prodotto, elenco degli ingredienti, eventuali additivi, componenti analitici, percentuale di umidità, indicazioni di utilizzo e altre informazioni utili che non è possibile nascondere ai consumatori. Detto ciò, possiamo presumere che si tratti di un’azienda straniera, oppure che le bustine non siano di buona qualità.

Saluti

Team MT

Risposta