Ultimo aggiornamento: 19.05.22

 

Cibi Umidi Per Cani – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

Quando si parla di salute e alimentazione dei nostri amici a quattro zampe, ogni padrone vuole solo il meglio per loro. Abbiamo già parlato di crocchette e alimenti secchi (se vi siete persi l’articolo potete leggerlo qui), mentre oggi vi proponiamo un’attenta selezione dei migliori cibi umidi per cani che vi permetterà di individuare la soluzione più adatta al vostro pet. Qualche esempio? Il Lifelong Complete è un alimento completo in grado di soddisfare il fabbisogno nutritivo giornaliero dei cani adulti in buono stato di salute, mentre dalla linea Cesar Ricette di Campagna abbiamo selezionato delle gustose scatolette a base di agnello e piselli, rese ancora più appetitose da una deliziosa salsa alle erbe.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori cibi umidi per cani – Classifica 2022

 

Dopo aver confrontato i prezzi e le tabelle nutrizionali dei prodotti venduti online abbiamo stilato una classifica dei migliori cibi umidi per cani del 2022. Per scoprire le caratteristiche di ogni formulazione vi invitiamo a leggere con attenzione la recensione che abbiamo scritto tenendo conto dei pareri espressi da altri consumatori.

 

 

1. Lifelong Alimento Completo per cani adulti con Carne in Salsa

 

Tra i prodotti più venduti e apprezzati dai proprietari di cani per l’equilibrato rapporto qualità/prezzo troviamo il cibo umido con carne in salsa proposto dal marchio Amazon Lifelong.

Si tratta di un alimento complementare appositamente studiato per soddisfare le esigenze dei cani adulti di piccola e media taglia, con un apporto proteico che si aggira intorno al 38% del valore nutrizionale complessivo della formulazione.

All’interno della ricetta troviamo anche una discreta quantità di fibre, che favoriscono una sana digestione, vitamina E per sostenere il sistema immunitario e Vitamina D3 per una corretta mineralizzazione di ossa e denti.

La confezione contiene un mix composto da 24 bustine da 100 grammi l’una che comprendono quattro differenti gusti molto graditi anche dai cani più schizzinosi, consentendo di fare una buona scorta in casa a fronte di una spesa molto contenuta.

I bocconcini sono molto morbidi e le verdure (in prevalenza carote e piselli) tagliate a tocchetti abbastanza piccoli, quindi la consistenza risulta adatta anche ai cani più in là con gli anni o con difficoltà nella masticazione.

 

Pro

Composizione: La formulazione dell’alimento assicura un equilibrato apporto di proteine, vitamine e fibre, senza aggiunta di coloranti e conservanti artificiali.

Conveniente: La confezione contenente ventiquattro bustine da 100 grammi ciascuna viene proposta a un prezzo molto allettante.

Sapore e consistenza: I bocconcini sono molto gustosi e risultano facilmente masticabili anche dai soggetti più anziani.

 

Contro

Taglia: Si tratta di monoporzioni adatte agli animali di piccola taglia da 1 a 10 kg, che hanno esigenze nutrizionali diverse rispetto agli esemplari di dimensioni più grandi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Cesar Cibo per Cani con Agnello e Piselli in Salsa di Erbe

 

Cesar Ricette di Campagna è una linea di alimenti umidi per cani che unisce la genuinità delle materie prime a una cottura ispirata alla cucina tradizionale italiana.

In queste vaschette l’apporto proteico viene fornito da carni magre di prima qualità – tra cui pollo, manzo, selvaggina e tacchino – leggermente grigliate e insaporite da una squisita salsa alle erbe, mentre i carboidrati sono forniti da riso, pasta integrale e cereali.

Il nome “ricette di campagna” è dovuto anche alla presenza di un mix di verdure cotte al vapore (carote, piselli, patate e così via) che garantiscono il giusto apporto di vitamine e minerali. Ognuno di questi deliziosi piatti è preparato con ingredienti accuratamente selezionati per offrire all’animale un pasto completo e salutare, senza zuccheri aggiunti, coloranti né aromi artificiali.

Potrete scegliere tra sei diversi gusti, tutti ampiamente apprezzati dalla maggior parte dei cani di piccola taglia, oppure optare per la confezione da 84 vaschette assortite per offrire a Fido un menù diverso ogni giorno.

 

Pro

Apporto nutrizionale: All’interno di ogni “ricetta di campagna” troviamo proteine, vitamine e minerali pregiati in grado di apportare i nutrienti di cui il cane necessita per vivere bene e in salute.

Praticità: Il dosaggio di circa 15 grammi a porzione e la pratica apertura a strappo permettono di gestire al meglio le razioni.

Alta digeribilità: Tutte le preparazioni risultano facilmente digeribili e adatte anche agli esemplari con intolleranze alimentari.

 

Contro

Costoso: Come facile intuire, il prodotto non si colloca tra i cibi umidi per cani venduti a prezzi bassi e questo potrebbe incidere non poco sul portafoglio dei padroni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. GranataPet Cibo Umido per Cani Liebling’s Mahlzeit

 

Per garantire un’alimentazione bilanciata e priva di carenze ai nostri amici a quattro zampe l’ideale sarebbe approntare una dieta che si avvicini il più possibile alla loro indole di carnivori, replicando l’equilibrio di carni, vegetali e carboidrati di cui si nutrono in natura.

Ed è proprio su questa concezione che si basa la linea di alimenti umidi Liebling’s Mahlzeit di GranataPet, che comprende sei gustose ricette realizzate con il 65% di carne come unica fonte proteica.

Un altro punto di forza del prodotto è la presenza di una quantità moderata di acidi grassi omega 3 e 6 che contribuiscono a mantenere in salute cuore, pelle e mantello, mentre il discreto quantitativo di carboidrati digeribili assicura all’organismo un rifornimento di energia costante e prolungato nel tempo.

L’etichetta posta sul retro di ogni barattolo riporta in maniera chiara e trasparente (anche se in lingua tedesca) tutti gli ingredienti impiegati in ogni formulazione per darvi la certezza di ciò che state servendo al vostro fedele amico.

 

Pro

Apporto proteico: La formulazione studiata da GranataPet imita la dieta ancestrale del cane come animale prevalentemente carnivoro, fornendo grassi e proteine altamente digeribili e di qualità.

Tollerabilità: Dato che nel loro habitat naturale i canidi assumono pochi carboidrati, anche nelle ricette Liebling’s Mahlzeit non sono presenti cereali e questo le rende adatte anche a soggetti con allergie o intolleranze alimentari.

Convenienza: La confezione da sei barattoli viene proposta a un prezzo molto conveniente nonostante la buona qualità complessiva.

 

Contro

Confezione: Dal momento che le lattine da 800 grammi non sono provviste di chiusura salva-freschezza, una volta prelevato il cibo che serve conviene travasare ciò che resta in barattoli più piccoli per evitare che deperisca rapidamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. MjAMjAM Mangime Umido per Cani Mix Pack

 

Un’altra azienda tedesca che si è particolarmente distinta nel mercato europeo del pet food è MjAMjAM, che oggi ci propone un mix pack da sei scatolette di cibo umido in tre gusti differenti: pollo e anatra, bovino, tacchino e riso.

Ogni preparazione è realizzata con materie prime di alta qualità e alcuni ingredienti destinati al consumo umano, tutti ben bilanciati tra loro con un’elevata percentuale di proteine, sali minerali e una piccola aggiunta di fibre per agevolare la digestione e il corretto funzionamento dell’intestino.

Grazie all’attento procedimento di preparazione dell’azienda, che impiega solo carni provenienti da fattorie locali, gli ingredienti mantengono tutta la loro freschezza e le proprietà nutritive, mentre l’assenza di conservanti, soia, glutine, lattosio e zucchero rende le scatolette adatte anche ai cani con intolleranze alimentari o problemi digestivi.

 

Pro

Completo: Si tratta di un alimento ben bilanciato che assicura un equilibrato apporto di proteine, sali minerali e fibre.

Per animali allergici: Le ricette MjAMjAM sono prive di allergeni, conservanti artificiali e zuccheri per soddisfare le esigenze nutrizionali anche dei cani più problematici.

Ampia scelta: Nella confezione sono incluse sei scatolette di cibo umido in tre gusti assortiti e si può scegliere tra il formato da 200, 300 o 800 grammi.

 

Contro

Consistenza: Dal momento che il paté non ha gelatina ed è molto compatto, non lo consigliamo ai cani con problemi o difficoltà di masticazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Natural Trainer Sensitive Cibo Umido per Cani No Gluten

 

Il Natural Trainer Sensitive è un alimento gustoso ed equilibrato che combina un pool di ingredienti naturali dalle ottime proprietà antiossidanti e depurative (come l’alga spirulina e la Yucca Schidigera) con le migliori carni fresche italiane per promuovere e migliorare il benessere psicofisico dei nostri amici animali.

Disponibile in una vasta gamma di formule mirate all’età e alla taglia di tutte le razze canine, offre un nutrimento intenso ma estremamente assimilabile grazie alle proteine ad alto valore biologico della carne di maiale e alle proprietà digestive dell’estratto d’ananas.

La capacità di questo frutto di riequilibrare la flora batterica intestinale viene potenziata dall’associazione con i prebiotici FOS e MOS, presenti in tutte le formule Natural Trainer Sensitive appositamente studiate per i soggetti con allergie o intolleranze alimentari.

Tutti i prodotti della linea sono integrati con i Nucleotidi estratti dal lievito madre per migliorare l’assorbimento delle sostanze nutritive essenziali quali calcio, magnesio, ferro, zinco e vitamine del gruppo B.

 

Pro

Formula specifica: Realizzato con ingredienti naturali e altamente digeribili, questo cibo umido è specificamente studiato per i cani adulti di taglia media e grande con sensibilità intestinale.

Alta fonte proteica: Tutte le ricette della gamma Natural Trainer Sensitive sfruttano le qualità delle migliori carni italiane e le proprietà digestive dell’ananas per offrire all’animale un alimento altamente proteico, senza appesantire la digestione.

Con prebiotici: La presenza di frutto-oligosaccaridi e mannano-oligosaccaridi favorisce lo sviluppo della microflora intestinale e facilita il transito fecale.

 

Contro

Compatto: Dal momento che i bocconcini risultano molto asciutti e compatti, alcuni utenti consigliano di aggiungere un liquido (acqua o brodo) per ammorbidire il composto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Pedigree Cibo Umido per Cani Adulti Vital Protection

 

Realizzato seguendo le indicazioni di veterinari e nutrizionisti con anni di esperienza nel settore della nutrizione animale, Pedigree Vital Protection è un alimento di buona qualità preparato con ingredienti naturali ricchi di proteine e minerali, senza aggiunta di coloranti, conservanti e aromi artificiali per renderli più appetibili.

Proposto in un nuovo assortimento di gusti, nelle quattro varietà pollo e verdure, manzo e patate, tacchino e carote e manzo con agnello in salsa, aiuta a mantenere un sistema immunitario forte, una digestione ottimale, pelle sana, pelo lucido e una corretta igiene orale.

Si tratta, inoltre, di una scelta molto conveniente sotto il profilo economico poiché nella confezione sono incluse ben quaranta bustine da 100 grammi l’una che consentono di fare una buona scorta in casa senza però spendere un occhio della testa.

 

Pro

Formato convenienza: Il prezzo della confezione contenente quaranta bustine da 100 grammi ciascuna rende l’offerta di Pedigree interessante per chi deve fare scorta per molto tempo o ha più cani da sfamare.

Altamente digeribile: L’alimento fornisce il giusto apporto di proteine, sali minerali e acidi grassi Omega-6 per una nutrizione completa e ottimamente tollerata.

Praticità: Grazie ai pratici sacchetti con apertura a strappo risulta semplice porzionare le quantità di cibo da somministrare all’animale.

 

Contro

Porzioni: Una sola confezione al giorno non è sufficiente a soddisfare l’appetito dei cani di taglia grande, a meno che non si mescoli l’alimento con del cibo secco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Schesir Cibo Umido per Cani Adulti Pollo con Aloe

 

Proseguendo con la comparazione dei migliori prodotti attualmente disponibili online, è ora il turno del cibo umido per cani adulti proposto da Schesir, azienda italiana attiva nella produzione di alimenti per animali da compagnia fin dal 1986 e oggi appartenente al gruppo Agras Pet Food.

La gamma è composta da alimenti umidi monoproteici realizzati con ingredienti di origine vegetale e un’unica fonte proteica che aiuta a ridurre i problemi di sensibilità intestinale.

Per esempio, nella versione con pollo e aloe, la carne costituisce il 55% circa dell’alimento insieme ai sali minerali (calcio e sodio) e alla Vitamina C dell’estratto d’aloe, mentre gli altri elementi della composizione includono verdure, frutta ed erbe aromatiche.

La cottura al vapore e la preparazione in gelatina mantengono inalterate tutte le proprietà nutritive degli ingredienti, sempre visibili a occhio nudo per garantire la genuinità e la freschezza delle materie prime utilizzate nella realizzazione dell’alimento.

 

Pro

Completo: La formulazione è stata sviluppata con una specifica combinazione di vitamine, minerali e proteine per rispondere alle esigenze nutrizionali e soddisfare il fabbisogno quotidiano degli animali.

Appetibili: I bocconcini sono abbastanza morbidi e facili da masticare anche per i cani più anziani, mentre la preparazione in gelatina li rende molto invitanti e gustosi.

Rapporto qualità/prezzo: Visto che l’alimento è stato sviluppato in collaborazione con medici veterinari specializzati in nutrizione, riteniamo che il prezzo del pack da diciotto lattine sia molto competitivo.

 

Contro

Quantità: Visto che la dose consigliata è di due scatolette al giorno, da mescolare con altro cibo, il formato da diciotto confezioni potrebbe non essere sufficiente per i cani di grossa taglia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Adoc Cibo Umido per Cani Adulti Naturally Premium

 

La nostra panoramica termina con il cibo umido per cani adulti Naturally Premium di Adoc, proposto in confezione da sedici lattine da 285 grammi ciascuna.

L’alimento è preparato con tranci di tonno lavorati a mano e cotti a vapore per fornire all’animale un equilibrato apporto proteico utile a mantenere un buon tono muscolare e un corretto funzionamento del sistema cardiovascolare, con l’aggiunta di patate e carote come fonti di fibre, sostanze minerali e antiossidanti.

La formula fa a meno dei carboidrati, quindi risulta indicata per i padroni che vogliono evitare i cereali nella dieta del proprio animale domestico, mentre la presenza di un solo tipo di carne la rende adatta anche per i soggetti sottoposti a diete di esclusione.

Se offerto in combinazione con le crocchette Adoc Naturally Premium, sarà sufficiente somministrare metà della razione di cibo umido al mattino, e l’altra metà insieme al cibo secco la sera.

 

Pro

Composizione: Le tre ricette della linea Adoc Naturally Premium (pollo con mela, tonnetto con kiwi e tonno con papaya) sono preparate solo con ingredienti naturali, senza conservanti né coloranti aggiunti.

Cani anziani: Le scatolette sono proposte in forma di morbidi straccetti di tonno, che le rende perfette anche per gli animali con problemi alla dentizione.

Gustose: Anche i cani più schizzinosi e dai gusti difficili hanno gradito il sapore di questi bocconcini di pesce in gelatina naturale.

 

Contro

Aggiunte: Non si tratta di un alimento completo ma complementare, quindi sarà necessario aggiungere alla dieta del cane una dose di crocchette, preferendo quelle della linea Adoc Naturally Premium per un’alimentazione più bilanciata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare del cibo umido per cani

 

Ogni animale domestico ha le proprie necessità alimentari a seconda dell’età, della taglia e dello stile di vita. Per questo la scelta del miglior cibo umido per cani non va assolutamente lasciata al caso, ma ponderata con molta attenzione privilegiando gli alimenti più compatibili con le sue esigenze nutrizionali. In questa guida scopriamo quali sono i principali fattori da considerare al momento dell’acquisto per assicurare a Fido una dieta sana e bilanciata.

Cosa ricercare nel cibo umido per cani

Sul mercato il pet food si trova oramai in forme, dimensioni e gusti diversi, tanto che per i padroni è diventato davvero difficile capire quale cibo umido per cani comprare tra le numerose offerte disponibili in commercio.

Oltre a essere ricco di acqua e più facile da digerire rispetto ai mangimi secchi, è un alimento ben bilanciato che può costituire un pasto completo o un “extra” mescolato alle crocchette.

Tuttavia, dal momento che stiamo pur sempre parlando di prodotti industriali, è importante prestare attenzione alla qualità e alla quantità degli ingredienti. Scegliere un prodotto della migliore marca è sicuramente un buon punto di partenza, ma per garantire al cane tutti i nutrienti necessari al suo fabbisogno quotidiano è importante leggere con attenzione le etichette per conoscere la composizione e l’apporto nutrizionale dell’alimento.

Un buon cibo umido per cani dovrebbe contenere un’elevata percentuale di proteine per lo sviluppo e il mantenimento della massa muscolare, una quantità moderata di grassi per preservare la salute del cuore, della pelle e del pelo, e un discreto quantitativo di carboidrati digeribili che forniscano “energia di pronto utilizzo”, rafforzando al contempo il sistema immunitario.

Fondamentale anche la presenza di vitamine e minerali, indispensabili per il buon funzionamento dell’intero organismo poiché implicati in numerosi processi metabolici che riguardano la digestione, la crescita cellulare, la sintesi proteica e la termogenesi corporea.

Ovviamente, il quantitativo di ciascun nutriente andrà valutato in base all’età, alla razza e allo stile di vita del proprio cane, concordando la dieta con il proprio veterinario di fiducia.

 

Complementare o completo?

Arrivati a questo punto appare evidente come scegliere un buon cibo umido per cani dipenda principalmente dalla composizione dell’alimento e dagli ingredienti con cui è preparato.

Oltre a questo, un altro dettaglio a cui bisogna fare maggiormente attenzione nella scelta del pet food è la denominazione di vendita che si trova in etichetta. A tal proposito, la principale distinzione da farsi è quella tra mangimi cosiddetti completi e quelli complementari.

I primi, come il termine stesso suggerisce, sono in grado di coprire il fabbisogno nutrizionale dell’animale anche se somministrati per lunghi periodi come cibi esclusivi, a patto però che vengano rispettati i quantitativi minimi raccomandati dal produttore per evitare l’insorgenza di quadri carenziali.

I cibi complementari, invece, contengono in genere una ricca fonte di carne e/o pesce, senza aggiunta di vitamine, minerali, lipidi, aminoacidi e acidi grassi polinsaturi, quindi vengono considerati un “extra” nell’alimentazione del cane, coprendo il 15-25% circa della sua razione quotidiana di nutrienti.

In altre parole, i prodotti complementari sono alimenti che, da soli, non sono sufficienti a soddisfare tutte le esigenze nutrizionali del cane in un solo pasto e vanno, pertanto, abbinati a un cibo completo per garantire un corretto apporto nutritivo.

I mangimi secchi, in linea di massima, sono quasi sempre considerati cibi completi in quanto caratterizzati da una composizione di nutrienti che garantisce un’alimentazione equilibrata, mentre il discorso cambia per il cibo umido, dove spesso le etichette non sono di grande aiuto.

Generalizzando, si può affermare che i prodotti formulati solo con carne o pesce puro non sono mai alimenti completi, a meno che la loro composizione non includa anche verdure, cereali, frutta e legumi, alimenti sicuramente poco appetitosi ma comunque necessari per l’apporto vitaminico-minerale e la regolazione dell’attività intestinale.

Attenzione agli additivi artificiali

Per migliorare la conservazione degli alimenti, impedendone o rallentandone il deterioramento, la maggior parte dei mangimi secchi realizzati industrialmente vede l’aggiunta di uno o più additivi che ne preservano la freschezza, riducendo il rischio di contaminazioni microbiche e decomposizione.

Per molti cibi in scatola, invece, non è così poiché gli ingredienti con cui sono preparati vengono immersi in una gelatina ricavata dal brodo di carne o in salse a base di erbe per rallentarne l’irrancidimento e mantenerne inalterate le proprietà nutritive.

Pertanto, se il vostro intento è ridurre le sostanze chimiche ingerite dal cane con la dieta, passare all’umido è sicuramente una buona soluzione. Tuttavia, dal momento che alcuni alimenti hanno comunque bisogno dei conservanti per non guastarsi, è opportuno preferire prodotti formulati con additivi di origine naturale, come i gelificanti vegetali ricavati dalle alghe rosse o le vitamine E e C, stando alla larga da quelli artificiali (BHT, BHA, etossichina).

 

 

 

Come gestire e utilizzare il cibo umido nell’alimentazione del cane

 

Un’alimentazione sana ed equilibrata è il primo passo per avere un cane in salute, assicurandogli una buona qualità della vita e un’efficace protezione da malattie e disturbi cronici come obesità, diabete e insufficienza renale. Se dopo aver letto i nostri consigli d’acquisto vi siete decisi ad acquistare del cibo umido per il vostro pet, qui di seguito vi spieghiamo come e quando inserirlo nella sua dieta.

Quando e perché dare cibo umido al cane?

Come già anticipato, per essere davvero ben bilanciata, l’alimentazione del nostro cane dovrebbe comprendere sia alimenti secchi sia cibi umidi, in modo da sfruttare i benefici di entrambe le formulazioni.

Tuttavia, se da un lato l’odore delle scatolette è più gradevole e invitante rispetto a quello dei croccantini, dall’altro non bisogna dimenticare che il cibo secco svolge una funzione estremamente importante per i nostri amici animali.

Tanto per cominciare, le crocchette permettono al cane di assimilare una buona quantità di fibre in modo da agevolare la digestione e il corretto funzionamento dell’intestino, regolarizzando al contempo i livelli ematici di zucchero e colesterolo.

Inoltre, la loro consistenza favorisce la pulizia dei denti durante la masticazione, aiutando a rimuovere il tartaro e la sporcizia dalle cavità dentali.

Mangiando solo cibo umido, il nostro peloso potrebbe ingerire l’alimento con maggiore voracità evitando di masticare, e questo a lungo andare può comportare una serie di problemi. Con l’umido, infatti, non viene effettuato alcun massaggio gengivale, importante soprattutto nelle fasi in cui si verifica il cambio di dentizione, né la detartrasi che avviene con i croccantini.

D’altro canto, con un’alimentazione basata solo sul cibo secco, l’animale potrebbe non assimilare la giusta quantità di vitamine e sali minerali, presenti in maggiore percentuale nel cibo umido, senza contare che quest’ultimo è meno lavorato rispetto a una crocchetta e mantiene, quindi, inalterati molti nutrienti naturalmente presenti negli ingredienti.

In conclusione, la dieta del nostro amico peloso dovrebbe comprendere sia il cibo secco sia quello umido, suddividendo il pasto quotidiano in due somministrazioni da destinare rispettivamente al pranzo o alla cena.

Se, poi, il cane non gradisce le crocchette e preferisce mangiare solo le scatolette, è possibile mescolare gli alimenti individuando il giusto rapporto tra umido e croccantini.

 

Casi particolari

Come dicevamo, la combinazione di umido e secco è alla base di un’alimentazione sana e bilanciata, garantendo al cane un apporto più equilibrato di acqua, fibre, vitamine e minerali che le due formulazioni, da sole, non potrebbero fornire.

Ovviamente, per risultare davvero benefica, la dieta deve essere pianificata in base alla conformazione fisica, all’età e allo stile di vita dell’animale, consultando sempre il veterinario per stabilire un piano alimentare adatto alle sue specifiche esigenze.

Tuttavia ci sono dei casi in cui è consigliabile somministrare solo il cibo umido al cane, per esempio in età avanzata quando subentrano problemi o difficoltà di masticazione. Inoltre, dal momento che le formule umide sono più appaganti e facilmente masticabili, si rivelano utili in presenza di particolari condizioni fisiche che richiedono la somministrazione del cibo in piccole quantità.

Infine, visto che il cibo umido contiene una maggiore quantità di proteine rispetto alle crocchette, risulta indicato in alcune fasi della crescita e per quei cani che hanno uno stile di vita particolarmente attivo.

Dosi e frequenza dei pasti

Per quanto riguarda il dosaggio quotidiano del cibo umido, è opportuno suddividere la razione giornaliera in due-tre pasti piuttosto che somministrare tutto in un’unica soluzione.

La somministrazione di una grossa quantità di cibo in un solo pasto, infatti, aumenta il rischio di dilatazione e torsione dello stomaco nei cani di grossa taglia, mentre negli esemplari più piccoli obbliga l’apparato digerente a un digiuno prolungato che provoca un eccesso di produzione di succhi gastrici con conseguente vomito.

In linea di massima, quindi, per un cane adulto senza particolari necessità o problemi di salute è consigliabile ripartire la quantità giornaliera in due razioni distanziate di circa 10-12 ore, una al mattino e l’altra la sera.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Che cos’è il cibo umido monoproteico per cani?

I cibi umidi monoproteici sono alimenti in cui la fonte di proteine animali è una sola (salmone, pollo, tacchino, anatra e così via) e vengono appositamente studiati per compensare alle possibili carenze a cui potrebbe andare incontro un cane sensibile o allergico ad alcuni ingredienti o componenti. Anche in questo caso, però, ricordiamo che qualsiasi iniziativa che vada a modificare le sue abitudini alimentari, dovrebbe essere sempre vincolata al parere del veterinario.

Come scegliere il cibo umido per cani con problemi intestinali?

Se il cane soffre di disturbi intestinali è importante proporgli alimenti che siano facili da digerire e capaci di regolare la motilità disturbata.

Risulta, quindi, opportuno fornire al pet una nutrizione corretta e bilanciata, basata su prodotti di qualità certificata e a basso contenuto di grassi, che richiedono una digestione più lunga e laboriosa di quella necessaria per le proteine e i carboidrati.

Per regolarizzare il processo digestivo è opportuno preferire, sempre dietro consiglio del veterinario, un prodotto ricco di fibre solubili che abbiano un effetto prebiotico nei confronti della flora batterica intestinale (come la polpa di barbabietola e la crusca di avena), antiossidanti, selenio e vitamine A, E, D e C, che contribuiscono a migliorare la digestione.

 

Quante volte bisogna dare il cibo umido al cane?

Per prevenire l’insorgenza di malattie e disturbi cronici come obesità, diabete e insufficienza renale è importante somministrare al cane sempre le giuste porzioni di cibo. In linea di massima, un esemplare adulto di taglia media dovrebbe mangiare circa 40 grammi di alimento umido per ogni chilo del suo peso.

Quindi, se il vostro amico peloso pesa 15 kg, dovrete moltiplicare 40 x 15, ovvero 600 g di cibo umido al giorno. Tuttavia, se siete soliti mescolare formulazioni morbide e secche, la dose giornaliera di umido andrà ridotta del 30-40%, poiché le crocchette costituiscono già un alimento abbastanza completo.

 

Quanto costa una confezione di cibo umido per cani?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché molto dipende dagli ingredienti utilizzati, dai valori nutrizionali della formulazione e dall’affidabilità dell’azienda produttrice.

In genere, questi prodotti sono facilmente reperibili al supermercato e nei pet shop, ma se volete risparmiare qualcosina senza, però, rinunciare alla qualità, il posto migliore dove acquistare del buon cibo umido per cani sono gli store online, che in genere offrono una maggiore selezione di articoli a un prezzo più economico e conveniente rispetto ai negozi fisici.

 

Cosa deve riportare l’etichetta del cibo umido per cani?

Innanzitutto, le etichette del cibo per cani devono segnalare l’età a cui il prodotto è destinato, ossia se l’alimento è indicato per cuccioli, cani adulti o senior, oltre a indicarne la taglia e il peso (small, medium e large).

Ovviamente, devono riportare anche la tabella nutrizionale (componenti analitici) e tutte le informazioni relative alla quota proteica, ai sali minerali (ceneri grezze) e ai carboidrati. Infine, è importante leggere con attenzione anche la lista degli ingredienti contenuti, tenendo presente che solitamente il primo dell’elenco è quello presente in maggiore quantità.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI