Ultimo aggiornamento: 18.10.19

 

Crocchette per cani – Opinioni, analisi e guida all’acquisto 2019

 

Nutrire adeguatamente il proprio cane lo aiuta a mantenersi in forma e a stare bene il più a lungo possibile. Ci sono alcuni criteri imprescindibili per scegliere le crocchette adeguate alle sue esigenze: li abbiamo raccolti in fondo, per darvi una mano anche a risparmiare. Ecco qui un’anteprima delle nostre preferenze: Monge Simba 20 kg propone un formato conveniente e una varietà di ingredienti utili a garantire una nutrizione adeguata. Il gusto è buono nonostante l’assenza di sostanze artificiali. Subito dopo viene Novafoods Cibo per Cani Fitness 3 Trainer Adult, senza glutine, costituito da carne di agnello, riso e olio per assicurare un apporto di sostanze che rendano il cane forte e vivace.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Opinioni sulle migliori crocchette per cani

 

Qui potete controllare le caratteristiche di alcuni tra quelle che abbiamo ritenuto le migliori crocchette per cani del 2019. Date un’occhiata ai nostri pareri per trovare la soluzione giusta per voi.

 

Prodotti raccomandati

 

Crocchette per cani Monge

 

Monge Simba 20 kg

 

Chi vuole fare una bella scorta di cibo per i propri amici animali, devo propendere per sacchi da 20 chili in su, in modo da unire il risparmio all’amore per i compagni di ogni giorno. Le crocchette per cani Monge sono disponibili proprio in questo formato e aiutano a gestire il budget a disposizione, visto che sono molto convenienti.

Forse per questa ragione sono tra le più vendute: la loro composizione piace agli utenti, perché ricca di vitamine A, D3 ed E e perché non contiene conservanti o coloranti artificiali nè OGM. Si tratta in sostanza di un mix di carne e cereali, in unione a un complesso ricco di iodio e selenio.

Gli acquirenti affermano che il gusto è molto gradito ai loro cani, tanto che è possibile servirle sia umide, sia secche, senza incontrare difficoltà. Solo le dimensioni di ogni crocchetta appaiono un po’ eccessive se si intende darle alle razze più minute, per cui sono da consigliare a cani di grossa taglia.

 

Pro

Quantità: All’interno del sacco sono disponibili ben 20 kg di crocchette, sufficienti per garantire un’alimentazione completa al proprio cane.

Composizione: La formulazione di questo prodotto assicura un apporto di vitamine, minerali e fibre al vostro amico, senza coloranti o conservanti artificiali e soprattutto senza organismi geneticamente modificati.

Prezzo: Il costo di questo sacco è conveniente e aiuta a mantenere stabile il budget a disposizione della famiglia.

Sapore: Il gusto delle crocchette è gradito dagli animali, per cui non avrete difficoltà a farla assumere ai vostri amici.

 

Contro

Grandezza: Le crocchette hanno dimensioni abbastanza importanti, per cui risultano difficoltose da ingerire da parte delle razze più piccole, per le quali sono sconsigliate.

Acquista su Amazon.it (€26,47)

 

 

 

Crocchette per cani Trainer

 

Novafoods Cibo per Cani Fitness 3 Trainer Adult

 

Se il vostro cane ha problemi di intolleranze o uno stomaco delicato e per questa ragione non sapete quali crocchette per cani comprare, quelle di Novafoods possono essere la soluzione. Questo prodotto è infatti ben tollerato perché contiene solo tre ingredienti base e non include il glutine.

Il riso, innanzitutto, aiuta la digestione in quanto è un carboidrato che si assimila con facilità. La carne di agnello, inoltre, è monoproteica e l’olio costituisce una fonte di acidi grassi indispensabile per il vostro animale.

Queste crocchette per cani Trainer include bacche di goji e ananas per facilitare il transito intestinale e la cozza verde che agisce sulle articolazioni, mantenendole sane. Pensate per animali adulti, sono disponibili nel sacco da 12,5 kg, proposto a un costo che non possiamo ritenere il più economico in circolazione.

Nonostante questo, sono tra le migliori vendute online, vista la grande tollerabilità da parte dei cani che le consumano.

 

Pro

Ingredienti: Il fattore vincente di questo prodotto è la composizione, costituita da soli tre ingredienti, il riso, la carne d’agnello e l’olio, che aiutano a digerire anche gli animali che presentano difficoltà e sono ben tollerate da quelli con allergie.

Per le articolazioni: Tra gli elementi presenti troviamo anche le cozze verdi, che sono deputate al miglioramento della mobilità articolare, per cui rendono queste crocchette adatte ai cani più anziani.

 

Contro

Costo: Il prezzo di vendita è abbastanza alto, in rapporto al formato da 12,5 kg, per cui non si tratta crocchette economiche e alla portata di tutti.

Acquista su Amazon.it (€46,05)

 

 

 

Crocchette per cani in sacchi da 20 Kg

 

Bosch My Friend Dog 20 Kg

 

Risparmiare è una preoccupazione condivisa da molti, soprattutto da chi ha intenzione di sfamare più cani o cani di grosse dimensioni (e quindi più affamati). Rivolgersi a crocchette per cani in sacchi da 20 chilogrammi è una soluzione intelligente, che aiuta a non dover affrontare di frequente spese molto imponenti.

Bosch propone proprio una confezione simile, che contiene una quantità ragguardevole di cibo, ben bilanciato perché ricco di acidi grassi essenziali, aminoacidi e fibre, che sono fondamentali per garantire una vita sana al proprio animale.

Non sono contenuti invece coloranti, appetizzanti o sostanze artificiali che possono danneggiare il cane: forse anche per questa ragione il sapore non è gradito proprio a tutti, per cui c’è chi non le ritiene le migliori crocchette per cani in circolazione.

Il prezzo è però molto conveniente: se non sapete dove acquistare questo prodotto, cliccate sul nostro link che ve lo propone in una soluzione accessibile.

 

Pro

Quantità: Il sacco a disposizione contiene ben 20 kg di prodotto, sufficienti a garantire un risparmio al padrone, che non dovrà così fare subito una nuova spesa.

Componenti: Le sostanze contenute, amminoacidi, acidi grassi e fibre aiutano a far mantenere il giusto peso al cane migliorando il transito intestinale. D’altro canto, sono assenti elementi come appetizzanti, coloranti o sostanze artificiali.

Costo: Il prezzo è molto conveniente e piace a chi ha bisogno di risparmiare perché non ha un grosso budget a disposizione.

 

Contro

Sapore: Non sembra essere gradito a tutti i cani, tanto che c’è chi sostiene di aver dovuto mescolare queste crocchette con altri cibi per farle ingerire al proprio animale.

Acquista su Amazon.it (€26,74)

 

 

 

Crocchette per cani economiche

 

Solimo Alimento secco completo per cani adulti 20 Kg

 

Dalla comparazione tra le varie offerte in rete ci ha colpito anche quella di Solimo, che mette a disposizione degli utenti diversi formati e gusti e quindi una scelta più vasta. Potrete optare per il sacco da 5 chili, se intendete provarli, per la soluzione da due sacchi da 5 kg e per quello da 20 kg, in modo da fare scorta.

Piace il prezzo, abbastanza contenuto in relazione alle proposte, che quindi non costringe a un esborso esagerato. Per quanto concerne la formulazione, potrete optare per agnello e riso, manzo e piselli, pollo e piselli e tacchino e piselli, con la certezza della presenza di sostanze utili al vostro cane.

I prebiotici naturali, per esempio, che aiutano a digerire in maniera corretta, la biotina e lo zinco, che agiscono sul mantello mantenendolo lucido. Tuttavia non tutti gli acquirenti considerano questo alimento abbastanza bilanciato, tanto da permettere di acquistarlo sempre per garantire al proprio cane l’assenza di carenze nutritive.

 

Pro

Scelta: Grazie alle opzioni messe a disposizione dall’azienda, potrete scegliere tra i sacchi da 5 e da 20 kg oppure tra diverse formulazioni, in base anche al gusto del vostro cane.

Costo: Si tratta di un articolo che rientra tra quelli a prezzi bassi, quindi delle crocchette per cani economiche alla portata di tutti.

 

Contro

Formulazione: Secondo alcuni utenti, non è un alimento così bilanciato da assicurare un’alimentazione completa al proprio animale, per cui c’è chi sconsiglia di acquistarlo come elemento principale di sostentamento.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Crocchette per cani sterilizzati

 

Winner Plus Light Senior 18 Kg

 

Se il vostro cane è in sovrappeso, è anziano o sterilizzato, avete bisogno di un alimento che non affatichi il suo apparato digerente e che lo aiuti a mantenere il peso forma o a ridurlo. Quello di Winner Plus è un prodotto pensato proprio per questi casi, in quanto ha una composizione molto leggera.

Prima di tutto è assolutamente privo di glutine, soia, OGM, coloranti e sapori artificiali, oltre a mancare in latticini o uova. Inoltre il solo elemento che lo compone è la carne di pollo, allevato a Km 0 e cruelty free, quindi rispettando gli standard etici.

Queste crocchette per cani sterilizzati piacciono molto agli animali, sia per il gusto molto appetibile, sia per l’odore che non risulta essere sgradevole come accade per altre simili. Disponibile nel sacco da 18 kg, ha però un costo davvero importante, che non permette a tutti di acquistarlo senza fare qualche sacrificio.

 

Pro

Per cani con particolari esigenze: Questo alimento risulta adatto a cani in sovrappeso, anziani o sterilizzati, che quindi hanno la necessità di nutrirsi in maniera più controllata.

Composizione: Oltre a essere leggera, si basa esclusivamente su un elemento, il pollo allevato a Km 0, che è digeribile e sazia l’animale. Non sono presenti poi elementi come il glutine, gli OGM, latticini, uova e coloranti artificiali.

Sapore: Piace ai cani, che lo gradiscono, e ai padroni, che non avvertono un forte odore all’apertura del sacco.

 

Contro

Costo: Purtroppo il prezzo di vendita è molto alto, quindi non sarà possibile acquistarne un sacco a cuor leggero, ma sarà necessario rinunciare a qualche altra spesa.

Acquista su Amazon.it (€70,15)

 

 

 

Crocchette per cani Royal Canin

 

Royal Canin Adult Mini

 

Non vi diciamo niente di nuovo se inseriamo quelle di Royal Canin tra le crocchette per cani più valide in circolazione. Questo alimento è pensato per tutti gli animali di piccola taglia che abbiano superato i 10 mesi di età e fornisce un pasto bilanciato e sano.

L’ingrediente principale è il pollo, ma ci sono elementi come la L-carnitina che aiutano a soddisfare il fabbisogno energetico del cane, oppure l’EPA-DHA che contribuisce a mantenere il mantello lucido e in salute. Gli acquirenti ritengono che sia molto gradito ai loro amici e che l’odore rimanga inalterato anche dopo che il pacchetto è stato aperto per un po’.

I formati a disposizione sono da 2, 4 e 8 kg e gli utenti considerano il prezzo appetibile rispetto a quello dei negozi fisici. Peccato però che c’è chi ha verificato una quantità di crocchette inferiore a quanto dichiarato e che, talvolta, la data di scadenza sia troppo vicina.

 

Pro

Per cani di piccola taglia: Le crocchette per cani Royal Canin sono pensate per animali di piccola taglia che abbiano superato i 10 mesi di età.

Formulazione: Costituiscono un pasto bilanciato, in quanto contengono le proteine del pollo e ingredienti come la L-carnitina, fondamentale per dare energia all’animale, e l’EPA-DHA che assicura un mantello lucido.

Rapporto qualità/prezzo: La spesa da affrontare per i formati da 2, 4 o 8 kg convince gli acquirenti che ritengono di risparmiare rispetto ai negozi fisici.

 

Contro

Quantità: Alcuni utenti hanno riscontrato una quantità di crocchette inferiore al peso dichiarato.

Data di scadenza: Su alcuni sacchi la data di scadenza è troppo vicina e c’è chi non crede che un cane di piccola taglia possa consumarlo tutto in così breve tempo.

Acquista su Amazon.it (€39,9)

 

 

 

Crocchette per cani cuccioli

 

Monge Gemon Medium Puppy & Junior

 

Nei nostri consigli consideriamo anche i cuccioli, che hanno bisogno di un alimento ben bilanciato per crescere sani e senza problemi di salute. Monge ha creato proprio delle crocchette del genere per cani di età compresa tra le 6 settimane e i 12 mesi.

Ideale per animali di taglia media, contengono pollo e riso, che sono facilmente digeribili e assimilabili. Molti acquirenti si dicono soddisfatti dalla qualità della formulazione, visto che anche i cuccioli con problemi di stomaco non hanno difficoltà a mangiarli.

Inoltre c’è chi nota grandi miglioramenti nella consistenza delle feci, anche se a volte è necessario mescolarli con dei liquidi più saporiti per farli assumere ai cagnolini più difficili di gusti. Ciò che non soddisfa alcuni consumatori è però il rapporto qualità/prezzo, in quanto c’è chi ritiene questo troppo alto rispetto a quello dello stesso sacco, da 15 kg, nei negozi fisici.

 

Pro

Per i cuccioli: Queste crocchette per cani cuccioli di Monge sono pensate proprio per i cagnolini da 6 settimane a 12 mesi di vita.

Ingredienti: Grazie alla presenza di pollo e riso, sarà facile per l’animale assimilare le proteine e non avere difficoltà a digerirle.

 

Contro

Sapore: Non tutti i cani riescono a ingerirle senza che vengano mescolate con dei liquidi, visto il sapore non molto gradevole.

Rapporto qualità/prezzo: C’è chi considera il prezzo di vendita del sacco da 15 kg non conveniente come quello dei negozi fisici.

Acquista su Amazon.it (€23)

 

 

 

Crocchette per cani grain free

 

Monge Grain Free

 

Se il vostro cane soffre di varie intolleranze, probabilmente avete difficoltà a capire come scegliere delle buone crocchette per cani che non gli creino problemi. Una soluzione è optare per le Grain Free, come quelle proposte da Monge, che non contengono appunto cereali, alimenti non compresi nella nutrizione in natura di questi animali.

Non dovrete temere carenze, in quanto ci sono ingredienti come carne e pesce, in unione a vitamine e sali minerali, pensati per il benessere del vostro fedele amico. In questo sacco sono aggiunte acciughe, piselli e patate, che completano l’alimentazione apportando acidi grassi benefici e aiutando il transito intestinale.

Il sacco da 12 chili non ha un costo propriamente basso, ma il vero problema è che molti utenti riscontrano che la confezione è stata aperta e poi richiusa, cosa che mette a rischio la buona conservazione del prodotto.

 

Pro

Senza cereali: La caratteristica di queste crocchette per cani Grain Free è proprio l’assenza di cereali, che potrebbero creare problemi di digestione ad alcuni animali dallo stomaco sensibile.

Ingredienti: La carne e il pesce contenuti vedono l’aggiunta di acidi grassi e vitamine, oltre alle acciughe, i piselli e le patate che aiutano anche il transito intestinale.

 

Contro

Costo: Il prezzo di vendita per il sacco da 12 Kg è abbastanza alto, quindi non alla portata di tutte le tasche.

Confezione: Secondo parecchi utenti è manomessa, in quanto aperta e poi richiusa con lo scotch, e ciò mette a rischio la buona conservazione del contenuto.

Acquista su Amazon.it (€48,06)

 

 

 

Come scegliere le migliori crocchette per cani

 

Garantire al cane un’alimentazione adeguata vuol dire permettergli di crescere e mantenersi in forma. Trovare la migliore marca di crocchette per cani è il modo giusto per non fargli mancare l’apporto nutrizionale adeguato alle sue esigenze. Date un’occhiata alle nostre recensioni e confrontate i prezzi per individuare l’offerta migliore.

Gli ingredienti

Il punto dal quale non è possibile prescindere è senza dubbio la composizione delle crocchette che andate ad acquistare. Quello che non deve mai mancare è la carne, elemento che non solo assicura il giusto apporto di proteine, ma anche la digeribilità, oltre a dare un gusto gradevole a ogni crocchetta.

In questo modo non sarete costretti a mescolarle con brodi o liquidi, perché saranno ben accette anche da sole dal vostro animale. Il pollo è una tipologia molto ben assimilata, come tutte le carni bianche, e può essere accompagnato da altri nutrienti fondamentali, come le vitamine e gli acidi grassi. Sono quindi fondamentali alimenti di tipo vegetale, come la cicoria, oppure il pesce.

Certamente il prodotto migliore sul mercato non deve contenere conservanti, coloranti artificiali e OGM, gli organismi geneticamente modificati che dispiacciono alla maggior parte degli utenti.

 

L’importanza dell’etichetta

Quale può essere l’indizio in grado di farvi capire se il sacco che state acquistando è quello giusto? Dovrete imparare a leggere l’etichetta, che riporta in percentuale la composizione delle crocchette: anche se spesso i valori sono indicati in piccolo, potrete capire quanta carne e quante sostanze sono presenti al loro interno.

Non lasciatevi perciò conquistare da un prezzo ridotto, perché non dare al cane l’alimentazione adeguata equivale a farlo stare male e quindi a spendere di più in cure mediche.

 

Per taglia ed età

Fondamentale anche optare per le crocchette giuste in base all’età dell’animale, che ha esigenze differenti se è cucciolo o cane adulto. Verificate di acquistare quelle indicate per il vostro amico, controllando le informazioni presenti sul sacco, sul quale sarà scritta l’età  consigliata.In generale, per i primi 12 mesi sarà opportuno optare per quelle dedicate ai cuccioli, a partire da 1 anno e fino a 6 anni vanno bene quelle per la fase adulta, infine dopo i 6 anni bisognerà orientarsi su quelle per cani anziani, che hanno componenti più digeribili e magari pensate per aiutare le articolazioni probabilmente sofferenti.

Un altro parametro molto importante è la taglia del vostro cane: ognuna ha infatti un’esigenza differente sia da un punto di vista nutrizionale, sia per quanto concerne le dimensioni delle crocchette. Nel primo caso un cagnolino di taglia piccola ha necessità diverse da quelle di un cane di taglia media o grande.

Per capirci, l’alimentazione di un barboncino non può essere uguale a quella di un alano! Inoltre la grandezza delle crocchette deve essere tale da garantire all’animale di masticarle adeguatamente: un pincher non ha una bocca grande come quella di un bulldog, per cui avrà bisogno di pezzi più piccoli.

 

Le dosi

Consultare il veterinario è sempre molto importante per capire quale sia la giusta quantità di crocchette da dare al proprio cane: una porzione inferiore non solo affama l’animale ma comporta anche una denutrizione, causa certa di malattie. Allo stesso modo, una quantità eccessiva aumenta il peso e anche la possibilità di patologie.

Troverete certamente valide indicazioni anche sull’etichetta ma è preferibile ascoltare il consiglio del professionista se il vostro fidato amico ha problemi di digestione o ha alcune necessità particolari, così da stare tranquilli.

 

Quantità e qualità

Nella nostra classifica in alto sono presenti diverse marche che ci hanno convinto per il loro buon rapporto qualità/prezzo. Se provate un sacco e notate un miglioramento nello stato di salute del cane, può essere conveniente optare per una scorta o per confezioni più capienti.

Per iniziare potrete sceglierne una da 2 o 4 kg e poi, per risparmiare, dirigervi dai 20 chili in poi, così da non dovervi preoccupare per un po’ di acquistarne un altro. Comprare sul web spesso è utile per mettere da parte qualcosa in più, ma non per questo sarà necessario rivolgersi a prodotti scadenti.

La conservazione

Ogni sacco ha la corretta indicazione della data di scadenza, ma è importante sapere che sarà necessario anche conservarlo adeguatamente una volta aperto, per evitare che il contenuto venga contaminato o vada a male.

Scegliere un luogo fresco e asciutto è la soluzione ideale, meglio ancora se riparato dagli occhi indiscreti del vostro cane che, quando non ci siete, potrebbe avventarsi sul sacco se il cibo gli è particolarmente gradito.

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa contengono le crocchette per cani?

Se avete letto almeno una volta l’etichetta delle crocchette che date al vostro cane, avrete visto che, insieme alla carne, sono presenti vitamine e minerali in aggiunta. Perché? Perché il cibo presente al loro interno è processato e lavorato, quindi perde l’interezza dei suoi valori nutrizionali. Per sopperire a questo fattore, vengono allora inseriti degli integratori artificiali.

C’è una certa differenza tra quelle da discount e quelle specifiche per le esigenze di un cane anziano o sensibile: le prime possono includere anche scarti di animali, come la testa o il becco, e troppi zuccheri o conservanti che sicuramente non fanno bene al cane.

Le crocchette premium invece tengono conto di alcune esigenze, per cui possono essere grain free, ovvero prive di cereali, ma ricche in proteine, verdura e frutta. Spesso è presente la polpa di barbabietola, che indurisce le feci e previene la diarrea.

Teniamo però sempre conto che si tratta di prodotti non freschi e che stiamo dando al cane un surrogato non sano al 100%.

 

Quanto durano le crocchette per cani?

Su ogni sacco è presente la data di scadenza del prodotto, per cui potrete valutare se la quantità di crocchette è tale da poter essere consumata entro quel periodo dal vostro cane, in base alla sua taglia.

Oltre a questa indicazione, c’è anche da tenere in conto che, una volta aperta la confezione, saranno esposte all’aria e quindi potrebbero subire delle modificazioni. Come è possibile allora conservarle in maniera corretta? Un metodo utile può essere quello di avvolgerlo nella stagnola e tenerlo in un luogo fresco e asciutto.

D’estate meglio nel frigorifero o addirittura nel congelatore: l’importante è che non sia esposto a fonti di calore, che potrebbero portarlo ad andare a male. Se il sacco, come spesso accade, è in alluminio, è possibile lasciare lì le crocchette in modo da non ricorrere ad altri metodi, mantenendo l’accortezza di tenerlo sempre al riparo.

Un altro modo per preservarle è inserirle all’interno di contenitori in vetro, che riparano anche dagli insetti. Questo sistema risulta ideale anche per suddividere il consumo giornaliero del cibo per l’animale, in modo da non dover dosare a caso la razione quotidiana.

 

Come scegliere le crocchette per cani?

I criteri per scegliere le giuste crocchette sono vari: il primo da considerare è l’età del cane. In base a questo potrete determinare quale siano quelle appropriate: come per gli umani, anche per gli animali è necessario ricorrere a un’alimentazione specifica, in modo da garantire il loro sviluppo o un mantenimento di buone condizioni di salute.

Sull’etichetta è presente l’età indicata per quel tipo di crocchette, per cui non avrete difficoltà a reperire quelle giuste. La taglia è un altro aspetto da considerare, perché ognuna ha le sue esigenze nutrizionali: sul sacco di crocchette troverete anche questa indicazione.

Una volta stabiliti questi elementi, non vi resta che analizzare la composizione del prodotto, per cui assicuratevi che siano assenti conservanti o coloranti chimici, come anche organismi geneticamente modificati. Tenete conto delle intolleranze del vostro cane, per cui optate per crocchette prive di sostanze che possano nuocere alla sua digestione.

 

 

 

Come utilizzare le crocchette per cani

 

La vita frenetica e gli impegni spesso tolgono tempo a noi stessi, tanto che preferiamo mangiare qualcosa al volo anziché cucinare. Questo fattore influenza anche l’alimentazione del nostro cane, al quale preferiamo dare le crocchette, per recuperare tempo.

Potreste però decidere di farle in casa, se proprio non vi fidate di quelle in commercio. Tra i nostri suggerimenti, inseriamo quindi anche quelli riguardanti la loro creazione.

 

 

Come fare le crocchette per cani

Se avete intenzione di fare le crocchette in casa, ci sono diverse ricette che potreste seguire, ma prima di tutto verificate che il vostro fedele amico ben tolleri tutti gli ingredienti. Un componente base deve essere la carne, magari anche quella avanzata da qualche ricetta che state preparando per la famiglia.

Mescolatela alla farina, a un uovo e aggiungete acqua calda: impastate il tutto fino a quando non assume la consistenza di un panetto per pizza. Dategli la forma che preferite e poi infornate a circa 200 gradi per una ventina di minuti, controllando di tanto in tanto la cottura.

Chi ha fretta può ridurre i tempi con il forno a microonde, all’interno del quale bastano anche soli 5 minuti per ottenere il risultato da servire. Potrete variare la ricetta sostituendo alla carne rossa il pollo, se il vostro cane preferisce questo sapore.

Se volete arricchire le vostre crocchette, potrete aggiungere all’impasto anche le carote bollite o cereali, a patto che l’animale tolleri bene sostanze di questo tipo. Assicuratevi che il risultato sia ben cotto e croccante, in modo da essere gradito a chi lo deve consumare.

 

Le crocchette industriali

Il tempo è tiranno e probabilmente preferirete acquistare le migliori crocchette per il vostro cane anziché prepararle da voi: come somministrarle all’animale più schizzinoso? Scegliete prima di tutto quelle che contengono ingredienti graditi, come il pollo o la carne rossa, in modo da non dover fare i salti mortali perché il cane le mangi.

Può accadere tuttavia che ciò accada, contro ogni previsione: dovrete gettare o regalare il sacco appena comprato? No, se seguite i nostri consigli su come renderle più saporite.

Innanzitutto potreste provare a unire il cibo secco con l’umido, in modo da dargli una consistenza più gradevole. Se il cane ha problemi di masticazione o semplicemente non vuole mangiare il secco, potreste trovare come ammorbidire le crocchette per cani, in modo da farle diventare un composto più simile all’umido. In generale basta un po’ di acqua calda, che amalgama meglio anche gli ingredienti ed esalta il sapore.

 

 

Come somministrarle al cane?

Se il vostro fedele compagno è schizzinoso o non vuole saperne di mangiare le crocchette, esiste un modo per abituarlo a consumarle. Il comportamento più corretto da tenere è quello di riempire la ciotola due volte al giorno, lasciando al cane il tempo di terminare ciò che desidera mangiare.

Trascorso questo tempo, svuotatela e poi riproponetela la sera, evitando di dargli altro cibo durante il giorno. Anche se il vostro cane è ostinato, quando capirà che quello è ciò che deve mangiare, si convincerà e consumerà il pasto senza fare altre storie.