Ultimo aggiornamento: 21.08.19

 

Lettiere per gatti – Opinioni, analisi e guida all’acquisto 2019

 

I gatti sono animali autonomi e puliti, amano prendersi cura di se stessi e, come gli umani, non apprezzano i cattivi odori. In virtù di ciò, se avete un felino in casa, è importante offrirgli uno spazio adeguato per espletare i bisogni corporali, senza appestare l’ambiente domestico con olezzi sgraditi. Una toilette per gatti con apposita lettiera assorbente è la soluzione migliore al problema. Cominciamo col proporvi Catit Smart Sift, una vasca coperta per il vostro micio, dotata di sistema meccanico per la pulizia della sabbietta, così non dovrete più faticare a cambiare la lettiera sporca. Se invece desiderate acquistare una buona toilette chiusa senza spendere troppo, MPS Komoda potrebbe fare al caso vostro.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Opinioni sulle migliori lettiere per gatti

 

Di seguito troverete quelle che secondo il nostro parere sono le migliori lettiere per gatti del 2019. Scoprite insieme a noi dove acquistare i prodotti più venduti in rete, per individuare quello più adatto a soddisfare le vostre necessità.

 

Prodotti raccomandati

 

Lettiera per gatti autopulente

 

Catit Smart Sift

 

Se siete alla ricerca di una toilette con lettiera per gatti autopulente, vi consigliamo di dare un’occhiata a Catit Smart Sift. Si tratta di un box coperto con sportellino basculante, così il felino può entrare e uscire tranquillamente per fare i suoi bisogni in totale privacy. Dopo che l’animale ha usufruito della lettiera, potrete pulire velocemente l’interno della vaschetta, attivando un apposito meccanismo tramite l’abbassamento di una leva.

In un batter d’occhio la sabbia sporca cadrà nel contenitore sottostante, per essere rimpiazzata con altra sabbietta pulita. Gli scarti raccolti restano isolati nella parte sottostante della cassetta, in modo da evitare la dispersione di cattivi odori per casa. Il funzionamento della leva è sicuro e silenzioso e non infastidisce i gatti.

Il prodotto opera in maniera meccanica ed è sprovvisto di parti elettroniche. Il sistema di svuotamento della lettiera è semplice e veloce, grazie alla pratica raccolta tramite sacchetto biodegradabile. Purtroppo le dimensioni del dispositivo sono un po’ ingombranti e il prezzo è alto.

 

Pro

Lettiera coperta: La toilette è coperta e il gatto può accedervi facilmente tramite uno sportellino basculante per espletare i suoi bisogni lontano da occhi indiscreti.

Cambio sabbietta automatico: Per cambiare la lettiera sporca, è sufficiente abbassare l’apposita leva meccanica che farà cadere velocemente la sabbia nel contenitore di raccolta sottostante.

Trattiene gli odori: Grazie al sistema automatico di cambio della lettiera, la sabbia sporca viene isolata in un box di raccolta che imprigiona i cattivi odori impendendone la diffusione.

 

Contro

Ingombri: Le dimensioni della toilette sono abbastanza grandi, pertanto il box occupa molto spazio in casa.

Prezzo: Il costo del prodotto risulta alto e potrebbe non essere accessibile a tutte le tasche.

Acquista su Amazon.it (€85,99)

 

 

 

Lettiera per gatti chiusa

 

MPS Komoda

 

Se state cercando una toilette per lettiera per gatti chiusa, che sia di buona qualità e che allo stesso tempo non costi troppo, vi consigliamo il modello MPS Komoda. Il prodotto è composto da un vaschetta molto capiente e da una cupola a incastro che copre totalmente la base, in maniera da trattenere efficacemente i cattivi odori.

L’accesso all’interno del box è agevolato da una porticina basculante che all’occorrenza può essere rimossa. Nel kit troverete anche una pratica paletta per rimuovere i bisognini dalla sabbia e un filtro anti-odori che inibisce la diffusione della puzza.

La paletta può essere incastrata nella parte superiore della toilette per fungere da maniglia per il trasporto, anche se è consigliabile utilizzarla quando la vaschetta è vuota, onde evitare un eventuale cedimento della struttura a causa del peso eccessivo. Il modello è molto venduto online per via del buon rapporto qualità/prezzo, inoltre è disponibile in tre diverse colorazioni.

 

Pro

Filtro anti-odori: La toilette è coperta ed è dotata di un filtro anti-odori che trattiene in maniera efficace la puzza evitandone la diffusione per casa.

Paletta doppio uso: La paletta per le pulizie presente nel kit può essere incastrata sul tetto della toilette e diventare una comoda maniglia per il trasporto del box.

Rapporto qualità/prezzo: Il modello è realizzato in plastica di buona qualità e il costo del prodotto risulta basso e conveniente.

 

Contro

Trasporto: Alcuni utenti sconsigliano di spostare la toilette utilizzando la paletta/maniglia quando la vasca è piena di sabbia, in quanto il peso eccessivo della base causerebbe l’apertura della struttura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lettiera per gatti in silicio

 

Vitakraft Magic Clean Classic

 

Se non sapete come scegliere una buona lettiera per gatti, che sia in grado di trattenere efficacemente i cattivi odori e che non sporchi troppo, vi suggeriamo di valutare l’acquisto di Vitakraft Magic Clean Classic. Grazie alla sua nuova formula composta da scaglie di silice bianche e blu, la sabbia assorbe i liquidi, imprigiona le particelle maleodoranti in pochi secondi ed espleta un effetto antibatterico.

La consistenza dei granelli non solleva polvere e pertanto il prodotto risulta particolarmente adatto a chi soffre di allergie.

Questa lettiera per gatti in silicio è realizzata con elementi naturali al 100%, non inquinanti e smaltibili con i normali rifiuti domestici. Ogni confezione è da 5 litri ovvero 2,2 kg e ha una durata media di circa 3/4 settimane (dato variabile in base ai bisogni dell’animale). Il prezzo del prodotto non è molto alto, anche se il contenuto di un sacco è sufficiente a riempire una sola vaschetta per lettiera.

 

Pro

Effetto assorbente: La sabbia è composta da scaglie di silice assorbenti che sono in grado di trattenere efficacemente i liquidi e i cattivi odori.

Prodotto ecocompatibile: La formula chimica della lettiera è composta da elementi naturali al 100%, non inquinanti e facilmente smaltibili con la raccolta differenziata domestica.

Funzione antibatterica e antipolvere: I granelli di silice espletano una funzione antibatterica e non sollevano polvere, pertanto il prodotto non provoca allergie.

 

Contro

Formato confezione: Ogni confezione è da 5 lt e il contenuto è sufficiente a riempire solo un vasca per lettiera. Molti utenti avrebbero gradito un sacchetto più generoso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lettiera per gatti antiodore

 

MPS Romeo

 

Tra le varie offerte di toilette per felini presenti in rete, il modello MPS Romeo ha attirato particolarmente la nostra attenzione. Si tratta di una casetta per lettiera per gatti antiodore, grazie alla speciale griglia con filtro a carboni che trattiene efficacemente la puzza.

La vaschetta può essere raggiunta facilmente dall’animale grazie allo sportello basculante posto sul fronte del box. La toilette è realizzata in plastica robusta e può essere pulita tramite l’apposita paletta inclusa nel kit. Le operazioni di pulizia sono agevolate dal pratico sistema di apertura con ganci, che permettono di separare e riunire in maniera salda e sicura la cupola e la vaschetta.

Purtroppo le quattro incavature interne della base che corrispondono ai piedini esterni, tendono ad accumulare sabbietta sporca e pertanto risultano un po’ difficoltosi da pulire a fondo. Il modello è capiente ed è adatto ad animali di taglia media-grande. La toilette è venduta a un prezzo accessibile ed è disponibile in tre diverse colorazioni.

 

Pro

Filtro a carboni: Grazie allo speciale filtro a carboni e allo sportello basculante, i cattivi odori non fuoriescono e non si diffondono per casa.

Ganci per la chiusura: La casetta è dotata di quattro ganci di sicurezza, che consentono di aprire e chiudere ermeticamente il box, così potrete pulire la lettiera senza problemi.

Varietà di colori: Il modello è disponibile in tre varietà cromatiche, così avrete modo di scegliere il colore che più si addice al vostro ambiente domestico.

 

Contro

Fondo della vaschetta: Le quattro parti concave presenti sul fondo interno della vaschetta, tendono a incrostarsi con il deposito di sabbietta sporca e pertanto pulirle bene potrebbe risultare alquanto faticoso.

Acquista su Amazon.it (€19,9)

 

 

 

Lettiera per gatti biodegradabile

 

Almo Nature Cat Litter

 

Se siete alla ricerca della migliore lettiera per gatti, che sia in grado di nascondere bene i cattivi odori, Almo Nature Cat Litter potrebbe soddisfare le vostre esigenze.

La composizione chimica della sabbietta è formata solo da fibre vegetali e non contiene additivi, pertanto è atossica e sicura sia per il vostro felino e sia per la vostra famiglia. Si tratta di una lettiera per gatti biodegradabile che trattiene la puzza e assorbe efficacemente i liquidi, intrappolandoli in un sottile grumo granulare che non sporca la vaschetta.

L’unica nota dolente, è che trattandosi di granelli molto sottili, questi potrebbero rimanere impigliati nelle zampette dell’animale ed essere sparsi al di fuori della vaschetta. Il prodotto è venduto in una confezione compatta e leggera da 2,27 kg e può durare fino a quattro settimane, riducendo così al minimo lo spreco di sabbietta. Facendo una comparazione con altre lettiere biodegradabili presenti in commercio, questa non è di certo la più economica.

 

Pro

Ecologica: La composizione chimica della lettiera è al 100% naturale, infatti è formata semplicemente da fibre vegetali biodegradabili prive di additivi e agenti tossici.

Anti-odori: L’amido presente nelle fibre vegetali della lettiera agglomera rapidamente i liquidi, mentre gli enzimi neutralizzano efficacemente i cattivi odori.

Lunga durata: Grazie alla proprietà agglomerante dei granelli, potrete rimuovere velocemente i bisogni del vostro gatto, evitando di sprecare le parti di lettiera ancora pulite.

 

Contro

Consistenza dei granelli: Trattandosi di granelli molto sottili, alcuni di questi potrebbero rimanere intrappolati tra il pelo delle zampette del vostro gatto ed essere sparsi al di fuori della vaschetta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cassetta lettiera per gatti

 

KittyDoo Litter Box

 

Se siete stanchi di lavare periodicamente la vaschetta in plastica del vostro micio e desiderate avere qualcosa di più pratico da utilizzare per i suoi bisogni, date uno sguardo a KittyDoo Litter Box. Si tratta di una cassetta lettiera per gatti ecologica monouso, che vi farà risparmiare molto tempo nelle pulizie. La vasca è abbastanza resistente ed è realizzata in pasta di cartone biodegradabile, traspirante e impermeabile.

Trattiene bene gli odori sgradevoli, riduce il livello di umidità della lettiera e la mantiene fresca e asciutta più a lungo. Il contenitore può essere utilizzato sia come rivestimento interno di una vaschetta tradizionale e sia come toilette per felini a sé stante.

Il prodotto si presenta in una confezione conveniente composta da tre pezzi, così potrete disporre di una buona scorta. La durata media della cassetta è di circa quattro settimane, dopodiché deve essere necessariamente sostituita. Il fatto che si tratti di un modello monouso potrebbe incidere sul portafoglio, perché è da considerare una spesa fissa, da aggiungere all’acquisto periodico della sabbietta.

 

Pro

Ecologica: La cassetta è ecocompatibile in quanto è realizzata con cartone riciclato biodegradabile, che può essere facilmente smaltito con i rifiuti domestici senza impattare sull’ambiente.

Resistente: La durata di una vaschetta è di circa quattro settimane se viene pulita regolarmente e in modo corretto, dopodiché il contenitore va sostituito con un altro nuovo.

Versatile: La cassetta può essere utilizzata sia come rivestimento interno di una tradizionale vaschetta oppure essere usata come toilette a sé stante.

 

Contro

Spesa fissa: Trattandosi di un prodotto monouso, deve essere acquistato periodicamente insieme alla lettiera e ciò potrebbe incidere sulle vostre tasche.

Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

 

Lettiera per gatti automatica

 

LitterMaid lm980

 

Se siete alla ricerca di una vasca da lettiera per gatti automatica, il modello LitterMaid lm980 potrebbe attirare la vostra attenzione. La cassetta è dotata di un pettine meccanico in plastica che rastrella la sabbietta dopo che il vostro micio ha espletato i suoi bisogni.

La macchina funziona grazie alla presenza di un motorino che attiva il braccio meccanico, che a sua volta elimina i rifiuti solidi dalla lettiera, spingendoli in un’apposita vaschetta di raccoglimento. Purtroppo il rastrello non è altrettanto efficace nell’eliminazione dei grumi di sabbia formatisi con l’assorbimento di liquidi, infatti questi possono sbriciolarsi e rimanere all’interno della cassetta.

Durante il funzionamento del motore, il rumore potrebbe infastidire l’animale. Il dispositivo è stato progettato per ridurre al minimo il contatto umano con la lettiera e per facilitare la pulizia della sabbietta. Il modello non è venduto per niente a un prezzo basso e pertanto la spesa potrebbe risultare alquanto proibitiva.

 

Pro

Rastrello meccanico: La cassetta è dotata di un pettine meccanico che rastrella efficacemente la lettiera, ripulendola dagli escrementi del gatto, che vengono raccolti in un apposito contenitore.

Sistema di raccoglimento anti-odori: Il contenitore di raccoglimento è chiuso ermeticamente ed è provvisto di filtri ai carboni che trattengono efficacemente i cattivi odori.

Bordi alti: I bordi della cassetta sono abbastanza alti, per evitare al gatto di spargere la lettiera al di fuori della vaschetta.

 

Contro

Motore rumoroso: Il motore dell’apparecchio è abbastanza rumoroso quando è in azione e ciò potrebbe spaventare il gatto qualora si trovasse nelle vicinanze.

Costosa: Purtroppo, trattandosi di un dispositivo automatico, il prezzo del prodotto è abbastanza alto e proibitivo.

Acquista su Amazon.it (€170)

 

 

 

Accessori

 

Sabbia lettiera gatti

 

Siria Litter 20 Liters

 

Se non sapete ancora quale lettiera per gatti comprare, Siria Litter 20 Liters potrebbe soddisfare le esigenze vostre e del vostro felino.

Il prodotto è composto da granelli agglomeranti vegetali di alta qualità, che sono in grado di intrappolare i cattivi odori evitando che questi si diffondano per casa.

Si tratta di una sabbia lettiera gatti facilmente smaltibile nel WC o nella raccolta differenziata domestica.

I granelli sono molto sottili e potrebbero impigliarsi nelle zampette del felino.

La confezione è venduta a un prezzo accessibile e include due sacchi da 20 lt che possono garantire fino a dodici settimane di igiene al vostro micio.

Acquista su Amazon.it (€18,99)

 

 

 

Guida per comprare una lettiera per gatti

 

I gatti tengono molto alla loro igiene, per questo sono sempre così attenti nel sotterrare i loro bisogni una volta espletati. È anche vero che questo loro comportamento deriva da una necessità istintiva di nascondere i loro odori ad altri animali presenti sul territorio. Ad ogni modo se avete un felino in casa, è bene fornirgli un’apposita toilette adatta alle sue esigenze. Date uno sguardo alle recensioni dei prodotti presenti nella nostra classifica e scoprite quali sono i più richiesti sul mercato.

 

 

Toilette coperta

Scegliere la toilette giusta per il vostro gatto è un fattore molto importante, che non deve essere influenzato solo dalla ricerca del prodotto al miglior prezzo o della migliore marca. In primis dovete capire il tipo di esigenze che ha il vostro micio e poi valutare l’acquisto di un modello idoneo alla circostanza. Ovviamente dovete anche tenere in considerazione le vostre necessità ed eventualmente optare per un tipo di cassetta igienica con copertura o aperta. Le principali differenze tra le due scelte sono di carattere funzionale ed estetico.

Per ciò che concerne la toilette integrale, questa è dotata di tetto o cupola di copertura, che garantiscono l’adeguata privacy al felino mentre espleta i suoi bisogni. Solitamente questi modelli sono provvisti di sportello basculante che facilita l’accesso all’interno del box. Il vantaggio di una cassetta chiusa consiste nel non fare fuoriuscire i cattivi odori dalla vaschetta, in quanto la puzza rimane intrappolata all’interno del contenitore.

Alcune toilette sono dotate anche di filtri ai carboni attivi, che sono in grado di neutralizzare gli olezzi sgradevoli. Un altro punto di forza dei modelli coperti consiste nell’aspetto estetico, in quanto, trattandosi di un box integrale, il contenuto della lettiera viene celato alla vista.

 

Vaschetta aperta

Se invece decidete di optare per una cassetta igienica aperta, è consigliabile innanzitutto posizionare un tappetino al di sotto della base, onde evitare che il gatto sparga la lettiera fuori dal contenitore quando seppellisce i propri bisogni o mentre salta fuori dalla vaschetta. In commercio esistono modelli di dimensioni differenti, solitamente realizzati in plastica e facili da pulire. È possibile imbattersi anche in cassette dotate di sistema di pulizia automatica, che consente di rimuovere feci e urine grazie a un apposito dispositivo elettrico o a una leva meccanica.

Ovviamente, per chi è abituato a confrontare prezzi e caratteristiche dei prodotti, noterà che il costo di questi ultimi modelli è molto più alto rispetto a quello delle comuni cassette per lettiera. Infine troviamo i contenitori biodegradabili monouso, che non necessitano di particolare manutenzione se non la pulizia della sabbietta. Generalmente si tratta di prodotti creati con materiale ecocompatibile che durano qualche settimana e che successivamente vengono smaltiti con i rifiuti domestici.

 

Tipo di sabbietta

Una volta scelta la cassetta igienica più adatta alle necessità del vostro felino, occorre acquistare la giusta lettiera. Questo aspetto è fondamentale, in quanto una buona sabbietta deve avere un ottimo potere assorbente, per intrappolare efficacemente gli odori sgradevoli generati da deiezioni e urine. Potete optare per un tipo di sabbiolina agglomerante, che facilita l’individuazione dei bisognini, agevolando la pulizia delle parti sporche di lettiera, senza dover sostituirla in blocco. Ovviamente la composizione chimica non deve contenere agenti tossici per il gatto e per la vostra persona.

Ricordate che mantenere pulita una cassetta igienica è estremamente importante, in quanto una vaschetta sporca, puzzolente e trascurata , può trasformarsi in poco tempo, in un pericoloso ricettacolo di batteri, che repelle il gatto e appesta l’ambiente in cui vivete. Prestate attenzione anche alla consistenza della lettiera e ricordate che una sabbia troppo sottile potrebbe incastrarsi facilmente fra i peli delle zampette del gatto, che a sua volte potrebbe spargere in giro per casa.

 

 

Dimensioni

Come abbiamo detto, è importante  che la cassetta igienica sia adeguata a soddisfare le necessità del vostro gatto e uno dei parametri da non trascurare consiste nelle dimensioni della vaschetta. Queste infatti, devono essere adatte a ospitare il felino, che dovrà disporre di un ampio spazio per scavare nella lettiera ed espletare i suoi bisogni. Spesso i gatti provano diverse posizioni e cercano punti differenti all’interno della vasca, prima di “lasciarsi andare”.

Anche l’altezza dei bordi della toilette gioca un ruolo importante, specialmente nei casi in cui i gatti sono un po’ goffi o avanti negli anni e pertanto trovano difficile scavalcare pareti troppo alte. Lo stesso discorso vale per le cassette igieniche coperte, che devono essere abbastanza capienti da accogliere il felino in relazione alla sua taglia. Se non doveste rispettare questo parametro, il gatto potrebbe non sentirsi a suo agio e pertanto potrebbe non utilizzare la vaschetta e andare a espletare altrove.

 

 

 

Domande frequenti

 

Dove si butta la lettiera per gatti?

Innanzitutto va specificato che le lettiere per gatti non sono tutte uguali, infatti ci sono sabbie agglomeranti, non agglomeranti, al silicio ed ecologiche. Per quanto riguarda il loro sistema di smaltimento, anche questo è differente a seconda della composizione chimica della lettiera.

La sabbietta tradizionale o quella in silicio, va separata dagli escrementi che devono essere smaltiti nell’umido, mentre la sabbia va buttata nell’indifferenziata o nel rifiuto secco residuo. Diverso è il discorso per ciò che concerne le lettiere biodegradabili, che possono essere realizzate con elementi differenti quali: trucioli, segatura, argilla, sabbia, paglia, carta e altri materiali compostabili. In questo caso le lettiere possono essere smaltite tranquillamente con l’umido o direttamente nel bagno, facendo sempre attenzione a non intasare le tubature di scarico versando quantità esagerate nel water.

 

È possibile utilizzare il pellet come lettiera per gatti?

In sostituzione alle tradizionali lettiere per gatti, è possibile utilizzare del comune pellet per stufa. In commercio i tipi di sabbietta sono tanti e il loro prezzo, solitamente varia a seconda della composizione chimica del prodotto e delle marche. I vantaggi che può offrire l’utilizzo del pellet sono diversi e tra i tanti vi è sicuramente il risparmio in termini economici. A parità di peso, in media, il costo di una busta di lettiera tradizionale da 2,5 kg, varia da 2 a 6 euro, mentre il prezzo di una busta di pellet è di circa 0,70 centesimi di euro; il che significa che un sacco da 15 kg costa €4,20. Il risparmio è notevole e la spesa viene abbattuta in modo significativo.

Un altro vantaggio di questo materiale è che a differenza dei granelli della lettiera, il pellet non si attacca alle zampette del gatto e pertanto risulta più igienico. Inoltre ha un grande potere assorbente e trattiene meglio i cattivi odori rispetto alla comune sabbietta. Il pellet è al 100% ecologico, può essere realizzato con diversi tipi di legno ed è un antisettico naturale.

 

Quando cambiare la lettiera per gatti?

La lettiera di un gatto va pulita tutti i giorni e la cassetta igienica va svuotata completamente e riempita con altra sabbia almeno una volta ogni tre settimane. Questo perché ai gatti piacciono gli ambienti puliti e gradiscono che la loro vaschetta non assorba i cattivi odori dei loro bisogni. I felini sono dotati di un olfatto sopraffino e si accorgono subito se la loro toilette è stata pulita bene o no.

Sono sufficienti due o tre giorni di trascuratezza nella manutenzione della sabbietta per fare in modo che il gatto si rifiuti di utilizzare la sua vaschetta per i bisogni e che decida di trovare un altro posto per farli. In genere pulire la lettiera è un’operazione abbastanza semplice e veloce e bastano pochi secondi per fare in modo che la sabbia ritorni a essere come nuova. Usate quotidianamente l’apposita paletta forata per rimuovere gli escrementi e gli agglomerati di pipì, così eviterete l’accumulo di bisognini e la diffusione di olezzi sgradevoli per casa.

 

 

 

Come utilizzare una lettiera per gatti

 

Per un gatto, espletare i suoi bisogni, rappresenta un momento di grande vulnerabilità e pertanto è molto importante scegliere il posto giusto dove posizionare la sua cassetta igienica. È preferibile che questa sia ubicata in una zona tranquilla della casa o del giardino, lontano da dove il felino mangia, beve e dorme. Se si hanno più gatti, bisogna mettere in conto che possano avere bisogno della lettiera nello stesso momento e quindi sarebbe meglio disporre di una vaschetta per ogni felino, a meno che casa vostra non sia circondata da grandi spazi verdi.

 

 

L’igiene prima di tutto

Se non sapete come pulire la lettiera per gatti, non preoccupatevi, in quanto non si tratta di un’operazione difficoltosa, bisogna solo avere un po’ di pazienza. Periodicamente infatti, sarà necessario svuotare completamente la cassetta e disinfettare a fondo il suo interno.

Per farlo potete utilizzare del detersivo per piatti, del bicarbonato o dell’aceto bianco. Usando dell’acqua bollente in combinazione con uno di questi prodotti, igienizzerete accuratamente la toilette eliminando batteri e cattivi odori depositati sul fondo del contenitore. Ovviamente, per ottenere dei risultati soddisfacenti vi suggeriamo di lasciare la vaschetta piena d’acqua e con l’apposito disinfettante per circa una mezz’oretta; in questo modo il prodotto avrà il tempo necessario per agire in maniera efficace.

 

Il tipo di sabbietta

Le preferenze del tipo di lettiera possono variare a seconda delle esigenze del gatto. In commercio esistono moltissime tipologie di sabbietta. Generalmente si è portati a scegliere quelle profumate senza tenere conto che un odore che noi percepiamo come gradevole al gatto possa dare fastidio. Inoltre non bisogna sottovalutare il fatto che una lettiera aromatizzata, può contenere degli additivi e delle sostanze nocive per il vostro felino.

Un’altra caratteristica importante da non sottovalutare è il tipo di grana della sabbia. Dei granelli troppo grossi potrebbero risultare fastidiosi alle zampe del gatto. L’ideale sarebbe utilizzare un tipo di grana molto fine, così il micio può gestirla facilmente, senza procurarsi escoriazioni ai cuscinetti. Se volete andare sul sicuro fate diverse prove e valutate qual è la lettiera che il vostro micio gradisce di più, tenendo presente, che in fin dei conti è lui quello che deve “andare al bagno” ed essere messo a proprio agio. Non fatene una questione economica, non è detto che la migliore lettiera debba essere per forza quella più costosa.

 

 

Il giusto quantitativo

La cassetta igienica andrebbe riempita con 3 cm circa di lettiera per far si che la sabbietta compia bene il suo dovere. Una quantità eccessiva di materiale favorirebbe l’annidarsi dei cattivi odori sul fondo, mentre uno strato troppo sottile non coprirebbe a sufficienza la puzza e i bisognini, con la probabile conseguenza che il felino non utilizzi più la vaschetta finché non viene pulita bene. Come abbiamo visto i gatti sono animali molto esigenti in materia di pulizia e amano frequentare ambienti puliti.