Ultimo aggiornamento: 17.09.21

 

Cibi umidi per gatti – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

Curare l’alimentazione del proprio compagno a quattro zampe è fondamentale per mantenerlo sempre in salute. Alcuni cibi umidi sono ben bilanciati e possono sostituire totalmente le crocchette, altri invece sono definiti complementari, poiché necessitano di alcuni ingredienti per poter raggiungere la razione giornaliera consigliata dai veterinari. In questo articolo abbiamo inserito entrambe le tipologie, come per esempio Almo Nature Cibo Umido Senza Glutine, dei bocconcini in gelatina realizzati con ingredienti naturali di alta qualità, oppure Natural Trainer Sterilised Cibo Umido, un alimento completo a base di mirtillo rosso, fibra di pisello e tonno, specifico per felini sterilizzati. Continuate a leggere per scoprire gli altri prodotti della nostra classifica.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori cibi umidi per gatti – Classifica 2021

 

Qual è il prodotto più adatto alle vostre esigenze? Scopritelo leggendo la nostra classifica e le recensioni di quelli più apprezzati dagli utenti online.

 

1. Almo Nature Cibo Umido per Gatti Adulti Senza Glutine

 

Al primo posto della nostra classifica dei migliori cibi umidi per gatti del 2021 troviamo un prodotto venduto da un’azienda interamente italiana, con sede in provincia di Genova. Fin dalla sua fondazione ha cercato di proporre mangime per animali secco e umido che fosse realizzato con ingredienti HFC, ovvero destinati al consumo umano e totalmente privi di scarti. Oggi il 100% dei ricavati Almo Nature sono destinati alla Fondazione Capellino, una società che devolve tutti i suoi profitti nella ricerca di alimenti a basso impatto sulla biodiversità.

Ciò che abbiamo di fronte è una bustina di cibo umido per gatti contenente 70 g di prodotto a base di tonno e salmone: dando un’occhiata alla percentuale di proteine, che supera il 26%, possiamo definirlo un alimento completo e ben bilanciato, per cui non sono necessari extra alla dieta.

All’interno della confezione troverete in totale 30 sacchetti: il rapporto qualità/prezzo ci appare più che appropriato, inoltre, il cibo si presenta sotto forma di bocconcini, apprezzati dalla maggior parte dei piccoli felini.

 

Pro

Almo Nature: L’azienda italiana è da sempre impegnata nella realizzazione di alimenti per animali di alta qualità privi di scarti, utilizzando carne, pesce e verdure per uso umano.

Ingredienti: Si tratta di cibo umido completo per gatti, poiché sono ben bilanciati, e la razione di proteine supera il 26%.

Qualità/prezzo: nonostante il costo molto basso, le bustine non perdono di qualità e presentano ottimi valori nutrizionali.

 

Contro

Riso: Le bustine presentano l’1,4% di cereali, completamente inutili per la salute e il sistema digerente del gatto. Tuttavia, la percentuale è molto bassa e non crea particolari problemi intestinali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Natural Trainer Sterilised Cibo Umido per Gatti Adulti

 

Un articolo che ha riscosso molti pareri positivi tra gli utenti è quello proposto da Natural Trainer, un’azienda di fama mondiale che si occupa della realizzazione di mangime per animali. Ciò che abbiamo di fronte è una confezione di cibo umido per gatti sterilizzati a base di tonno, fibra di pisello ed estratto secco di mirtillo, tuttavia, tra gli ingredienti ritroviamo anche percentuali di pollame, manzo e maiale che vanno a incrementare la razione giornaliera di proteine.

Il prodotto si presenta sotto forma di bocconcini in salsa, dal gusto prelibato e ampiamente apprezzato dai piccoli felini che si leccheranno i baffi sentendone solo l’odore. Se il sapore al pesce non dovesse essere di loro gradimento, è possibile scegliere altre tre varietà: manzo, tacchino e merluzzo. Il prezzo è davvero basso, considerando l’affidabilità della compagnia Natural Trainer e la presenza di 12 bustine da 85 g l’uno, dose adatta a un gatto di 2 kg di peso.

 

Pro

Proteine: Nonostante la percentuale sia più bassa del normale è necessario considerare che si tratta di cibo per gatti sterilizzati, dunque più leggero e digeribile.

Qualità/prezzo: Tale rapporto è da considerarsi molto elevato, trattandosi di un’ottima marca che realizza i suoi prodotti con ingredienti validi e salutari.

Gusto: Il tonno piace alla maggior parte dei gatti, tuttavia, è possibile optare anche per altri sapori, come merluzzo, manzo e tacchino.

 

Contro

Tipologia: Non si tratta di un pasto completo ma complementare, dunque è necessario aggiungere alla dieta del vostro micio una dose di crocchette.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. MjAMjAM Mangime Umido per Gatti Mix Pack Senza Cereali

 

Continuando con la comparazione dei migliori prodotti attualmente disponibili online, abbiamo pensato di inserire in classifica un articolo proveniente da un’azienda tedesca, MjAMjAM, che utilizza materie prima di alta qualità e alimenti destinati al consumo umano. La confezione contiene un mix composto da dodici bustine di umido per gatti che comprendono tre gusti differenti: pollo, bovino e interiora.

Ognuno è caratterizzato da ingredienti differenti e ben bilanciati tra loro, con una elevata percentuale di proteine, sali minerali e una piccola aggiunta di fibre, utili a depurare l’organismo, come l’erba gatta, zucca e carote.

Il prezzo del mix ci sembra piuttosto economico, considerando le tecniche di produzione dell’azienda, che adopera soltanto carni provenienti da fattorie locali, inoltre, le bustine sono prive di conservanti, glutine, soia, zucchero e lattosio, ed è possibile somministrarle anche ai gatti intolleranti o particolarmente sensibili.

 

Pro

Cibo umido per gatti allergici: Le bustine MjAMjAM sono prive di glutine, soia, conservanti artificiali, zuccheri e lattosio, dunque oltre all’ottimo sapore sono adatte anche ai piccoli felini problematici.

Gusti: Nel mix ne troverete ben tre, in questo modo potrete scoprire quelli preferiti dai vostri amici a quattro zampe. Inoltre, nel caso in cui non dovessero piacere o vogliate cambiare, è possibile sceglierne di diversi sulla pagina del prodotto.

Quantità: Ogni sacchetto contiene ben 125 g di prodotto, abbastanza per un gatto di circa 3 kg di peso.

 

Contro

Consistenza: A differenza di altri mangimi per animali, questo si presenta sotto forma di paté e con meno gelatina, un elemento che generalmente piace molto ai felini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Sheba Paté Classics Cibo per Gatto con Pollo

 

Tra le migliori offerte presenti ci ha colpito particolarmente quella proposta da Sheba, un brand che fa parte di una delle più importanti multinazionali americane: Mars Incorporated. Ciò che ci offre è una scatola espositiva di colore giallo contenente ventidue vaschette di mangime per felini, ognuna dal peso di 85 g. Il gusto è al pollo, un sapore generalmente molto apprezzato dai gatti, tuttavia, leggendo la composizione è presente la dicitura “carni e derivati”, di cui solo il 4% è caratterizzato da pollame, implicando dunque l’utilizzo di ingredienti specificatamente per animali e non a uso umano, come proposto da altre marche di pet food.

In realtà tale scelta da Sheba non va necessariamente vista come una mancanza nei confronti degli acquirenti, ma di una politica aziendale per venire incontro alle esigenze economiche di tutti con la vendita di prodotti a buon mercato. Per quanto riguarda la consistenza invece questa si presenta sotto forma di paté, dunque adatta anche ai felini più in là con l’età e con difficoltà durante la masticazione.

 

Pro

Prezzi bassi: Se state cercando un prodotto buono ma al tempo stesso economico riteniamo che questo sia perfetto, considerando soprattutto l’elevato numero di scatolette che riceverete.

Aspetto: Molti utenti ne sono entusiasti non solo perché i loro gatti hanno apprezzato il sapore ma anche perché appare particolarmente appetitoso.

Cibo umido per gatti anziani: Le scatolette sono proposte in forma di paté, che le rende perfette anche per gli animali con problemi alla dentizione.

 

Contro

Composizione: Non è tra le migliori a causa della presenza di carni e derivati senza la specifica di tutti gli ingredienti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Whiskas Selezione in Salsa 84 Buste da 100 g

 

Tra i prodotti venduti online che hanno riscosso maggior successo tra gli utenti troviamo quello proposto da Whiskas, un brand facente parte del gruppo Mars Incorporated, proprio come Sheba, ma a differenza di quest’ultima è originaria della California e fu fondata nel lontano 1936.

Ciò che abbiamo di fronte è una confezione contenente una scorta di cibo umido per tutti i tipi di gatti adulti: sono presenti in tutto 85 bustine da 100 g l’una che, rispettando le dosi stabilite sul retro, potrebbero bastare per circa due o tre mesi. Anche se il costo a un primo sguardo potrebbe apparire proibitivo, in realtà considerando l’elevato numero di sacchetti riteniamo sia più che appropriato.

Pollo, anatra, carni bianche e tacchino sono i gusti che è possibile scegliere, ampiamente apprezzati dai gatti degli utenti, tuttavia, ciò che fa storcere il naso è la qualità degli ingredienti e la presenza dei cereali, caratterizzati da un basso valore nutrizionale.

 

Pro

Qualità/prezzo: Buona la scelta da parte dell’azienda di proporre una confezione formato risparmio, così da venire incontro alle esigenze economiche e logistiche dei proprietari.

Mix: Potrete scegliere tra due diversi mix, entrambi ampiamente apprezzati dalla maggior parte dei piccoli felini che hanno mostrato un grande interesse al momento del pasto.

Bustine: Queste appaiono più grandi rispetto a quelle che è possibile acquistare nei normali supermercati e nei negozi per animali.

 

Contro

Composizione: Gli ingredienti non sono a uso umano dunque chi tiene particolarmente all’alimentazione dei propri animali potrebbe non apprezzare questa scelta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Iams Delights Cibo Umido per Gatti Cuccioli

 

State cercando un mangime specifico per cuccioli? Questo potrebbe fare al caso vostro: si tratta di una confezione di cartone contenente 12 bustine da 85 g l’una per piccoli felini da 1 a 12 mesi d’età, dunque da usare durante la fase di crescita. Iams nasce nel 1946 grazie all’idea di un veterinario dell’Ohio nel tentativo di trovare un’alternativa più economica e pratica al cibo umido per gatti fatto in casa.

Gli ingredienti, come la maggior parte dei prodotti per animali da supermercato, non sono esattamente di alta qualità, tuttavia, sono presenti vitamine del gruppo D e Calcio che contribuiscono al corretto sviluppo del cucciolo. Anche la percentuale di proteine è bassa, dunque è preferibile integrare l’alimentazione con delle crocchette complete e specifiche per quell’età. Il gusto è al pollo e il mangime si presenta sotto forma di bocconcini in salsa, entrambi particolarmente graditi dai giovani gatti che non vedranno l’ora di assaggiarli.

 

Pro

Prezzo: Se avete un budget limitato questo articolo potrebbe rappresentare un’ottima alternativa d’acquisto, poiché è il più economico della nostra classifica.

Gusto: Anche i cuccioli possono essere piuttosto difficoltosi, tuttavia, quello proposto sembra piacere proprio a tutti.

Per gatti piccoli: Si tratta di un mangime specifico per animali da 1 ai 12 mesi anche se sterilizzati, poiché presenta Calcio e vitamina D che contribuiscono alla crescita delle ossa.

 

Contro

Valori nutrizionali: La percentuale di proteine non è alta e la qualità degli ingredienti lascia leggermente a desiderare. Nonostante ciò, il cibo Iams è uno tra i più apprezzati dai piccoli felini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Purina Felix le Ghiottonerie Umido Gatto 80 Buste

 

Se siete proprietari di cani o gatti avrete senz’altro sentito parlare di Purina almeno una volta, dal veterinario oppure semplicemente nel negozio per animali. Tale azienda infatti è una delle più famose al mondo che iniziò a produrre biscotti per i quattro zampe ben prima della seconda guerra mondiale.

Ciò che ci propone è una confezione in cartone contenente 80 buste da 100 g l’una, dunque più grandi rispetto a quelle che è possibile reperire in giro. Sono presenti quattro gusti differenti: manzo, pollo, merluzzo e tonno, distribuiti equamente affinché possiate variare continuamente la dieta del vostro piccolo amico.

La percentuale di proteine non è propriamente alta, dunque, per quanto nella descrizione sia definito un alimento completo in realtà necessita dell’integrazione delle crocchette. Se volete scoprire dove acquistare il cibo per gatti Purina Felix o conoscerne il prezzo, vi suggeriamo di cliccare sul link posto qui in basso.

 

Pro

Gusti: Nella confezione ne troverete quattro diversi, pollo, manzo, merluzzo e tonno, da proporre in modo omogeneo al proprio gatto.

Formato convenienza: Sono presenti in tutto 80 bustine da 100 g l’una che basteranno per circa due mesi.

Componenti: Nonostante le carni non siano a uso umano, il cibo Purina Felix è arricchito con vitamina D, E, Sali minerali e Omega 6, fondamentali per la salute dei gatti.

 

Contro

Proteine: La percentuale raggiunge solo l’11% e non il 26% come i mangimi considerati completi, per questo motivo vi suggeriamo di aggiungere una dose di crocchette alla dieta del piccolo felino.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Lifelong Marchio Amazon Alimento Completo per Gatti Adulti

 

Uno dei prodotti più venduti e reperibili online è quello proposto da Lifelong, un marchio Amazon che ha riscosso un notevole successo tra i proprietari di gatti. La confezione contiene in totale ventiquattro sacchetti da 100 g l’uno: si tratta di una selezione in salsa a base di pollo, manzo, salmone oppure merluzzo, a cui è stata aggiunta una dose di vitamina D3 ed E. L’azienda ha scelto di inserire anche lo sciroppo di caramello come colorante, tuttavia, non ha nessun valore nutrizionale.

Gli ingredienti utilizzati non sono di qualità eccelsa e la percentuale di proteine è piuttosto bassa, tuttavia, per raggiungere la RDA giornaliera è necessario utilizzare almeno due o tre bustine al giorno. Ciò che è piaciuto particolarmente agli utenti è probabilmente il prezzo davvero basso e concorrenziale, che invoglia ad acquistare più confezioni contemporaneamente per averle sempre a disposizione.

 

Pro

Qualità/prezzo: Per questo prodotto tale rapporto è davvero vantaggioso, considerando la grandezza delle bustine e il loro numero complessivo.

Tabella: Sulla confezione è riportato con precisione il quantitativo da somministrare da dividere in base al peso del proprio gatto.

Aggiunte: La vitamina E e D3 è necessaria per il fabbisogno energetico dei piccoli felini, per proteggere le ossa e il pelo.

 

Contro

Ingredienti: Non hanno un alto valore nutrizionale, nonostante l’azienda dichiari che si tratta di materie prime destinate al consumo umano.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un cibo umido per gatti

 

L’alimentazione dei propri amici a quattro zampe è fondamentale per il loro benessere, ma come si fa a capire quale prodotto è il migliore? In questa sezione proveremo a darvi alcune informazioni che si riveleranno indispensabili durante l’acquisto.

Complementare o completo?

Innanzitutto è necessario precisare che vi è una netta differenza tra le due cose, infatti, nel primo caso abbiamo di fronte un mangime che necessita di essere compensato da altro cibo, generalmente secco, mentre il secondo potrebbe bastare a sopperire al fabbisogno energetico dell’animale, in questo caso il vostro gatto.

Generalmente si tende a confondere i due prodotti pensando siano la stessa cosa e proponendoli alla stessa maniera, ma non c’è nulla di più sbagliato: il cibo complementare da solo non basta e potrebbe causare scompensi e carenze di vitamine e sali minerali. Quello completo invece, al quale vengono aggiunte crocchette o alimenti a uso umano, può provocare obesità, sovraccarico epatico e renale.

Ma come si fa a distinguerli? Partendo dal presupposto che l’unico mangime che può definirsi realmente completo è quello secco, ovvero le crocchette, per poter capire se anche le bustine di umido che avete acquistato rappresentano la razione giornaliera per il vostro gatto, è necessario calcolare le percentuali di proteine, grassi e umidità. Su molti siti internet è possibile effettuare il conteggio tramite un’apposita tabella che elimina l’ultimo valore, che non dovrebbe mai superare gli altri, molto più importanti per il benessere del micio.

 

Cibo secco o umido

Entrambe le varietà sono molto valide e possono rappresentare un’ottima soluzione, tuttavia, a volte non è importante il prodotto che ha gli ingredienti più completi e bilanciati, ma ciò che piace al vostro gatto.

I piccoli felini hanno infatti dei gusti molto sopraffini e non solo non si accontentano di qualsiasi bustina o crocchetta, ma spesso dopo avervi fatto credere di essere ghiotti di tonno, per esempio, scelgono di non mangiarlo più lasciandolo nella ciotola fino a quando non vi sarete stancati dell’odore. Gli esperti dunque consigliano di variare i sapori di tanto in tanto, in modo tale che l’animale non si abitui e sia sempre soddisfatto di ciò che gli proporrete come pasto.

Le crocchette inoltre, nonostante siano complete, hanno una percentuale di umidità minima, che a lungo andare potrebbe causare problemi renali nei gatti che non apprezzano particolarmente l’acqua.

 

Formati

Per quanto riguarda il mangime umido, ci sono numerosi prodotti che vengono incontro ai raffinati gusti dei felini, come patè, sfilaccetti, mousse, bocconcini in salsa e gelatine: non vi è una vera e propria differenza in termini di qualità, a meno che non si scelgano bustine o scatolette con ingredienti poco bilanciati o a base di scarti di animali.

Tuttavia, ciò che cambia è la modalità di apertura e conservazione: le lattine e le vaschette per esempio sono facili da aprire, si conservano in frigorifero senza problemi e consentono di prelevare il cibo con l’utilizzo di un cucchiaino. Le bustine invece, necessitano di una molletta o di una clip per essere richiuse.

 

Ingredienti

Il cibo per gatti dovrebbe essere sempre privo di cereali e carboidrati, poiché sono più difficili da digerire e poco utili per la loro salute. La razione giornaliera di proteine dovrebbe aggirarsi intorno al 26%, quella dei grassi invece al 9%. Meglio preferire prodotti che riportano la dicitura “manzo”, “pollame”, “tacchino”, piuttosto che “derivati” oppure “al gusto di”, poiché potrebbero essere realizzati con ingredienti di scarto e con un valore nutrizionale davvero basso.

Età e patologie

Acquistare il cibo per gatti basandosi solo sul prezzo non è una buona idea, ma è necessario considerare anche la qualità degli ingredienti e soprattutto la situazione in cui si trova il vostro piccolo amico. Ai cuccioli per esempio è sconsigliato somministrare mangime per adulti, poiché i primi necessitano di una dose maggiore di proteine per poter crescere sani e forti, generalmente intorno al 30%. Dagli 8 mesi in poi è possibile proporre bustine standard, scegliendo dunque i gusti che i felini potrebbero apprezzare maggiormente, come tonno, pollo o manzo.

Per gli anziani invece, soprattutto se in età avanzata e con pochi denti, è preferibile optare per dei formati più facili da digerire, come paté o gelatine. I gatti sterilizzati invece hanno bisogno di un apporto energetico minore poiché tendono facilmente a ingrassare: sulle bustine e le scatolette potrete trovare la dicitura “sterilized” che vi faciliterà l’acquisto.

Infine, per tenere a bada alcune problematiche renali, epatiche o il diabete, molto comune nei felini che non sono stati alimentati correttamente durante i primi anni di vita, è necessario optare per un mangime specifico e medicato.

 

 

 

Come usare un cibo umido per gatti

 

Se avete appena acquistato un nuovo mangime per gatti e non sapete come porzionarlo o conservarlo, oppure vorreste cimentarvi nella preparazione di un pasto fatto in casa, in questa sezione vi spieghiamo tutti i passaggi necessari.

Quante volte bisogna dare il cibo umido al gatto? Non vi è una risposta unica, poiché ogni felino è a sé e talvolta qualcuno è più esigente e schizzinoso di un altro. In genere, si consiglia di somministrare i pasti per due o tre volte al giorno, tuttavia, alcuni mici ingordi e troppo voraci potrebbero risentirne, rigurgitando il tutto dopo pochi minuti sul vostro tappeto preferito.

Per evitare tale inconveniente è preferibile dividere le porzioni in  modo che bastino per quattro o cinque volte, per permettere all’intestino di digerire l’alimento gradualmente e senza creare problemi.

Di norma inoltre, nonostante alcuni pensino che il cibo, in particolare quello secco, debba rimanere sempre a portata dell’animale, in realtà delle dosi eccessive potrebbero causare problemi renali e obesità. La quantità giornaliera delle bustine e delle scatolette di umido invece, andrebbe calcolata in base al peso del gatto: 40 g per ogni chilo.

 

Come conservare il cibo umido per gatti

Alcuni gatti più intraprendenti talvolta tendono a mettere le zampe ovunque nel tentativo di trovare qualcosa di buono da sgranocchiare in casa. Siamo sicuri che almeno una volta vi sarà capitato di trovare le bustine di umido con evidenti segni di tentato furto, come i buchi dei canini o delle unghie. Per questo motivo, è sempre opportuno conservare il cibo dei vostri gatti in un luogo sicuro e preferibilmente al chiuso, in modo tale da evitare non solo questo genere di situazioni pericolose, considerata la possibilità di ingestione di plastica o alluminio, ma per fare in modo che l’alimento all’interno non si deteriori facilmente.

A questo proposito, ricordiamo che una volta aperta la confezione è necessario terminarla il giorno stesso o al massimo quello successivo, affinché il vostro micio possa avere sempre un pasto fresco e salutare. Se dovesse avanzare e proprio non volete rischiare di somministrare una dose maggiore, che potrebbe causare mal di pancia oppure contribuire a patologie come l’obesità, vi consigliamo di tenere la bustina o la scatoletta in frigo per poi servirla nuovamente a temperatura ambiente.

Come preparare il cibo umido per gatti

Volete cimentarvi nella realizzazione di pasti fatti in casa? Innanzitutto è molto importante comprendere che un felino, piccolo o grande che sia, è un animale prevalentemente carnivoro, dunque necessita di carne e pesce per poter sopravvivere in modo adeguato. Dare al gatto carboidrati e fibre è molto sbagliato e può rivelarsi deleterio per la sua salute, causando vari scompensi a livello renale ed epatico. Niente pasta o riso dunque, che risultano molto difficili da digerire, ma preferire alimenti proteici come carne, pesce, uova e una minima percentuale di verdure. Evitate quanto più possibile di somministrare cibo a uso umano in scatola, come tonno, sardine e salmone, anche se al naturale e privi di olio. Inoltre, mai dare ossa cotte, poiché possono spezzarsi e creare lesioni intestinali.

Per poter conoscere le dosi di ogni ingrediente è consigliabile recarsi da un veterinario nutrizionista oppure, in via eccezionale e in assenza di patologie, potreste eventualmente consultare una tabella su internet. In ogni caso, ricordiamo che la razione di proteine deve rappresentare almeno il 26% di tutto il pasto e quella dei grassi non meno del 9%.

Sappiamo bene che l’alimentazione casalinga possa essere molto impegnativa, soprattutto quando ci sono molti animali da sfamare, e talvolta è preferibile optare per quella industriale di buona qualità: se non sapete come scegliere un buon cibo umido per gatti, vi suggeriamo di dare un’occhiata alla guida all’acquisto presente in questo articolo.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Quali sono le migliori marche di cibo umido per gatti?

Da non confondere con quelle più famose, che non sempre si rivelano così valide come si è portati a pensare, tra i migliori brand di alimenti umidi per piccoli felini abbiamo senza dubbio Trainer, un’azienda conosciuta in tutto il mondo per gli ottimi ingredienti ben bilanciati. Un’altra marca ampiamente apprezzata è Almo Nature, una società italiana che si occupa della realizzazione di alimenti completi garantiti HFC, ovvero per uso umano. Tra le altre, ricordiamo Purina, Longlife, Monge e Sheba.

Quante volte bisogna dare il cibo umido al gatto?

Per evitare che il proprio micio possa andare incontro a patologie renali, diabete oppure obesità, è necessario sempre controllare le porzioni: in linee generali un gatto dovrebbe mangiare circa 40 g di umido per ogni chilo. Dunque, se il vostro piccolo felino pesa circa 6 kg, dovrete moltiplicare 40×6, ovvero 240 g al giorno.

Tuttavia, tale calcolo va fatto basandosi anche sul tipo di alimentazione: se siete soliti mescolare bustine di bocconcini e crocchette, allora le dosi saranno minori, poiché il cibo secco è già abbastanza completo e un eccesso potrebbe causare scompensi di vario genere.

 

Quanto costa una bustina di cibo umido per gatti?

Non è facile rispondere a questa domanda poiché il prezzo del mangime per animali varia molto a seconda degli ingredienti utilizzati e all’affidabilità e notorietà del brand. Alcuni per esempio, nonostante l’enorme pubblicità e marketing sviluppato intorno al solo design dell’etichetta, non si rivelano affatto validi a causa delle materie prime di ultima scelta. Per questo motivo, vi suggeriamo sempre di basare la vostra scelta esclusivamente sui singoli componenti, evitando quelli che hanno una percentuale di proteine inferiore al 26%.

 

È meglio una dieta casalinga oppure il mangime preconfezionato?

Proporre un’alimentazione naturale come la casalinga o la BARF al proprio gatto può rivelarsi un’ottima soluzione per tenere sotto controllo i valori renali ed epatici. Non c’è niente di meglio di una dieta sana ed equilibrata fatta in casa, tuttavia, in presenza di più animali tale sistema può rivelarsi non solo dispendiosa, ma anche molto faticosa da svolgere. Ogni settimana infatti bisognerà porzionare e congelare le dosi, pesando accuratamente il cibo che acquisterete in macelleria o al supermercato, dunque a un prezzo non sempre irrisorio. Alcuni negozi di animali mettono a disposizione delle scatolette contenenti pasti casalinghi, tuttavia possono costare molto di più rispetto a una lattina di mangime completo per piccoli felini.

Per questo motivo, talvolta basta scegliere semplicemente un prodotto valido per avere il proprio micio sempre in salute: se volete sapere quale cibo umido per gatti comprare vi invitiamo a leggere la nostra personale classifica dei migliori articoli attualmente disponibili online.

 

Il cibo umido per gatti è considerato un alimento completo?

Prima di rispondere alla domanda è necessario fare una distinzione tra cibo complementare e completo, dove nel primo caso sono presenti tutti gli elementi indispensabili al benessere del gatto, mentre nel secondo è necessario fare delle aggiunte per non creare scompensi. Per esempio, le crocchette sono sempre considerate complete, mentre le bustine di bocconcini in salsa non sempre contengono abbastanza vitamine, sali minerali, proteine, le quali devono corrispondere ad almeno il 26% sul totale e grassi, non meno del 9%.

Per questo motivo, durante la scelta del miglior cibo umido per gatti dovrete controllare attentamente la lista degli ingredienti e optando per il prodotto con la percentuale più elevata.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI