Ultimo aggiornamento: 28.05.20

 

Passeggini per cani – Opinioni, analisi e guida all’acquisto

 

Portare a spasso un cane con difficoltà motorie può essere difficile senza un ausilio adeguato: un passeggino apposito è indispensabile in casi del genere. Trovare il modello giusto dipende da varie caratteristiche, relative all’animale e ai percorsi da intraprendere: abbiamo analizzato tutto ciò nella nostra guida. Se non avete però il tempo di leggerla, ecco qui alcuni dei modelli che hanno conquistato il nostro favore. Il top per noi è Ireenuo Passeggino per cani Carrozzina a Quattro Ruote, pensato appositamente per cani di taglia media e grande, per cui dotato di una struttura robusta e di aperture varie, per facilitare la salita e la discesa. Niente male anche Togfit Pet Roadster Passeggino per animali domestici Ruote grandi, che spicca proprio per le sue ruote di dimensioni superiori, tali da renderlo indicato anche per percorsi abbastanza impervi e dissestati.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori passeggini per cani – Classifica 2020

 

Ecco un focus su alcuni dei migliori passeggini per cani del 2020 tra quelli venduti online. Fate una comparazione delle loro caratteristiche per individuare quello più valido per le vostre esigenze.

 

 

Passeggini per cani di taglia grande

 

1. Ireenuo Passeggino per cani Carrozzina a Quattro Ruote

 

Il passeggino per cani di Ireenuo è pensato per cani di taglia grande e media, anziani o malati, che hanno bisogno di un aiuto per poter uscire di casa. Misura 80 x 63 x 63,5 cm e può reggere fino a 60 kg di peso, oltre a poter contare su varie agevolazioni, come le aperture laterali e superiori, che permettono al cane di mettere fuori la testa e vedere ciò che c’è intorno.

La struttura è robusta, visto che è in acciaio inox e rivestita in PVC molto resistente. La maniglia è regolabile, per cui potrà essere collocata all’altezza che preferite, in modo da non patire con la schiena quando dovete utilizzarlo.

Non in ultimo, le grandi ruote piroettanti a 360 gradi, rendono più semplice portare in giro il passeggino. Non si tratta per questo di un articolo a prezzi bassi, per cui non è indicato per chi non ha a disposizione un budget consistente.

 

Pro

Grande: L’alloggiamento è indicato per cani di taglia grande e media, quindi è ideale per razze più importanti.

Aperture: Ce ne sono diverse, laterali e superiori, in modo da far vedere al cane la zona circostante e da fargli mettere fuori la testa.

Robusto: La struttura è in acciaio inossidabile ed è rivestita in PVC resistente, quindi il denaro speso sarà ben investito.

Ruote e maniglia: Si tratta di elementi molto validi, in quanto le ruote sono grandi e piroettanti e il manico è regolabile in altezza.

 

Contro

Costo: Non è il migliori passeggino per cani se state cercando il modello più economico in circolazione. 

Acquista su Amazon.it (€209,99)

 

 

 

Passeggino per cani di taglia media

 

2. Togfit Pet Roadster Passeggino per animali domestici Ruote grandi

 

I dubbi su quale passeggino per cani comprare sono tanti? Se avete bisogno di un modello per animali di taglia media, date un’occhiata a quello di Togfit. Molto simile proprio al classico per bambini, può contare su tre ruote molto grandi e robuste, in grado di affrontare anche percorsi abbastanza impervi.

L’alloggiamento è tale da poter ospitare cani di un peso massimo di 32 kg mentre le cerniere, poste sui lati posteriore e anteriore, permettono di far salire l’animale molto comodamente da qualsiasi parte voglia.

Non manca la capottina, che può essere ribaltata totalmente verso il basso, e parti bucherellate, che garantiscono una buona circolazione dell’aria. Il maniglione è regolabile in altezza, per non dover sacrificare la schiena durante la passeggiata.

Di contro, il prezzo è abbastanza alto e il peso del passeggino non è tale da assicurare una buona maneggevolezza a chi non è tanto forte da poterlo trasportare da solo.

 

Pro

Ruote: Quelle in dotazione sono molto grandi e robuste, quindi indicate anche per passeggiate che non siano prettamente in città e su una strada senza imperfezioni.

Cerniere: Poste davanti e dietro, permettono di aprire il passeggino da entrambi i lati per rendere più facile al cane salire al suo interno.

Capottina: Utile a proteggere l’animale dagli agenti esterni, può essere anche ribaltata totalmente, in modo da assicurare una visuale completa al cane.

Maniglione: Regolabile in altezza, impedisce alla schiena di affaticarsi, visto che può essere posto come si desidera.

 

Contro

Costo: Non è un modello economico, per cui è destinato a chi ha un budget consistente.

Peso: La struttura è tanto robusta da avere un peso abbastanza importante, che impedisce, a chi non è forzuto, di trasportare il prodotto da solo.

Acquista su Amazon.it (€179,99)

 

 

 

Passeggino per cani Amzdeal

 

3. Amzdeal Passeggino per Cani Ampio Spazio Anti-shock Smontabile

 

Sembra essere una valida soluzione anche quella proposta da Amzdeal, un articolo che, acquistato nuovo, ha un costo inferiore ad altri in commercio, pur non peccando di qualità. Si tratta infatti di un carrellino dotato di una struttura robusta, in acciaio, rivestita da materiale resistente.

Sui lati sono presenti delle finestre in nylon e c’è anche un’apertura superiore, che aiuta l’animale a mettere fuori la testa quando vuole vedere dove si va. Dedicato a cani di media e grande taglia, può reggere fino a 60 kg di peso e ha ruote, dal diametro di 19 cm, grandi e solide, in EVA, che possono attraversare percorsi più impervi.

Il maniglione è regolabile in altezza e la tasca posteriore permette di inserire tutto ciò di cui avete bisogno, senza dover quindi sfruttare una borsa a parte. Il punto debole sembra essere l’interno che, secondo i pareri di alcuni utenti, è molto scivoloso e non garantisce una buona permanenza al cane.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: La spesa da affrontare non è molto importante in rapporto ad altri prodotti simili e alle caratteristiche di questo passeggino.

Struttura: Robusta e resistente, è in acciaio ed è anche rivestita con un materiale che tiene al riparo l’animale.

Ruote: In EVA, hanno un diametro abbondante, di 19 cm, e possono attraversare anche strade non lineari senza bucarsi.

Tasca: Quella posta dietro permette di portare con sé tutto il necessario, senza dover sfruttare una borsa a parte.

 

Contro

Interno: Non è presente un materassino, per cui la parte interna è molto scivolosa e rende difficile far entrare il cane e farlo restare fermo durante la passeggiata.

Acquista su Amazon.it (€130,99)

 

 

 

Passeggino per cani Pawhut

 

4. Pawhut Passeggino per Cani Carrello per Animali Domestici

 

Tra i modelli più venduti c’è questo passeggino per cani Pawhut, dal prezzo concorrenziale in rapporto ad altri prodotti simili. Le dimensioni dell’alloggiamento, di 55 x 35,5 x 52 cm, lo rendono indicato per animali di piccola e media taglia.

La struttura è realizzata in solidi tubi di metallo e rivestita in materiale Oxford 600D, ricoperto da PVC impermeabile: per questa ragione potrete utilizzarlo anche quando il tempo non è dei migliori. La capottina si chiude ma sono presenti zone ricoperte con rete traspirante, che consentono al cane anche di dare un’occhiata in giro.

Potrete aprire la parte posteriore, grazie a una cerniera integrata, per far salire in maniera più agevole un cane con difficoltà motorie. Le ruote anteriori sono piroettanti a 360 gradi, ma non quelle posteriori, inoltre non sono così resistenti da garantire di poter attraversare una zona impervia senza rischi.

La qualità del prodotto non è tale da permetterne un uso quotidiano, pena il causarne la rottura.

 

Pro

Economico: Facciamo rientrare questo passeggino tra le offerte da cogliere al volo, visto che ha un costo molto basso rispetto a molti modelli simili.

Rivestimento: Il tessuto Oxford che lo ricopre non è solo resistente ma è anche dotato di una copertura in PVC, che lo rende impermeabile e quindi indicato anche per passeggiate in giornate più umide.

Cerniera posteriore: Se il vostro animale ha difficoltà motorie, potrete facilitare il suo ingresso tramite la parte posteriore, nella quale è collocata una cerniera.

 

Contro

Ruote: Non appaiono tanto robuste da assicurare una passeggiata anche su terreni un po’ più dissestati.

Struttura: Non è tanto solida da garantire un utilizzo giornaliero del prodotto, che così rischia di rompersi.

Acquista su Amazon.it (€45,95)

 

 

 

Passeggino per cani Innopet

 

5. Innopet Cinque Passeggino IPZ-070 pieghevole

 

Vince sicuramente per solidità il passeggino per cani di Innopet, dotato di una struttura molto robusta che regge anche a passeggiate giornaliere. Già dalla prima occhiata si capisce che si tratta di un prodotto valido, vista la presenza di ruote grandi e larghe, che sono adatte a ogni tipo di strada.

Non manca il maniglione regolabile, dotato di una valida imbottitura, che rende meno faticoso tenervi le mani poggiate per un po’. La copertura è provvista di cerniere e di parti traspiranti, che consentono all’aria di circolare, ma anche al cane di guardare al di fuori.

Utili il portabicchieri nella parte superiore e il portaoggetti in quella inferiore, elementi che arricchiscono un modello dal prezzo tra i più alti in circolazione. Nonostante questo si tratta di uno dei passeggini più gettonati, anche se c’è chi sostiene di aver ricevuto una scatola già aperta e ha il dubbio che il prodotto fosse già stato usato.

 

Pro

Solido: La prima cosa che viene in mente è proprio questa, vista la struttura robusta ed elementi come le ruote, punto di forza del modello.

Imbottiture: Sono presenti nel maniglione, per cui risulta molto più semplice impugnarlo a lungo.

Cerniere: Sono collocate in diverse parti del passeggino, così da rendere più facile la salita del cane anziano o con problemi di deambulazione.

Accessori: Sono inclusi un portabicchieri e un portaoggetti, utili per chi vuole il massimo del comfort anche in queste occasioni.

 

Contro

Costo: Il prezzo di vendita è tra i più alti in commercio, quindi è destinato a una fetta limitata di utenti.

Scatola: A volte quella che arriva a casa sembra sia stata già aperta, per cui si ha il dubbio di aver acquistato un oggetto usato.

Acquista su Amazon.it (€309,6)

 

 

 

Passeggino per cani piccoli

 

6. Display4top travel passeggino Jogger con 4 ruote

 

Se non avete idea di come scegliere un buon passeggino per cani, quello di Display4top presenta un rapporto qualità/prezzo molto accattivante. Dotato di cerniere, garantisce all’animale di salire senza difficoltà per fare una bella passeggiata all’aperto.

L’alloggiamento interno ha spazio sufficiente per cani piccoli, che potranno godere dell’esterno grazie alle parti rivestite in nylon traspiranti. Il maniglione regolabile consente di non sforzare la schiena durante la camminata ed è anche possibile usufruire di accessori come il portabibite superiore e il portaoggetti inferiore.

L’unico punto debole del prodotto sembrano essere le ruote, che sono in plastica e quindi possono rompersi facilmente se non attraversano strade lineari. Un grande vantaggio sta invece nella possibilità di piegarlo agilmente, proprio come con un semplice passeggino, così da non fargli occupare spazio quando non è in uso.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Il costo di questo articolo è molto vantaggioso in rapporto alla qualità di struttura e parti.

Parti traspiranti: Le zone rivestite in nylon permettono all’aria di circolare liberamente e al cane di osservare la strada durante la passeggiata.

Accessori: Non manca il portabibite, collocato nella parte superiore, e il portaoggetti, posto in basso, elementi utili per portare tutto il necessario con sé.

Richiudibile: Si piega molto facilmente, così da non creare ingombro quando non deve essere utilizzato.

 

Contro

Ruote: Sono la parte più fragile, per cui non è opportuno usare questo modello per camminate su strade sterrate o con ciottoli.

Acquista su Amazon.it (€55,99)

 

 

 

Passeggino per cani da bici

 

7. Pawhut Carrellino Rimorchio per Cani da Bicicletta

 

Amate andare in giro senza inquinare l’ambiente? Allora un passeggino da bici è proprio ciò di cui avete bisogno. Date un’occhiata a quello di Pawhut, dotato di aggancio universale, quindi ideale per tanti tipi di biciclette.

Misura 130 x 90 x 110 cm, per cui è indicato anche per cani di grossa taglia, che possono godere della vostra compagnia mentre scorrazzate per la città. Le ruote molto grandi assicurano di poter percorrere anche strade dissestate e non mancano i catarifrangenti, che aiutano gli altri a individuare il vostro mezzo in situazioni di buio.

La parte anteriore e quella posteriore possono essere aperte grazie a una cerniera, per facilitare la salita dell’animale. Inoltre il prodotto è pieghevole e facile da rendere compatto, per non fargli occupare spazio. Peccato che la copertura non risulti molto resistente alla pioggia, quindi dovrete provvedere a utilizzarne una in più per assicurare l’incolumità del cane.

 

Pro

Aggancio: Universale, va bene con molti tipi di bici in circolazione, quindi sarà facile montarlo alla vostra.

Grande: L’alloggiamento interno è ideale per cani di grossa taglia, quindi non dovrete rinunciare a una passeggiata in bici se il vostro è, per esempio, un molosso.

Cerniere: Ce ne sono due, una anteriore e una posteriore, che aiutano a far salire gli animali anziani o con difficoltà motorie.

 

Contro

Copertura: Non sembra essere tanto resistente da garantire una buona protezione dalla pioggia, quindi dovrete acquistarne una più valida se pensate di pedalare in situazioni climatiche avverse.

Acquista su Amazon.it (€119,95)

 

 

 

Passeggino per cani Argo

 

8. Polironeshop Argo rimorchio e passeggino per trasporto cani

 

Quello di Argo è un modello molto versatile, che può essere tanto utilizzato come passeggino quanto come rimorchio per bici. Facile da montare, presenta delle cerniere, anteriori e posteriori, per agevolare la salita del cane.

Solido il maniglione, utile per spingerlo, e le ruote, soprattutto quelle posteriori che sono molto grandi e robuste. Manca un freno, che avrebbe agevolato alcune manovre in salita o in discesa, ma la struttura è molto robusta e rivestita con elementi catarifrangenti, utili in situazioni di scarsa visibilità.

Piace anche la presenza di un guinzaglio interno, che tiene fermo il cane durante il tragitto, un po’ meno l’assenza di un’imbottitura interna, che renda più gradita la seduta. Dato che non è molto stabile, quando collegato alla bici, molti consigliano di abituare gradualmente l’animale.

Il prezzo è in linea con la versatilità di questo modello: se non sapete dove acquistare, cliccate sul link in basso.

 

Pro

Versatile: Il prodotto di Argo può essere usato tanto come passeggino per cani, quanto come rimorchio per bici, per tenere con sé il proprio amico anche quando si pedala in città.

Robusto: Parti come il maniglione o le ruote o la stessa struttura, sono molto resistenti e quindi indicate per un utilizzo quotidiano.

Rivestimento: Non solo è dotato di cerniere, per favorire la salita degli animali, ma anche di catarifrangenti, che mettono al sicuro il mezzo in situazioni di scarsa visibilità.

Guinzaglio: Quello interno aiuta a tenere fermo il cane e quindi a farlo sentire più sicuro.

 

Contro

Imbottitura: Ne manca una all’interno, per cui sarà necessario acquistarne una a parte se si vuole far stare comodo il proprio cane.

Stabilità: Se utilizzato con la bicicletta, non risulta molto stabile, quindi è preferibile all’inizio pedalare con calma, per non spaventare l’animale.

Acquista su Amazon.it (€155)

 

 

 

Guida per comprare un passeggino per cani

 

Quando si tratta di scegliere il passeggino giusto per il proprio cane, è necessario tenere in considerazione molti aspetti, che possono influenzare la decisione. Se non avete idea di come stabilire quale sia il migliore, date uno sguardo ai nostri suggerimenti di seguito.

In base alla taglia

Naturalmente il primo passo da fare riguarda considerare la taglia del proprio animale: in base a questo potrete capire se avete bisogno di un modello più o meno grande, che faccia stare comodo Fido. 

Misurate quindi l’altezza dell’esemplare, partendo dalla testa e finendo con la coda, in quanto il cane avrà anche la necessità di stare in piedi durante il tragitto, perché stare per troppo tempo seduto potrà annoiarlo e anche stancarlo.

Questo aspetto va tenuto in considerazione anche perché il passeggino ha spesso una copertura, che può aprirsi ma spesso resta chiusa: nel secondo caso, l’animale dovrà avere abbastanza spazio per muoversi, in modo da non sentirsi costretto.

Inoltre, se avete intenzione di andare in giro con il vostro cane sin da cucciolo, scegliere un modello che ne segua la crescita vi aiuterà a non dover sostituire il prodotto una volta che sarà diventato adulto.

 

In base al percorso da fare

Un altro aspetto molto importante è il tipo di strade che si intende percorrere, in quanto è necessario avere a disposizione una struttura solida, che resista a eventuali urti. Se preferite camminare in città, non ci sarà l’obbligo di ruote ammortizzate, ma su percorsi dissestati questo elemento è di fondamentale importanza.

Inoltre, per itinerari cittadini possono andare bene modelli a tre ruote, mentre per quelli di campagna è preferibile optare per le quattro ruote. Considerate inoltre se il cane sarà sempre sul passeggino o se, una volta arrivati alla meta, vorrete farlo camminare da solo. In questo caso potreste non dover acquistare necessariamente un articolo dalla struttura pesante.

 

In base al numero di cani

Quanti animali dovranno occupare uno spazio nel passeggino di destinazione? Questo è un altro elemento da tenere in considerazione, nella scelta del modello giusto. Dovrete quindi optare per una tipologia grande, se avete, per esempio, due esemplari piccoli o uno medio e uno piccolo, mentre per i grandi il discorso sarà differente.

In generale, infatti, è preferibile optare per un solo cane di grosse dimensioni, sia perché non ci sono in commercio modelli di grandezze esagerate, sia perché sarebbe molto scomodo spingere un carrello con all’interno due esemplari importanti.

 

La garanzia e la sicurezza

Se decidete di effettuare l’acquisto online, per risparmiare qualcosa in più, dovrete assicurarvi che il prodotto arrivi corredato da garanzia. Questo perché, non potendolo provare dal vivo, non saprete se sia veramente adatto al vostro cane o se abbia difetti, a causa dei quali potreste voler chiedere un reso.

Un altro aspetto è la presenza delle cinghie o di un guinzaglio interno, elementi che permettono al cane di stare fermo al suo interno, specialmente se si tratta di un modello da bici, che viene sottoposto a continui scossoni.

 

Per cani anziani o malati

Alcune agevolazioni per gli esemplari avanti con l’età o malati sono importanti se non si vuole correre il rischio di non sapere come farli salire sul passeggino. A questo proposito non sono da trascurare aperture o anche le cerniere, meglio se poste su più lati, che agevolano la salita e la discesa del vostro amico.

Solitamente è bene che ci sia un’apertura nella parte superiore, che permette al cane di mettere fuori la testa quando lo desidera, e anche delle parti rivestite con reti, che consentano all’aria di circolare liberamente.

Il consiglio del veterinario

Da non trascurare il parere del medico che ben conosce i vostri animali: il veterinario. Solo lui, infatti può dirvi se il modello che state scegliendo è adatto alle esigenze di Fido, se si sentirà sicuro al suo interno e come rendergli meno traumatico l’impatto con il nuovo mezzo di locomozione.

 

Risparmiare grazie alla versatilità

Se siete abituati non solo a camminare ma anche a girare in bici, scegliere un modello versatile è indicato per aiutarvi a risparmiare denaro. Con un solo prodotto, infatti, potrete avere sia un passeggino per cani, sia un rimorchio, così da avere sempre con voi Fido.

Il vantaggio sta anche nel fatto che questi articoli sono solitamente dotati di elementi catarifrangenti, che permettono ai guidatori di individuare il vostro mezzo, quando la luminosità è scarsa.

 

 

 

Domande frequenti

 

Che cos’è esattamente un passeggino per cani?

Come dice il nome stesso, si tratta di un mezzo che vi aiuterà a trasportare animali più avanti con l’età o con problemi di salute, che vogliono godere di una bella passeggiata all’aperto. Non differisce molto da quello per bambini, a eccezione delle ruote, che sono solitamente più robuste, e dell’alloggiamento, che ha dimensioni differenti a seconda della taglia dell’animale da dover trasportare.

 

Posso usare quello del mio bambino come passeggino per cani?

Premettendo che si stia parlando di un prodotto che non usate più per i vostri figli, naturalmente per una questione di igiene, è abbastanza difficile poter usare il passeggino del bambino per il cane.

Infatti, questo modello è pensato per gli umani e non ha quindi caratteristiche, come la resistenza al peso, tipiche di una tipologia per animali.

 

Che differenza c’è tra un carrellino e un passeggino per cani?

Diciamo che il carrellino è il prodotto da prediligere nel caso in cui il nostro cane si sia rotto una zampa o abbia avuto un incidente, in quanto rende meno traumatico farlo muovere, rispetto al passeggino.

Questo dovrà essere spinto da voi e, soprattutto, comporterà una salita e una discesa dell’animale, azioni che, in condizioni simili, sarebbero abbastanza difficili da eseguire. Per cui, il cane sarà totalmente autonomo con il carrellino e non vi costringerà a stargli sempre vicino.

 

Come abituare il cane al passeggino?

Il cane potrebbe non gradire, per prime volte, il passeggino: come fare per renderglielo gradito? Il primo passo da fare è quello di non forzarlo a salire al suo interno, ma di lasciarlo libero di annusarlo e di prendere confidenza, magari mettendolo vicino ai posti che frequenta di più in casa.

Quando poi si sarà deciso a provare l’ebbrezza del nuovo mezzo di locomozione, prestate attenzione a non eseguire movimenti bruschi, che potrebbero spaventarlo e quindi fargli perdere tutta la voglia di salirci nuovamente.

 

Quanto spesso è possibile utilizzare un passeggino per cani?

Anche se si tratta di un prodotto utile a far muovere all’esterno i cani anziani o con difficoltà motorie, è importante ricordare di non abusarne, per non arrecare danno al proprio amico fedele. Questo perché, comportandosi in questo modo, l’animale potrebbe non gradire più il muoversi da solo.

Di conseguenza, favorireste problemi di tipo cardiovascolare o muscolare, oltre ad appesantire un modello scelto magari per un utilizzo sporadico.

 

Quanto costa un passeggino per cani?

Il costo di questo oggetto dipende molto dalle caratteristiche che lo connotano. Se quello scelto è leggero e ha ruote non particolarmente robuste, la spesa potrebbe non superare i 50 euro o giù di lì.

Il discorso cambia per modelli dotato di una struttura in acciaio, con ruote grandi e pensate per percorsi dissestati, oltre alla presenza di alcuni accessori, come un portaoggetti. In questo caso il costo potrebbe anche superare i 100 euro e si avrebbe un’ulteriore maggiorazione in presenza di un abitacolo interno di dimensioni importanti.

 

 

 

Come costruire un passeggino per cani

 

Anche se sul mercato sono disponibili diversi modelli di trasportini per i cani, potreste desiderare di aiutare il pianeta riciclando materiali che avete già a disposizione, realizzandone uno da soli. Vi sembra un’impresa impossibile? Date un’occhiata ai nostri suggerimenti per riuscire senza problemi!

L’occorrente

Partiamo dal presupposto che abbiate già a disposizione un passeggino per bambini, che costituirà la base del vostro nuovo modello. Per fare in modo di realizzare quello che avete in mente, infatti, questo è un accessorio assolutamente indispensabile.

Verificate prima di tutto le dimensioni dell’animale perché, nel caso in cui si trattasse di un esemplare grande, avreste bisogno di un modello capiente. Stabilito ciò e considerati anche i materiali di costruzione, che devono essere robusti, dovrete acquistare una scatola o un cestino, tanto grande da ospitare il vostro amico.

Sarà utile avere a disposizione anche un asse in legno, della colla e, naturalmente, alcuni attrezzi che serviranno per fissare tutto, come un cacciavite, un trapano e una sega. Adesso siete pronti per assemblare il prodotto!

 

Come agire

Passiamo ora a tutte le azioni da eseguire per ottenere un buon risultato: se non sapete come costruire un passeggino per cani, ecco qui delle indicazioni che vi saranno certamente utili. Prima di tutto, sarà opportuno ricavare esclusivamente il telaio dal passeggino per bimbi che avete a disposizione.

Quindi, armatevi di tanta pazienza e di tutti gli attrezzi necessari e incominciate a eliminare parti come il seggiolino e tutto ciò che non servirà al vostro animale. Prestate attenzione a togliere anche quello che potrebbe ferire il cane, come parti sporgenti o viti che restano libere una volta rimosse alcune parti.

A questo punto tagliate la tavola di legno a vostra disposizione, in modo tale che costituisca una base valida per sostenere il cestino o la scatola che siete riusciti a reperire. Se avete intenzione di portare in giro il vostro cane anche sotto la pioggia, una buona idea è quella di tingere con della vernice questo elemento, meglio se con una specifica contro l’umidità.

Basterà poi forare i lati della scatola e fissarli al telaio tramite delle fascette in plastica.

Il tocco finale

Potrete infine utilizzare una copertura per proteggere il cane dal sole e dalle intemperie, così da non correre il rischio di farlo bagnare se colti da una pioggia improvvisa. Aggiungere decorazioni è un modo poi per personalizzare il modello costruito e renderlo gradevole alla vista. 

Dovrete considerare però aspetti come la pesantezza di un oggetto simile, che probabilmente sarà più difficile da trasportare, e anche il fatto che dovrete abbassare i sedili dell’auto per inserirlo al suo interno, visto che non si tratterà di un modello pieghevole.

Se quindi dovrete spostarvi sempre con la macchina, sarà preferibile spendere qualcosa in più e optare per un prodotto bello e pronto, che non comporterà problemi del genere.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di