Ultimo aggiornamento: 27.10.20

 

Pettorine per gatti – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

Anche i gatti possono fare una passeggiata, proprio come i cani: per non perderli di vista, oltre al guinzaglio, è importante procurarsi una buona pettorina. Ma come scegliere quella più adatta al proprio micio? Ci sono caratteristiche molto importanti da non sottovalutare: leggete in basso alcuni suggerimenti che abbiamo in serbo per voi. Abbiamo anche creato una classifica con alcuni dei prodotti migliori in commercio: per noi il top è Yizhi Miaow Pettorina per Gatti con Guinzaglio, dotata di un design a rete che la rende fresca anche durante la stagione estiva. Ci ha convinto anche Happy Hachi Pettorina per Cani Gatti Confortevole Imbottito, caratterizzata da un anello a D in zinco, resistente se si vuole tenere agganciato il guinzaglio con una certa frequenza.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori pettorine per gatti – Classifica 2020

 

Ecco alcune tra le migliori pettorine per gatti del 2020 tra quelle vendute online. Date uno sguardo alle loro caratteristiche e fatene una comparazione, per individuare il modello adatto alle vostre esigenze.

 

 

1. Yizhi Miaow Pettorina per Gatti con Guinzaglio

 

Se volete brillare per originalità, anche quando si tratta di abbigliamento per il vostro animale domestico, questa pettorina di Yizhi Miaow vi aiuterà nell’impresa. Si tratta infatti di un oggetto dallo stile marinaretto, con strisce bianche e rosse e il simbolo dell’ancora con il salvagente.

Pensata per tutte le stagioni, ha un design a rete, che permette al gatto di stare fresco anche durante il periodo estivo. La doppia chiusura con velcro garantisce anche una buona vestibilità e comodità per l’animale. 

Non manca una fibbia, alla quale agganciare il bel guinzaglio coordinato nei colori. L’azienda mette a disposizione una tabella con le taglie, che però sono indicate in pollici, per cui dovrete provvedere a fare la corrispondenza in centimetri, per non sbagliare.

Vista la resistenza, il prezzo è conveniente: se non sapete dove acquistare questo modello, consultate il link in basso.

 

Pro

Originale: Questo prodotto ha uno stile marinaresco, che dona un tocco di originalità all’outfit del micio.

Per tutte le stagioni: Il design a rete lo rende un articolo molto fresco d’estate e protettivo durante il periodo più freddo.

Con guinzaglio: La fibbia permette di agganciare con sicurezza il guinzaglio, che è in coordinato con il resto della pettorina.

 

Contro

Taglie: L’azienda mette a disposizione una tabella con le taglie, che sono però indicate in pollici. Per questa ragione, è necessario fare da soli la conversione in centimetri.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Happy Hachi Pettorina per Cani Gatti Confortevole Imbottito

 

Tra le migliori pettorine per gatti a prezzi bassi troviamo quella di Happy Hachi, disponibile in diverse taglie, per essere adattata a tutte le razze e anche ai cani di piccola e media taglia. L’azienda provvede a inserire una tabella anche in centimetri, per cui sarà facile trovare la giusta corrispondenza per il proprio animale. I colori tra i quali scegliere sono diversi e il tessuto a rete assicura una buona traspirabilità anche d’estate.

Pratica la chiusura con velcro, che però non rende il prodotto ben regolabile, per cui è consigliabile determinare bene le misure di collo e corpo prima di procedere all’acquisto. L’anello a D è molto resistente perché in zinco e quindi non si rompe con facilità quando si aggancia il guinzaglio.

Analizziamo di nuovo e nel dettaglio tutti i vantaggi e gli svantaggi di questo articolo, tra i più venduti del web.

 

Pro

Molte varianti: Il prodotto è disponibile in diversi colori e in varie taglie, per accontentare le esigenze di proprietari e di gatti e cani di piccola e media taglia.

Tessuto: Si tratta di un materiale a rete, che rende la pettorina fresca d’estate e coprente d’inverno.

Anello a D: Questo elemento è in zinco, quindi è molto resistente quando il guinzaglio viene agganciato.

 

Contro

Regolazione: Non è facile regolare le dimensioni del prodotto attraverso il velcro, per cui potrebbe risultare troppo stretto per alcuni animali.

Acquista su Amazon.it (€9,99)

 

 

 

3. Ddoxx Pettorina Cane Step-in Nylon Regolabile

 

Se non sapete quale pettorina per gatti comprare, perché ne volete una semplice da gestire, quella di Ddoxx è probabilmente la scelta più giusta da fare. Si tratta infatti di un prodotto in nylon, costituito da un’imbracatura che deve essere fatta indossare al gatto tramite le zampe.

La fibbia a clip permette di fissarla sul collo dell’animale, mentre gli anelli in metallo ne consentono un’agile regolazione, in modo che il cane o il micio possano stare comodi durante la passeggiata.

Sono disponibili varie taglia, dalla XXS alla L, tutte con indicazioni in centimetri, che vi aiuteranno a capire quale sia quelle più indicata per il vostro animale. Nonostante questo, però, in alcuni casi risulta un po’ troppo stretta, quindi bisogna optare per un margine più ampio di scarto.

Il prezzo non è dei più economici, ma ciò è dovuto alla resistenza del materiale, che lo rende un oggetto duraturo nel tempo.

 

Pro

Facile da gestire: Per farla indossare al gatto o al cane basta inserire le zampette all’interno dell’imbracatura e il gioco è fatto.

Fibbia e anelli: La prima aiuta a fissare il prodotto al collo, le altre a regolare le dimensioni, in modo che l’animale si senta a proprio agio.

Taglie: Ce ne sono diverse a disposizione e inoltre la misurazione è in centimetri, per cui sarà facile stabilire quale scegliere.

 

Contro

Misurazione: È consigliabile prendere bene le misure e optare anche per qualche centimetro in più, perché per alcuni animali risulta un po’ troppo stretta.

Acquista su Amazon.it (€18,99)

 

 

 

4. Blevet Confortevole Pettorina Imbracatura Riflettente Pet Walking Guinzaglio

 

Quello di Blevet è un set che ha incontrato i pareri positivi di molti utenti, vista la presenza non solo della pettorina ma anche del guinzaglio in coordinato. Il costo, in rapporto all’abbinamento dei due elementi, la fa risultare come una delle offerte più convenienti, anche per la presenza di diversi colori e taglie, tra i quali è possibile scegliere.

Il punto di forza del prodotto è l’inserimento di elementi riflettenti, che consentono di vedere anche a distanza il gatto o il cane, visto che la pettorina può essere usata per entrambi gli animali. Il materiale è traspirante, per cui il prodotto è indicato anche durante la stagione estiva senza infastidire il vostro amico.

Facile da far indossare e rimuovere, grazie alla fibbia che si aggancia, ha però una struttura un po’ troppo rigida secondo alcuni utenti, che non lo rende ideale proprio per tutti i felini.

 

Pro

Set: Nella confezione troverete non solo la pettorina ma anche il guinzaglio in coordinato, che permette di realizzare un outfit perfetto per la vostra passeggiata.

Inserti riflettenti: Grazie a questi elementi, è possibile far scorgere l’animale anche in presenza di poca luce, rendendo così più sicure le passeggiate notturne.

Traspirante: Il materiale utilizzato è composto anche da una parte in rete, che garantisce una buona traspirazione.

 

Contro

Struttura: Risulta essere troppo rigida, per cui qualche felino potrebbe non sentirsi a proprio agio quando la indossa.

Acquista su Amazon.it (€11,99)

 

 

 

5. Pegasus Pettorina Cane Piccola Taglia con Guinzaglio

 

I nostri consigli su come scegliere una buona pettorina per gatti continuano con il modello di Pegasus, disponibile in diversi tipi di colori e dotato di uno stile molto alla moda. Il disegno è infatti a pois e la parte finale è caratterizzata da una balza a fiori, che rende gradevole l’outfit del micio.

Facile da far indossare, grazie alla chiusura con clip, da agganciare, può contare anche sul velcro, che ferma in maniera salda la pettorina al corpo dell’animale. Il tessuto usato è il mesh che, seppure imbottito, ha una trama a rete molto traspirante, perfetta anche quando fa caldo.

In coordinato è presente anche il guinzaglio, che si aggancia all’anello presente sul prodotto. Il costo non è molto basso, ma è comunque in linea con le valide caratteristiche di questo articolo. Le taglie però, nonostante la presenza della tabella, non sempre corrispondono a quelle indicate, per cui è bene prendere una via di mezzo per non doverla restituire.

 

Pro

Stile: Chi è alla ricerca di un prodotto alla moda, potrà approfittare di questo modello, a pois e con una balza posta all’estremità, decorata con ricami floreali.

Mesh: Questo tessuto ha il vantaggio di essere imbottito ma anche traspirante, quindi è indicato per tutte le stagioni.

Guinzaglio: Nel set è incluso anche questo elemento, in coordinato con la pettorina, che non dovrà quindi essere acquistato a parte.

 

Contro

Taglie: Nonostante la presenza di una tabella per confrontare le misure, non sempre queste corrispondono a quelle del prodotto, quindi è opportuno optare per una via di mezzo, se non si vuole che la pettorina risulti stretta o larga.

Acquista su Amazon.it (€16,81)

 

 

 

6. Bingpet Pettorina per Gatto a Prova di Fuga

 

Quella di Bingpet è una pettorina per gatto provvista del guinzaglio in coordinato e di tante fantasie a disposizione tra le quali scegliere, inclusa quella scozzese, per differire dal resto degli utenti.

Si allaccia tramite il velcro e si fissa al collo con l’apposita fibbia a clip, che assicura la pettorina e impedisce al gatto o al cane di toglierla. Il materiale è morbido e traspirante, quindi mette a proprio agio il micio che deve essere portato a spasso.

Grazie agli anelli a D, robusti e a prova di trazione, potrete collegare anche il guinzaglio, senza temere di perdere il micio. Le taglie disponibili sono tre, S, M e L, inoltre l’azienda mette a disposizione una tabella che permette di prendere le misure in centimetri e non sbagliare acquisto.

Il costo non è però tra i più convenienti, per cui potreste desiderare qualcosa di diverso se volete risparmiare.

 

Pro

Set: Il prodotto prevede non solo la pettorina ma anche il guinzaglio, per cui non dovrete effettuare altri acquisti per portare a spasso il vostro micio.

Fibbia e velcro: Grazie a questi due elementi sarà possibile fissare il prodotto al gatto senza rischiare che possa togliere la pettorina.

Taglie: Ce ne sono diverse a disposizione, inoltre l’azienda offre una tabella con le corrispondenze in centimetri.

 

Contro

Costo: Non è un articolo dal prezzo molto basso, per cui non è la scelta azzeccata per chi vuole risparmiare.

Acquista su Amazon.it (€16,99)

 

 

 

7. Pettom Pettorina Gatto Regolabile con Guinzaglio Cordino Tondo Comodo

 

Quella di Pettom è una pettorina molto semplice, caratterizzata da una sola imbracatura in nylon, che non copre tutto il corpo del gatto e quindi lo lascia più libero, facendolo sentire a proprio agio anche se deve indossarla a lungo.

Il guinzaglio in coordinato ha una lunghezza di ben 145 cm, così da dare maggiore autonomia al micio. Si aggancia e si regola tramite delle cinghie, che però non sono in materiale robusto, per cui si deve prestare attenzione a trattarle con cura.

L’anello per il guinzaglio è invece in metallo e garantisce una buona durata. I colori a disposizione sono diversi e tutti caratterizzati da una bella fantasia a fiorellini, ma le taglie sono solo due e non adatte a tutti i mici. Per questa ragione potreste avere la necessità di prendere bene le misure, per non sbagliare acquisto. 

 

Pro

Nylon: Questo modello è caratterizzato da un’imbracatura in nylon, che lascia più libertà al micio, facendolo sentire meno costretto.

Guinzaglio: Incluso nella confezione, ha una lunghezza di 145 cm, così da assicurare più autonomia al gatto.

 

Contro

Taglie: Ce ne sono solo due e non sempre adatte a tutti i generi di animale, per cui è necessario prendere in maniera precisa le misure ed evitare così di effettuare un reso.

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

 

 

8. Dexil Pettorina Imbottita per Gatti Resistente all’Acqua

 

Siete alla ricerca di una pettorina che vi permetta di portare a spasso il gatto, senza temere condizioni meteo avverse? Date un’occhiata a quella di Dexil, un modello con un corpo impermeabile, che quindi non vi impedirà di uscire anche con la pioggia.

Si tratta di un modello imbottito, indicato anche per il periodo invernale, che si infila e si regola tramite un’apposita cinghia, dotato di un anello in metallo al quale agganciare il guinzaglio. Si presenta come un prodotto resistente, che è disponibile anche in tanti colori diversi, per accontentare le esigenze di tutti.

Le taglie a disposizione sono solo due, la S/M e la L/XL, ma le indicazioni sono in pollici, per cui non è semplice capire quale sia quella più indicata per il proprio gatto: sarà necessario fare una corrispondenza per essere più precisi.

Il prezzo inoltre non è dei più bassi, anche perché c’è chi lamenta una vestibilità non ottimale.

 

Pro

Impermeabile: Questo modello ha un corpo realizzato in materiale impermeabile, che quindi permette di portare a spasso il micio anche quando fuori piove.

Imbottito: La pettorina presenta una valida imbottitura, che assicura un buon calore al gatto nel periodo invernale.

 

Contro

Taglie: Ce ne sono solo due a disposizione e le misure sono indicate in pollici, per cui dovrete fare la corrispondenza in centimetri per non commettere errori.

Acquista su Amazon.it (€12,59)

 

 

 

Guida per comprare una pettorina per gatti

 

Se desiderate insegnare al vostro gatto a uscire a passeggio con voi senza correre il rischio che Micio scappi o si cacci in qualche guaio, acquistare un’apposita pettorina è la soluzione migliore.

Fino a qualche anno fa, portare a passeggio il proprio felino domestico come un cagnolino era impensabile. Poi si è scoperto che anche i gatti, pur essendo degli animali molto indipendenti, possono imparare a godere del piacere di una bella passeggiata in compagnia del proprio padrone.

I gatti amano il loro territorio casalingo ma adorano anche esplorare luoghi a loro sconosciuti dove possono trovare odori, suoni e cose nuove da scoprire. Uscendo da soli però, potrebbero spaventarsi per qualcosa e correre lontano da casa, rischiando di perdersi.

In questi casi l’utilizzo di una pettorina si rivela estremamente utile, perché riesce a garantire l’incolumità del vostro amico dal passo felpato. Vediamo insieme quali sono i parametri giusti da valutare prima di acquistare un accessorio del genere.

Modelli

I modelli di pettorina per gatti presenti in commercio sono tanti e diversi; questi infatti possono variare di forma e di dimensione oltre che di colore. La forma è molto importante, perché determina la copertura di diverse parti del corpo dell’animale. 

Una buona pettorina deve essere facile da far indossare al felino, in quanto si tratta di quadrupedi che si spazientiscono subito e non amano essere costretti a fare qualcosa che non vogliono fare. In poche parole l’accessorio deve essere pratico e veloce da applicare.

Ovviamente l’imbracatura deve essere anche comoda e non deve intralciare Micio nei movimenti. I principali tipi di pettorina per gatti presenti sul mercato sono i seguenti: a fascia, a giubbotto e a imbracatura ampia.

Il primo modello consiste in una cinghia che unisce due fasce a cerchio, che devono essere applicate rispettivamente una all’altezza del petto e l’altra sul ventre dell’animale. Si tratta di una pettorina economica, leggera e fresca durante l’estate. 

Tuttavia, rispetto ad altri modelli, può risultare più facile che Micio riesca a liberarsi facilmente dalle fasce, in quanto si ha poco controllo sui movimenti del quadrupede.

La seconda tipologia è come un vero e proprio giubbotto che copre il corpo dell’animale, ovviamente senza maniche. Il vantaggio di questo modello è che d’inverno riscalda il quadrupede, inoltre risulta difficile che il felino riesca a liberarsi dalla “giacca”.

Se il giubbottino non è realizzato con materiali traspiranti, d’estate potrebbe risultare troppo caldo da fare indossare. Infine abbiamo il modello a imbracatura ampia, che non è altro che un mix tra i primi due. 

Questa pettorina copre più parti del corpo rispetto alle fasce ma meno parti rispetto al giubbotto. La copertura riscalda parzialmente dal freddo durante l’inverno e scalda di meno in estate.

 

Sistemi di chiusura

Prima di scegliere una pettorina per il vostro gatto, occorre tenere in considerazione quanto tempo ci vorrà per chiuderla correttamente e la facilità o difficoltà per aprirla. I sistemi di chiusura più noti sono tre: a fibbia, a velcro e a click.

Per quanto riguarda la fibbia, questa non risulta facile da aprire, a meno che la pettorina non sia allentata. Da un punto di vista di sicurezza, è molto efficiente anche se ci vuole un po’ di tempo per chiuderla e fissarla correttamente.

Il sistema di chiusura a velcro è facile da fissare, in quanto basta fare combaciare le due parti dotate di velcro per assicurare la pettorina al corpo dell’animale. Di solito funge da supporto a un’altra chiusura, dato che può risultare semplice da aprire quando il materiale comincia a usurarsi.

Il supporto in plastica a click è il sistema più veloce da chiudere, anche se dovete fare sempre molta attenzione, se non volete pizzicare la pelle di Micio durante la vestizione.

Sicuramente è più difficile da aprire, tuttavia anche se viene ben fissato, col tempo potrebbe cedere e aprirsi.

Materiali

Mai sottovalutare la qualità dei materiali, in quanto le pettorine non sono altro che degli “indumenti” che Micio deve indossare per la sua sicurezza. Come l’uomo dà importanza al tessuto dei propri vestiti, a seconda del periodo dell’anno, la stessa cosa deve avvenire con le pettorine per gatti.

I materiali devono essere traspiranti, confortevoli e soprattutto resistenti così che non si possano rompere durante una passeggiata con il proprio felino. Sul mercato esistono anche pettorine impermeabili, che sono in grado di riparare il gatto dalla pioggia. 

Altri modelli invece sono a rete, in modo tale da non surriscaldare il corpo di Micio durante l’estate. In inverno invece è consigliabile acquistare una pettorina a giubbotto, realizzata con materiali adatti per affrontare il freddo.

 

 

 

Come utilizzare la pettorina per gatti

 

I gatti di città passano gran parte della loro vita in casa e ciò potrebbe risultare controproducente e dannoso per la loro salute fisica e mentale. Micio infatti potrebbe impigrirsi, annoiarsi e sviluppare dei disturbi comportamentali, oltre che iniziare a soffrire di obesità e di conseguenza ammalarsi. 

Passeggiare con il proprio gatto lasciandolo libero è impossibile, perché potrebbe scappare e perdersi facilmente. A tal proposito, una pettorina si rivela una grande alleata per portare a spasso il felino e per fargli fare un po’ di esercizio fisico in totale sicurezza. 

In commercio esistono molti tipi di imbragatura e occorre scegliere bene il modello giusto da fare indossare al vostro amico a quattro zampe. Se sarete oculati nella scelta, Micio si abituerà al suo nuovo accessorio e lo assocerà all’uscita all’aperto e all’esplorazione.

 

Il guinzaglio

Affinché una pettorina per gatti svolga correttamente la sua funzione, deve essere agganciata a un guinzaglio, che a sua volta vi consentirà di controllare i movimenti del vostro felino.

Di solito i modelli più diffusi sono quelli realizzati in fibra di nylon, un materiale leggero e allo stesso tempo molto resistente. Generalmente la lunghezza media di un guinzaglio standard non supera i 120 centimetri di lunghezza, fatta eccezione per i modelli estensibili. 

Questi ultimi, detti anche “bungee”, a differenza di quelli utilizzati per i cani, possono essere allungati ma non di molto. In tal modo potrete offrire al quadrupede l’opportunità di allontanarsi un po’ da voi per esplorare e annusare qualcosa in giro, senza però perdere il controllo della situazione.

 

Le dimensioni della pettorina

Prima di acquistare una pettorina per il vostro gatto, è fondamentale valutare le dimensioni dell’accessorio e la taglia del quadrupede. In commercio esistono modelli regolabili anche se di base è meglio tener conto delle reali dimensioni di Micio, perché l’imbragatura per compiere bene il suo dovere non deve essere né troppo ampia né troppo piccola.

Se la pettorina è eccessivamente larga potrebbe offrire al gatto delle facili vie di fuga, al contrario se questa risulta troppo piccola, potrebbe far sentire l’animale a disagio e limitarlo nei movimenti. Per scegliere un modello della giusta taglia, è necessario misurare la circonferenza del collo, del petto e della vita del felino.

In pratica è la stessa cosa che avviene per noi quando dobbiamo comprare un vestito; se prima non proviamo a indossare il capo, non possiamo essere certi della sua buona vestibilità.

Micio e la pettorina

Onde evitare di traumatizzare il gatto è necessario fare in modo che si abitui gradualmente alla pettorina. Per fare ciò sarà necessario fargliela indossare in casa per pochi minuti al giorno, aumentando pian piano il tempo in cui deve indossarla.

Durante questa fase di “training” fate a Micio molti complimenti, accarezzatelo e tranquillizzatelo con dei piccoli premi golosi, così il felino assocerà la pettorina a dei momenti piacevoli.

È fondamentale non forzare mai l’animale durante l’addestramento, se ci riuscirete nell’impresa, sarete a metà dell’opera. Quando noterete che Micio si sentirà a suo agio indossando l’imbragatura, agganciate il guinzaglio all’accessorio e lasciate che l’animale lo trascini liberamente in giro. 

Non dimenticate mai i premi e soprattutto elargite complimenti e carezza a volontà. A questo punto potete provare a uscire insieme nei pressi di casa, facendo attenzione che non ci siano automobili, rumori molesti o altri animali che potrebbero spaventare il gatto.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come si mette la pettorina al gatto?

Se per Fido è più facile indossare la pettorina, perché ama uscire per passeggiare, per Micio potrebbe essere un po’ più difficile, in quanto è un animale che non ama sentirsi “imbrigliato”.

Se però volete “invitare” il vostro felino a indossare un’imbracatura, optate sempre per una pettorina, in quanto un tradizionale guinzaglio potrebbe essere più fastidioso da sopportare.

Scegliete un modello di dimensioni adatte alla sua taglia, così risulterà comodo e confortevole per il quadrupede. Prima di fare indossare la pettorina a Micio, lasciatela vicino alla sua cuccia, in modo che questi possa annusarla e prendere confidenza con l’accessorio. 

Non costringete mai l’animale a indossarlo ma abbiate pazienza, rispettate i suoi tempi e tranquillizzatelo sempre, magari offrendogli dei piccoli premi in cibo. Inizialmente fate fare al felino delle passeggiate brevi in luoghi a lui familiari. Se dopo diversi tentativi il gatto non vuole proprio indossare l’imbracatura, rassegnatevi e non forzatelo più.

Quando si mette la pettorina al gatto?

Se il gatto è abituato a vivere in casa e avete intenzione di fargli fare una passeggiata all’aperto, fargli indossare la pettorina eviterà sicuramente di farlo allontanare dall’abitazione e gli impedirà di cacciarsi in qualche guaio.

Si tratta di un oggetto molto utile per questo tipo di spostamenti, anche se per viaggiare o per andare dal veterinario, un trasportino è lo strumento più indicato. La pettorina offre una certa sicurezza a Micio ma dovete essere sempre voi a vigilare su di lui e a intervenire prontamente qualora nelle vostre vicinanze si presentasse una minaccia per la sua incolumità.

 

Che differenza c’è tra un imbracatura e una pettorina per gatti?

Tempo fa con il termine “imbragatura” si indicava la cinghia o la fascia che cingeva il corpo di un cavallo per poter fissare la sella sulla sua groppa. Oggi con la diffusione delle pettorine per cani e gatti, l’imbragatura indica anche la fascia (o cinghia) che avvolge il corpo di questi quadrupedi più piccoli e che consente ai padroni di controllarne i movimenti durante una passeggiata.

In realtà l’imbracatura ha un design molto più semplice di quello di una pettorina e copre meno parti del corpo dell’animale; inoltre concede ai nostri amici a quattro zampe maggiore libertà nei movimenti.

Una pettorina invece ha una copertura più ampia e offre un miglior controllo sull’animale. Chiaramente il vantaggio di quest’ultima è anche a livello di protezione, in quanto durante l’inverno, una pettorina riscalda il gatto molto di più di una semplice imbracatura.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments