Ultimo aggiornamento: 20.06.21

 

Tosatrici per cani – Opinioni, Analisi e Guida all’acquisto

 

Quali sono le razze che richiedono una cura del pelo più frequente? Senza dubbio Barboni, Yorkshire Terrier, Maltesi, Komondor e in generale tutti i cani con una crescita del mantello continua. Non sempre però è possibile portarli dal toelettatore professionista, per una mancanza di tempo o una mera questione economica: in questi casi è possibile rimediare acquistando una tosatrice elettrica con cui potrete effettuare l’operazione personalmente. In questo articolo abbiamo selezionato le migliori, basandoci sulle opinioni degli utenti che le hanno acquistate: potrete trovare Moser 1245 Set di Rasatura Max 45, una macchinetta professionale dotata di lame da un millimetro e fornita di due pettini in acciaio inox; chi cerca un prodotto più economico invece potrebbe apprezzare Kyg Kit Tosatrice Professionale, con quattro testine di ricambio e un piccolo set per la completare la toelettatura, contenente tagliaunghie, lima, pettine e forbici. Date un’occhiata alla nostra lista per scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori tosatrici per cani – Classifica 2021

 

In questa sezione abbiamo stilato l’elenco dei migliori prodotti attualmente presenti per il mercato online, recensiti per voi in base ai pareri degli utenti che li hanno acquistati.

 

 

1. Moser 1245 Set di Rasatura Max 45 Funzionamento a Rete

 

Al primo posto della nostra classifica delle migliori tosatrici per cani del 2021 abbiamo deciso di inserire un articolo proposto da Moser, un’azienda tedesca che da 75 anni si occupa della realizzazione di prodotti taglia capelli per uomini e animali. Ciò che abbiamo di fronte è per l’appunto un tosacani professionale, precisamente il modello Max 45, adatto alla rasatura di qualsiasi tipologia di pelo, riccio, sottile o doppio.

All’interno della confezione troverete un alimentatore, un flacone di olio lubrificante, un pennello per la pulizia delle setole e due testine rispettivamente da 10 e da 16 millimetri, che andranno applicate per regolare la lunghezza del taglio. La lama è in acciaio inox, così come i due pettinini, misura un millimetro e presenta una zona liscia sulla parte frontale che serve a prevenire eventuali lesioni alla pelle.

Non si può certo definirlo un articolo economico, tuttavia, riteniamo sia giustificato dalla qualità dei materiali e dall’affidabilità del brand, che lo rendono uno dei prodotti quanto più simili possibile a quelli utilizzati nei saloni di toelettatura professionali.

 

Pro

Materiali: L’azienda tedesca offre acciaio inossidabile, un motore a corrente continua da 45W e due livelli di potenza che arrivano fino a 3.000 giri al minuto.

Versatile: La tosatrice per cani Moser è perfetta per animali di qualsiasi taglia, grazie alle testine che regolano la lunghezza del taglio e alla doppia velocità di potenza.

Accessori: All’interno della confezione troverete due pettini, un pennello per la pulizia della lama e un flacone di olio lubrificante e protettivo, inoltre, a differenza di altri modelli più economici è possibile acquistare parti di ricambio.

 

Contro

Rumorosità: L’unico problema riscontrato da molti riguarda il rumore, che quando posizionato alla massima velocità potrebbe spaventare i cani.

Acquista su Amazon.it (€144,83)

 

 

 

2. Kyg Kit Tosatrice Professionale per Cani Tagliacapelli Animali

 

Tra le offerte presenti online ci ha convinto quella proposta da Kyg: un dispositivo per la tosatura dei cani piuttosto conveniente, grazie alla presenza di numerosi accessori. All’interno della confezione troverete infatti un piccolo kit per la toelettatura comprensivo di forbici, tagliaunghie, lima, pettine scioglinodi a due larghezze e quattro testine che regolano il taglio a 3, 6, 9 e 12 millimetri.

La lama è realizzata in titanio e ceramica, due materiali estremamente resistenti e che non si surriscaldano, e si può regolare da un minimo di 0,8 a un massimo di 2 millimetri. Nonostante sia presente un cavo di alimentazione, in realtà non è possibile utilizzare la macchinetta quando è attaccata alla presa di corrente, ovvero quando è in carica, ma soltanto in versione wireless. 

Da un lato tale caratteristica potrebbe rivelarsi un vantaggio per chi ha un animale che tende a muoversi molto, d’altro canto però è necessario fare le cose relativamente in fretta, poiché la batteria ha una durata di circa 70 minuti.

 

Pro

Kit completo: All’interno della confezione troverete vari accessori che vi consentiranno di effettuare una toelettatura completa, come forbici, tagliaunghie e pettine per eliminare i nodi prima della tosatura.

Qualità/prezzo: Se state cercando un articolo economico ma al contempo funzionale e valido, quello proposto da Kyg rappresenta una valida alternativa d’acquisto.

Silenzioso: La macchinetta raggiunge un massimo di 60 dB ed è dotata di un dispositivo che limita le vibrazioni.

 

Contro

Meglio per cani piccoli: La tosatrice è piuttosto valida e corredata di una vasta gamma di accessori, tuttavia, considerata la durata della batteria è piuttosto difficile riuscire a completare il lavoro su un esemplare di taglia grande.

Acquista su Amazon.it (€20,99)

 

 

 

3. Pecute Tosatrice Professionale per Cani e Gatti Batteria Rimovibile

 

Un altro articolo tra quelli venduti online che si aggiudica uno dei primi posti nella nostra classifica è quello proposto da Pecute. Si tratta di una tosatrice per cani perfetta per i proprietari che frequentano gli ambienti cinofili ed espositivi, poiché si può ricaricare ovunque vogliate, persino in auto, grazie all’adattatore USB. La batteria ha un’autonomia di 180 minuti, dunque perfetta anche per gli esemplari con un pelo  voluminoso.

La lama è realizzata in acciaio e ceramica, presenta dei dentini affilati distanziati 1 millimetro l’uno dall’altro ed è possibile regolarla da un’altezza minima di 0,8 a un massimo di 2 millimetri. Tuttavia, per rendere più sicuro e preciso il taglio è possibile utilizzare una delle quattro testine presenti nella confezione.

L’unica difficoltà riscontrata riguarda la potenza del rumore che, se da un lato risulta piuttosto silenzioso, dall’altro potrebbe non essere abbastanza potente per tagliare il pelo di un cane grande senza dover rimuovere spesso i peli incastrati tra le lame.

 

Pro

Per le emergenze: Il caricatore è USB e si può utilizzare persino in automobile, il che incrementa la versatilità del prodotto.

Per cani problematici: Nonostante la tosatrice presenti un motore piuttosto potente, in grado di raggiungere 6.800 giri al minuto, non supera i 50 dB, dunque perfetta per gli animali più sensibili ai rumori.

Lama: È realizzata in ceramica e acciaio inossidabile, si può regolare in altezza ed è perfetta per qualsiasi tipologia di pelo.

 

Contro

Da pulire spesso: La lama seppur valida, si riempie di peli dopo solo poche passate, costringendo gli utenti a rimuoverli di continuo durante l’utilizzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. PetKing Premium Tosatrice per Cani Professionale Kit Toelettatura

 

Tra i prodotti più venduti del momento e ampiamente apprezzato dagli utenti online abbiamo quello proposto da PetKing Premium. Si tratta di una tosatrice per cani professionale che è possibile adoperare su qualsiasi animale da affezione, piccoli e grandi.

La confezione contiene, oltre alla macchinetta e a un cavo di alimentazione con attacco USB, quattro testine per regolare la lunghezza della rasatura e un kit completo per la toelettatura, comprensivo di tagliaunghie, lima, forbici e pettine con due tipi di dentini. La lama è realizzata in ceramica e titanio, due materiali che non si surriscaldano con le vibrazioni, consentendovi di adoperare l’apparecchio per tutto il tempo necessario senza problemi.

La tosatrice presenta una batteria che raggiunge la ricarica completa in circa quattro ore e ha una durata di 70 minuti. Tuttavia, chi non ha voglia di attendere può utilizzare il dispositivo anche tramite il cavo di alimentazione.

 

Pro

Silenziosa: La tosatrice PetKing, nonostante il motore sia piuttosto potente, non supera i 58 Db di rumore.

Kit Toelettatura: La confezione contiene un piccolo set per la manicure, un paio di forbici e un pettine per eliminare i nodi più semplici prima della rasatura.

Facile da usare: La macchinetta è leggera e si può maneggiare senza difficoltà su tutti gli animali, compresi quelli più piccoli come le cavie a pelo lungo.

 

Contro

Forbici: Le principali lamentele riscontrare riguardano tale accessorio, che non è abbastanza affilato da riuscire a tagliare i peli più spessi.

Acquista su Amazon.it (€34,99)

 

 

 

5. Ghb Tosatrice Cani Professionale Animali Elettrica con 4 Pettini

 

Continuando la comparazione dei migliori prodotti del momento disponibili online, abbiamo pensato di inserire un articolo proposto da Ghb, un tosa cane elettrico perfetto per gli utenti che hanno a disposizione un budget ridotto, o che non hanno voglia di spendere cifre molto alte per un accessorio da usare una tantum.

A differenza di altri prodotti simili non è presente nessun kit per la finitura della toelettatura, ma soltanto la macchinetta, il caricatore, un pennello per la pulizia delle lame e due testine. Queste ultime però si possono ruotare per raddoppiare il loro utilizzo: è possibile infatti scegliere una lunghezza di 3, 6, 9 e 12 millimetri.

La lama invece si può regolare su quattro altezze differenti, a partire da 1, fino ad arrivare a 1,9 millimetri. La particolarità della tosatrice Ghb è il display LCD su cui potrete controllare il tempo rimanente di ricarica e la velocità della vibrazione.

 

Pro

Velocità: Il dispositivo ne ha ben cinque disponibili, a partire da un minimo di 5.000 giri al minuto per cani piccoli e gatti, fino a un massimo di 7.000 per peli lunghi e animali di grossa taglia.

Poco rumoroso: La tosatrice raggiunge solo 50 dB, per evitare di spaventare i vostri amici a quattro zampe.

Qualità/prezzo: Tale rapporto è davvero vantaggioso, considerando la presenza dei quattro pettini che regolano l’altezza, le lame a prova di surriscaldamento e le cinque velocità tra cui scegliere.

 

Contro

Non per tutti: Se state cercando di tosare un Golden Retriever oppure un cane con un mantello ispido difficilmente riuscirete nell’intento senza intoppi, poiché l’apparecchio è realizzato per la rasatura di animali con un pelo a crescita continua, che realmente necessita di una toelettatura del genere.

Acquista su Amazon.it (€27,99)

 

 

 

6. Uvistare Tosatrice Cani Professionali Kit Clipper 3

 

Un altro kit completo quello proposto da Uvistare, dato che si tratta di una tosatrice per cani molto simile a quelle utilizzate nei saloni professionali, poiché corredata di accessori per la manicure, pettine e forbici per le rifiniture.

Inoltre, è presente anche una comoda stazione di ricarica e uno schermo LCD che segnala lo stato della batteria, tuttavia la macchinetta si può utilizzare sia wireless, sia tramite cavo di alimentazione, in modo tale da consentire una rasatura completa di cani molto grossi che richiedono molto tempo.

All’interno della confezione troverete anche quattro testine per regolare la lunghezza del taglio da 3, 6, 9 e 12 millimetri. La lama è invece è in ceramica, e a differenza di altri prodotti simili è possibile rimuoverla facilmente dal corpo macchina e sciacquarla sotto l’acqua corrente senza correre il rischio di rovinarla. Il costo del prodotto è davvero conveniente, inoltre, grazie alle tre velocità differenti è possibile utilizzarlo su cani di qualsiasi taglia.

 

Pro

Cavo di alimentazione: Nonostante sia un dispositivo wireless è possibile utilizzarlo anche quando è in ricarica. In questo modo potrete concludere la toelettatura dei cani grandi senza dover attendere ore.

Prezzi bassi: Il prodotto è davvero economico ma allo stesso tempo altamente funzionale, considerando comunque che non si tratta di una tosatrice professionale.

Accessori: All’interno della confezione troverete un piccolo set per rifinire la toelettatura dei vostri piccoli animali.

 

Contro

Taglio difficile: Se avete cani con un pelo molto lungo è consigliabile dare prima una spuntata con le forbici presenti in dotazione, poiché l’apparecchio potrebbe tendere a incepparsi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Domipet Tosatrice Cani per Professionale Cordless Clipper Ricaricabile

 

Quello proposto da Domipet è un tosatore perfetto per qualsiasi cane, poiché è in grado, grazie alle lame in ceramica molto resistenti, di tagliare qualsiasi tipo di pelo, anche quello più annodato o riccioluto.

La confezione contiene anche un piccolo set per la rifinitura, comprensivo di pettine a denti stretti e larghi e un paio di forbici. La lama si può staccare e lavare, inoltre, durante l’utilizzo è possibile regolarla in altezza a partire da 0,8 fino a 2 millimetri. Attenzione però a non utilizzare l’apparecchio in acqua, poiché potrebbe rompersi e dare origine a un corto circuito.

Sono presenti ben sei testine che regolano la lunghezza del taglio da 3 a 18 millimetri, così da consentire la sfoltitura dei cani particolarmente pelosi. Se vi siete incuriositi e vi interessa sapere dove acquistare la tosatrice per cani Domipet, vi invitiamo a cliccare sul link presente qui sotto.

 

Pro

Facile da usare: Nonostante non si tratti di un apparecchio professionale l’utilizzo è davvero immediato e semplice, inoltre, risulta molto silenzioso e adatto persino ai cani più sensibili

Testine: I pettini da applicare frontalmente alle lame sono ben sei e vi aiuteranno a effettuare un taglio omogeneo e senza buchi.

Lama: è in ceramica, è lavabile e non si surriscalda. Inoltre, è precisa e non strappa in presenza di pelo molto folto e lungo.

 

Contro

Accessori: A differenza di altri articoli simili e venduti allo stesso prezzo, non è presente un kit per le unghie.

Acquista su Amazon.it (€27,19)

 

 

 

8. Topelek Tagliacapelli per Cani Gatto Elettrico Kit Toelettatura

 

L’articolo che risulta il più economico della nostra classifica è quello venduto da Topelek. Quella che abbiamo di fronte è una tosatrice adatta sia ai cani sia agli animali più piccoli come cavie, conigli e gatti, grazie alle lame in ceramica ben affilate ma sicure per la pelle.

All’interno della confezione troverete quattro testine per regolare la lunghezza della rasatura, un adattatore, un pennello per la pulizia delle lame e una batteria al litio, ricaricabile in meno di un’ora e dalla durata complessiva di 80 minuti.

L’apparecchio ha cinque modalità differenti, così da agevolare persino i tagli e le rifiniture più difficili e stretti, come per esempio tra i polpastrelli e attorno al muso. Nonostante il motore sia abbastanza valido, non supera i 50 dB di rumore, in modo tale da non spaventare gli animali più paurosi e sensibili. Il prezzo, come abbiamo accennato, è davvero basso, tuttavia, manca un kit per la manicure.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Se state cercando un prodotto economico e senza troppe pretese, quello proposto da Topelek si rivela un ottimo affare.

Anche per cani fobici: La tosatrice è davvero silenziosa, e ciò consente di rasare anche gli animali che tendono a temere i rumori molto forti.

Alimentatore: Nel caso in cui dovesse scaricarsi la batteria è possibile utilizzare comunque la macchinetta attaccando l’adattatore alla presa della corrente.

 

Contro

Surriscaldamento: Nonostante le lame siano in ceramica, l’apparecchio tende a diventare molto caldo se usato per un periodo prolungato.

Acquista su Amazon.it (€24,99)

 

 

 

Guida per comprare una tosatrice per cani

 

La scelta degli accessori per la toelettatura dei nostri amici a quattro zampe potrebbe essere difficile. Per agevolarvi nell’acquisto abbiamo deciso di realizzare una piccola sezione dedicata, in cui potrete scoprire quali caratteristiche dovrebbe rispettare la migliore tosatrice per cani.

Perché tosare il cane?

Innanzitutto, prima di recarvi in negozio o su un sito online è necessario capire se davvero avete bisogno di una macchinetta per tagliare il pelo agli animali. Se possedete un cane a pelo lungo, come per esempio un Volpino, un Maremmano, uno Spitz o un Husky, sappiate che tali razze (e pertanto anche quelle simili) non hanno assolutamente bisogno di essere rasate. Il mantello folto infatti ricopre un ruolo fondamentale per il benessere fisico dei canidi, e non solo, poiché li protegge dal freddo durante l’inverno e dal caldo torrido d’estate.

Tosare un cane bianco a pelo lungo, lo esporrà maggiormente ai raggi del sole e a eventuali malattie della pelle, inoltre, anche l’incidenza del colpo di calore può aumentare in modo esponenziale. Non è vero che i cani e i gatti saranno più freschi col pelo più corto: il taglio va infatti effettuato esclusivamente in caso di bisogno, come per esempio durante un prelievo, per un’operazione chirurgica o in seguito ad altri problemi della pelle, oppure su animali caratterizzati da una crescita del pelo continua. Un esempio lampante è il Barbone, che necessita per l’appunto di toelettatura ogni tre o quattro mesi affinché il mantello possa risultare sempre pulito e privo di nodi.

Chi ha dei cani e dei gatti con un pelo particolarmente lungo sa quanto sia importante doverli spazzolare giornalmente per evitare che i grovigli possano diventare troppo grandi e difficili da togliere con un rastrello. Qualora la rimozione diventasse davvero impossibile, allora l’ideale sarebbe adoperare una tosatrice elettrica, in modo tale che l’animale non provi nessun tipo di dolore.

 

Accessori

La maggior parte degli articoli acquistabili nei negozi fisici oppure online è proposta insieme a un kit di testine compatibili: esattamente come le macchinette a uso umano, tali accessori si posizionano davanti alla lama per evitare di tagliare eccessivamente il pelo.

Sono generalmente in plastica rigida e vanno selezionate in base alla lunghezza della rasatura che si vuole effettuare, a partire da un minimo di 3 fino a un massimo di 18 millimetri. Alcune tosatrici sono dotate di accessori in acciaio inossidabile che, a differenza del primo modello, va applicato diversamente al corpo macchina.

La presenza di una vasta gamma di testine non è sempre garantita, ma dipende esclusivamente dal tipo di apparecchio e dal brand scelto in fase di acquisto. Infine, diversi apparecchi sono caratterizzati dalla presenza di altri attrezzi molto utili per la toelettatura, come per esempio tronchesine per le unghie oppure pettine sciogli nodi.

 

Tipo di alimentazione

Un’altra caratteristica fondamentale da prendere in considerazione durante l’acquisto di un tosatore per cani è sicuramente l’alimentatore. Alcuni modelli infatti funzionano a batteria ricaricabile: un vantaggio per chi non ha una presa della corrente vicina all’area di lavoro o ha un cane che tende a scappare in giro per casa.

Tuttavia, è bene considerare che hanno una durata limitata, generalmente di 60 minuti, dunque in caso di animali molto grossi è preferibile optare per un apparecchio dotato di alimentatore fisso oppure uno che presenta una batteria più durevole.

 

Rumore

I proprietari di animali ben abituati alla toelettatura in salone non avranno alcun problema nella scelta di una tosatrice piuttosto rumorosa. Qualora il cane o il gatto non avesse abbastanza esperienza a riguardo, poiché magari particolarmente sensibile alle vibrazioni, allora sarebbe preferibile optare per una macchinetta più silenziosa. In questi casi dunque vi suggeriamo di scegliere un apparecchio con emissione di decibel quanto più bassa possibile. Per riferimento, la maggior parte delle tosatrici vendute online non supera i 55 dB.

La lama

Molti apparecchi sono dotati di lame in acciaio inox da un millimetro, tuttavia, è possibile reperire anche modelli in titanio oppure in ceramica, altrettanto resistenti ma che in più non si surriscaldano durante un uso prolungato.

 

Rapporto qualità/prezzo

Scegliere l’apparecchio più costoso pensando che sia il migliore non è sempre corretto: molto spesso si tende a pensare che possa funzionare meglio di altri modelli economici, tuttavia ciò non è sempre vero ma dipende principalmente dal tipo di utilizzo per cui è destinato.

Per esempio, tosare un cane di taglia grande con una macchinetta troppo piccola potrebbe non rappresentare una buona idea, poiché la lama tenderà a usurarsi più in fretta costringendovi inoltre a fermarvi spesso per togliere i peli incastrati. Per questo motivo, è opportuno che il prezzo non sia tra le prime caratteristiche da valutare, dando la precedenza alla qualità della tosatrice, alla presenza o meno di accessori e alla potenza del motore.

 

 

 

Come usare una tosatrice per cani

 

L’acquisto di un nuovo accessorio per la toelettatura dei nostri amici a quattro zampe può essere utile nel caso in cui i saloni specializzati siano chiusi oppure non abbiate voglia di spendere soldi. In questa sezione proveremo a spiegarvi come adoperarlo al meglio, così da evitare errori o di provocare dolore al cane.

Quali animali tosare

A discapito di quanto si possa pensare, non tutti i cani vanno rasati: il pelo è infatti una vera e propria protezione per l’animale, non soltanto dal freddo, ma anche dal caldo torrido. Tosare un Husky durante l’estate per esempio, lo espone maggiormente ai raggi solari e aumenta l’incidenza del colpo di calore e malattie della pelle.

Fatta tale premessa, le razze che necessitano del taglio del mantello sono esclusivamente quelle caratterizzate da un pelo a crescita continua, come per esempio i Barboni e tutti i riccioluti come i Bichon Frisé, Bolognese, Lagotto Romagnolo e Barbet. Il Levriero Afgano, lo Yorkshire Terrier, il Maltese e altri a pelo liscio invece possono anche fare a meno della rasatura completa. Assolutamente sconsigliato sui cani da pastore e in generale tutti quelli con un mantello raso con o senza sottopelo, che come abbiamo accennato serve a proteggere l’animale in ogni situazione.

Se non avete ancora scelto quale tosatrice per cani comprare, vi suggeriamo di dare un’occhiata alla lista dei migliori prodotti presente in questo articolo.

 

Come tosare un cane

Innanzitutto è importante lavare il cane per eliminare tutto lo sporco e la polvere accumulata nel tempo. Dopo averlo asciugato per bene e spazzolato quanto più possibile con un cardatore, affinché il pelo risulti più vaporoso possibile e facile da rasare.

Il tipo di taglio che andrete a effettuare dipenderà molto dallo stato del mantello del cane: qualora fosse poco curato, pieno di nodi e difficile da pettinare, dovrà essere fatto molto corto utilizzando la macchinetta nel senso della crescita del pelo, per eliminare tutta la parte danneggiata. In questi casi inoltre, è preferibile effettuare il bagno dopo la rasatura.

Se invece si trattasse di una semplice rinfrescata a un taglio fatto non molti mesi prima, basterà adoperare l’apparecchio contropelo e rimuovendo solo le parti più lunghe e fastidiose per il cane, come per esempio sotto le zampe, le ascelle, intorno agli occhi e la zona genitale.

Manutenzione

Come tutti gli accessori adibiti alla toelettatura di animali e persone, anche la tosatrice per cani ha bisogno di cura affinché le lame e il motore possano durare più a lungo possibile. Dopo ogni utilizzo infatti è consigliabile innanzitutto estrarre la testina, di solito in plastica rigida, e sciacquarla sotto l’acqua corrente. In alternativa, per igienizzare più accuratamente gli attrezzi potreste eventualmente inserirli all’interno di una bacinella con acqua e disinfettate per circa 15 minuti. Meglio non superare tale limite, poiché gli oggetti in metallo potrebbero ossidarsi e diventare inutilizzabili.

All’interno di ogni kit è generalmente presente un piccolo pennello a setole morbide: anche questo va adoperato alla fine del lavoro per rimuovere accuratamente tutti i peli incastrati nell’apparecchio.

Infine, per proteggere la lama e far sì che resti sempre affilata è molto importante passare dell’olio specifico con l’aiuto di un batuffolo di ovatta, come per esempio quello che si usa per la macchina da cucire. Alcune tosatrici si possono sciacquare direttamente sotto l’acqua corrente, tuttavia, prima di effettuare tale operazione vi consigliamo di controllare sulle istruzioni l’effettiva resistenza ai liquidi.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Quali animali si possono tosare?

Alcune razze di cani, come per esempio i Barboncini e i Levrieri Afgano, sono caratterizzate da una crescita del mantello continua, esattamente come i capelli. Per evitare che il pelo possa finire sugli occhi e creare problemi alla vista, è necessario sottoporre tali animali a una tosatura almeno ogni tre mesi. Anche i gatti si possono rasare, tuttavia è consigliabile effettuare l’operazione solo in casi di necessità, come per esempio nodi troppo difficili da sbrogliare con la spazzola.

Tra gli altri animali da affezione che è possibile tosare ci sono i conigli e i cavalli a pelo lungo, o altre specie ricciolute. Se volete sapere come usare la tosatrice per cani, vi invitiamo a leggere la sezione dedicata presente in questo articolo.

La tosatrice può spaventare il cane?

Per quanto riguarda gli animali aventi un pelo a crescita costante, è importante insegnare loro ad accettare il rumore e la presenza della macchinetta fin da piccoli, per evitare che possano sorgere problemi durante la regolare toelettatura. Un ottimo metodo è quello di proporre al cane uno snack da gustare durante l’operazione, e al gatto un gioco con cui distrarsi nel frattempo. Purtroppo però, per quanto riguarda i felini oltre a essere sconsigliato se non in casi estremi, è molto difficile che possa imparare ad accettare una tosatrice, e potreste correre il rischio di essere graffiati o morsi.

 

Posso usare la tosatrice per cani per tagliare i capelli?

Partendo dal presupposto che il capello umano non ha la stessa consistenza del pelo di qualsiasi altro mammifero, è generalmente sconsigliato adoperare una macchinetta tosatrice per cani sulle persone. Il motivo però non riguarda solo una questione igienica, a cui si potrebbe ovviare disinfettando l’apparecchio prima dell’uso, ma anche di sicurezza: un dispositivo per animali va utilizzato principalmente contropelo e con apposite lame in base alla qualità del mantello, sottile o più doppio. Se posizionato sulla testa di un uomo potrebbe creare dei tagli altamente imperfetti e con dei buchi, inoltre potreste strappare accidentalmente i capelli e danneggiarne i fusti.

 

Come si cambia la lama della tosatrice?

La gestione di una macchinetta per il pelo degli animali avviene esattamente come quella per umani: va pulita a ogni utilizzo, è necessario oliare le lame di tanto in tanto per evitare che si deteriorino e infine, è possibile cambiare la testina, per sostituirla con una nuova o con un modello più indicato al mantello del vostro amico a quattro zampe. 

L’operazione è molto semplice, ma generalmente le modalità possono variare leggermente in base all’apparecchio scelto. In ogni caso, basta premere sulla leva posta sulla parte posteriore e far scivolare le dita verso l’alto fino a quando non si sarà staccata. Tuttavia, alcuni modelli di tosatrici richiedono lo smontaggio tramite cacciavite di tutta la parte superiore del dispositivo.

 

Quanto costa una tosatrice per cani?

Non è facile indicare il prezzo di un apparecchio per la toelettatura degli animali da affezione, poiché il valore può cambiare molto in base alla presenza di accessori, lame di ricambio e affidabilità dell’azienda. Dunque, per sapere come scegliere una buona tosatrice per cani vi invitiamo a leggere la nostra guida all’acquisto presente in questo articolo.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments