Ultimo aggiornamento: 29.11.20

 

Gabbia per Conigli – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni 

 

Chi ha la passione per i conigli, può allevarli comodamente grazie a una gabbia studiata appositamente per loro. La prima preoccupazione deve essere quella di farli stare a proprio agio, quindi è bene valutare le dimensioni del modello scelto, perché devono garantire comfort e libertà di movimento all’animale. La presenza di aree riservate, scivoli e passatempi è un valido aiuto per consentirgli di trascorrere piacevolmente il tempo. I materiali usati per la costruzione devono garantire la salute del cucciolo ed essere quindi atossici e resistenti ai vari rosicchiamenti. È necessario collocarla in un posto in particolare? Consultate la nostra guida per conoscere questa e altre risposte. Intanto, ecco una piccola anteprima dei prodotti che abbiamo preferito: EUGAD 0034HT è un modello a due piani, che facilita l’accesso alla zona giorno e alla zona notte tramite una rampa. Ci è piaciuto anche Dibea 127 x 61 x 118 cm con rampa, perfetta per l’esterno in quanto fatta in legno d’abete. È dotata di zone pensate per far nascondere i conigli, quando vogliono stare in tranquillità.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore gabbia per conigli?

 

Un animale domestico può non essere per forza un gatto o un cane: molti amano infatti circondarsi di esemplari diversi dal solito, come i conigli. Per permettere loro di vivere bene e nutrirsi in tranquillità, è bene scegliere una gabbia adatta alle loro esigenze.

Per individuare la migliore marca è importante consultare la nostra guida, che contiene consigli utili per voi. Più in basso trovate anche la nostra classifica, che contiene alcuni dei modelli più validi sul mercato.

 

Le dimensioni

La priorità di ogni amante degli animali è quella di far stare il proprio in un posto comodo. Per questo motivo, specialmente nel caso di un coniglio, è bene scegliere una gabbia che possa garantirgli comfort e sicurezza.

Se decidete di allevarlo esclusivamente al suo interno, optate per un modello di dimensioni ampie, confrontando i prezzi tra i vari prodotti disponibili, per non effettuare una spesa esagerata. Basta che sia alta abbastanza da consentire al coniglio di stare in piedi e anche larga a sufficienza da permettergli di muoversi, senza urtare le ciotole.

È importante tenere conto delle dimensioni dell’animale, soprattutto se è piccolo, perché da adulto potrebbe sentirsi costretto in un ambiente non adatto alle sue esigenze. Un modello da prediligere è quello composto da scivoli e passatempi, posizionati su diversi piani, che permettono al coniglio di trascorrere piacevolmente il tempo.

Optare per una gabbia ampia è anche indicato se si vuole doverla pulire meno spesso: una piccola, infatti, si sporca con molta più facilità.

 

I materiali

Se il prezzo è la vostra prima preoccupazione, ricordate che non sempre spendere meno è un vantaggio. Bisogna infatti tenere conto dei materiali, che devono garantire al prodotto una vita lunga, per cui resistere ai rosicchiamenti dei conigli. Un altro aspetto da valutare è la loro atossicità, dato che l’animale non deve correre rischi entrandovi a contatto.

Le opzioni presenti in commercio sono varie: potete scegliere una gabbia totalmente in legno, in metallo o in plastica, a seconda delle vostre preferenze. Una certa attenzione merita anche il fattore lettiera, che deve essere molto diversa da quella usata per i gatti.

È preferibile evitare anche quelle costituite da segature di legni resinosi, in quanto potrebbero creare problemi alle vie respiratorie del coniglio. Il pellet e la segatura in pioppo sono invece sicuri, oltre ad assorbire molto bene e trattenere gli odori.

 

Dove posizionarla

Le esperienze di altri utenti, raccolte all’interno delle loro recensioni, può aiutarvi a capire dove sia meglio collocare la gabbia che volete acquistare. La costante deve essere la tranquillità, perché i conigli non devono trovarsi in una parte interna o esterna troppo rumorosa.

Se avete un giardino, è quello il luogo migliore per l’animale, che si trova così a frequentare il proprio habitat naturale. In questo modo può sentirsi a contatto con la natura e vivere in maniera meno traumatica la chiusura all’interno di una gabbia.

In caso contrario, infatti, potrebbe sviluppare atteggiamenti poco piacevoli perché si sentirebbe spaesato e spaventato da rumori troppo forti.

 

Le 5 Migliori Gabbie per Conigli – Classifica 2020

 

Ecco qui i cinque modelli che ci hanno maggiormente convinto tra tutti quelli presenti sul web. Date un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto per individuare quali gabbie per conigli comprare.

 

 

1. EUGAD 0034HT Gabbia per Conigli Criceto Conigliera

 

Trovare il posto adatto per il proprio coniglio, specialmente se lo tenete all’aperto, è più semplice se si opta per una gabbia apposita. Quella di Eugad sembra accontentare gli acquirenti che cercano un prodotto dal buon rapporto qualità/prezzo.

Questo modello misura infatti 147 x 53 x 85 cm ed è quindi abbastanza spazioso per garantire la comodità dei vostri amici. Realizzata su due piani, ha zona giorno e zona notte, in modo da garantire un buon riposo quando i conigli non vogliono essere disturbati.

Tramite una rampa possono accedere alla zona aperta, protetta dall’esterno tramite il fil di ferro. Priva di fondo, si colloca direttamente sul terreno, così da assicurare il contatto diretto con l’erba. Si monta facilmente anche grazie alle istruzioni accluse, ma è necessario fare attenzione al legno utilizzato per la sua costruzione, che risulta molto fragile.

Per questo c’è chi consiglia di passare dell’impregnante o di verniciarlo con sostanze che impediscano all’umidità di infiltrarsi, soprattutto se lo si tiene all’esterno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Dibea RH10012, Conejera XXL, con Rampa ed Estrarre

 

Avete deciso di tenere i vostri animali all’aperto? Avete fatto la scelta giusta. Ora non vi resta che individuare una delle migliori gabbie per conigli del 2020, per garantire loro tutta la tranquillità possibile. Un modello che ci ha colpito positivamente è quello proposto da Dibea, che è una vera e propria casetta, con tanto di rampa, interamente in legno d’abete.

È grande 127 x 61 x 118 cm, per cui adatta a un ambiente abbastanza spazioso, che permetta al coniglio di vivere serenamente. Proprio perché è pensata per l’esterno, ha il tetto idrorepellente in stuoia catramata che impedisce all’umidità di penetrare al suo interno. Nonostante questo, però, alcuni acquirenti hanno preferito rivestirla di vernice, specialmente chi abita in zone particolarmente fredde.

Molto apprezzate al suo interno, le zone dove gli animali possono nascondersi e stare da soli. Le due porte consentono di venire a contatto con i conigli, mentre l’assenza di una base permette di mettere la gabbia direttamente sull’erba.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Pet’s solution di Tribuzio Vito Gabbia per Conigli 60

 

Non è uno dei prodotti più venduti ma senza dubbio è una delle migliori gabbie per conigli per il suo costo molto contenuto. È questo infatti il punto di forza del modello proposto da Pet’s solution di Tribuzio Vito, disponibile in diverse colorazioni.

La sua struttura è molto semplice: il fondo è in plastica mentre le sbarre sono in metallo spesso, fissate alla base tramite delle mollette. Questo particolare non convince molti utenti che ritengono non sia sufficiente per tenere ferma la gabbia: avrebbero infatti preferito che gli attacchi fossero dello stesso materiale della grata.

È molto facile da pulire, grazie alle due aperture, una frontale e una sul tetto, e date anche le sue dimensioni contenute, che misurano 59 x 36 x 31 cm. Include il portafieno ma non l’abbeveratoio, che dovrà essere perciò acquistato a parte: ciò non costituisce però un problema dato appunto il prezzo molto conveniente del prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. PawHut Conigliera in Legno con Tetto Apribile

 

La conigliera in legno di PawHut si rivela molto funzionale e pratica per tutti gli allevatori che hanno la necessità di ottimizzare il più possibile lo spazio a disposizione. Le sue misure complessive, infatti, sono abbastanza contenute da non comportare un ingombro eccessivo, mantenendo gli animali al riparo dalla pioggia e dal freddo grazie alla realizzazione in solido legno di abete, sottoposto a uno speciale trattamento impermeabilizzante per evitare infiltrazioni e problemi di umidità.

Inoltre, la porta d’ingresso si apre a rampa per consentire all’animale di arrampicarsi o uscire facilmente dal recinto, mentre il tetto apribile permette al proprietario di accedere in modo agevole alla gabbia per pulire gli interni senza incontrare particolari difficoltà.

Con queste premesse, è chiaro che il prodotto promette grandi soddisfazioni a chi deciderà di acquistarlo, soprattutto se si considera il vantaggioso rapporto qualità/prezzo messo in campo dall’azienda. Pertanto, lo consigliamo a chi cerca una soluzione dalla buona resa costruttiva e anche esteticamente gradevole, senza però spendere un occhio della testa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Motisi Zootecnici Gabbia per Conigli

 

Siete arrivati fin qui e non avete ancora capito come scegliere delle buone gabbie per conigli? Forse quest’ultimo prodotto può suggerirvi la soluzione che cercate. Motisi Zootecnici ha pensato a un modello esplicitamente per gli animali che sono in stato interessante e hanno bisogno di un posto riparato dove riposare.

Questo articolo ha infatti due scomparti separati, all’interno dei quali possono stare indisturbati i vostri amici, lontani dal mondo esterno. Le dimensioni della struttura sono abbastanza ampie: si estende infatti per 100 cm senza i nidi, che sono entrambi di 26 cm l’uno.

Il materiale del quale è composta è il metallo, motivo per il quale è preferibile tenerla in un ambiente chiuso. Sono presenti due portafieno ma non gli abbeveratoi, che devono perciò essere comprati separatamente.

Il costo è abbastanza alto ma questo aspetto è più che giustificato vista la grandezza e la robustezza del prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una gabbia per conigli

 

Se i conigli sono animali che vi stanno particolarmente a cuore, non potrete lesinare sull’acquisto di una gabbia adatta alle loro esigenze. Se questa è la vostra prima esperienza, potreste avere bisogno di aiuto per capire come sistemarla al meglio. Fate riferimento alla nostra guida, che vi fornisce utili suggerimenti in merito.

 

 

Le dimensioni

Sapete bene che il coniglio è un animale che salta e che ha bisogno del giusto spazio per muoversi, per non sentirsi sacrificato in una dimora angusta. Il primo punto da fissare è quello di optare per una gabbia grande, almeno in altezza, così da consentirgli la libertà di agire indisturbato.

Assicuratevi che le grate non siano troppo spesse, così da non impedire all’animale di godere della luce. Se un modello in metallo vi sembra più una prigione, optate per uno in legno, tenendo però presente che il costo sarà superiore.

 

L’igiene

Mantenere la gabbia pulita è importante per impedire al coniglio di contrarre malattie e per consentirgli una vita decorosa. La presenza di una base removibile vi aiuterà a eliminare gli escrementi con molta facilità e con un semplice gesto.

Il posto dedicato al cibo e all’acqua deve essere ampio e permettere all’animale di avervi facile accesso. La lettiera dovrà essere collocata nella parte opposta, in modo da non dare fastidio.

Optate per ciotole pesanti, che non possano essere rivoltate facilmente dal coniglio, che logicamente non può servirsi con le mani.

 

Dove collocarla

Sicuramente è preferibile evitare zone molto rumorose, che darebbero piuttosto fastidio all’animale e ne minerebbero la tranquillità. La sua pace sarà lo specchio della vostra. Se avete a disposizione un giardino, ponetela lì almeno durante le ore del giorno, in modo che sia meno traumatico per il coniglio stare al chiuso.

Un altro elemento fondamentale al quale fare caso è la presenza di una parte nascosta nella gabbia, dove l’animale possa rifugiarsi. Questi esemplari sono soliti scavare nel terreno delle buche per ripararsi dal nemico, per cui l’assenza di questa possibilità potrebbe farli innervosire.

 

Contro la solitudine

Se non volete che il vostro amico si senta troppo solo, potete trovargli un compagno con il quale farlo convivere. In questo caso vi servirà una gabbia doppia, nella quale potrete far stare entrambi, ognuno con i propri spazi ben delimitati.

Ciò farà in modo di non annoiare nessun esemplare e, magari, se sono di due sessi diversi, ne favorirà l’accoppiamento, consentendovi di allargare la famiglia. Verificate che le dimensioni di questo prodotto siano tali da rendere la convivenza facile per entrambi.

 

 

Il riempimento

Durante il periodo invernale, non dimenticate di rivestire il fondo con della paglia, della segatura o del fieno. Questi materiali hanno la capacità di trattenere il calore e restituirlo all’animale, ma anche di eliminare il cattivo odore.

Valutate le dimensioni del vostro coniglio, che più è grande più ha bisogno di una base spessa. Per un esemplare di media stazza, saranno sufficienti 15 cm, che andranno però a salire se cresce o se è molto diverso da un nano.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Wiltec Conigliera XXL per lepri e conigli

 

Robustezza e affidabilità sono i termini che meglio descrivono quella che in molti considerano la migliore conigliera da esterno del 2020. Realizzata in solido legno di abete impermeabilizzato che non teme l’azione dell’umidità e degli agenti atmosferici, soddisfa tutte le esigenze degli animali, offrendo uno spazio abbastanza ampio dove potranno pascolare agevolmente fino a venti conigli, così da non dover separare i gruppi familiari.

Il recinto conta su una solida rete metallica a prova di rotture e deformazioni, mentre la presenza di tre porte di diverse dimensioni permette di controllare la situazione in ogni momento, evitando spaventi o stress eccessivi agli animali. Inoltre, è provvisto di uno scivolo per permettere un facile accesso al secondo livello e di un cassetto estraibile che semplifica le operazioni di pulizia della gabbia.

Le misure sono generose e il montaggio abbastanza intuitivo, anche se bisognerà prestare maggiore attenzione alla scelta del luogo esatto dove posizionarlo per evitare che la sua presenza sia di intralcio allo svolgimento di altre attività. Molti aspetti che lo riguardano hanno ottenuto numerosi riscontri positivi da parte degli utenti, che lo hanno preferito ad altri modelli simili anche per il convincente rapporto qualità/prezzo.

 

 

Rocila Conigliera Eko con Due Nidi in Plastica

 

Dalla comparazione tra le varie offerte disponibili sul web, ci è piaciuta anche quella di Rocila, utile per chi ha due esemplari di coniglio che vuole far vivere insieme. Questa gabbia ha infatti due scomparti, separati da una grata metallica, che consentono agli animali di stare in compagnia senza invadere l’altrui territorio.

Ai due lati sono presenti due nidi, all’interno dei quali gli animali possono rifugiarsi quando vogliono stare da soli o dormire in tranquillità. Le dimensioni totali della gabbia sono di 202 x 51 x 65 cm, per cui è necessario avere uno spazio abbastanza capiente per poterla collocare senza che crei ingombro. In caso contrario si potranno togliere i due scomparti laterali, che insieme occupano un metro circa.

Il telaio è in lamiera zincata e maglia di ferro, adatto a un ambiente interno in quanto, secondo alcuni, tende ad arrugginire in fretta e a macchiarsi. La pulizia non risulta molto semplice, in quanto il raccoglitore delle feci è facilmente estraibile ma non si può dire lo stesso del piano d’appoggio della struttura.

 

 

 

Marchioro Tommy 82 Deluxe Gabbia per Conigli Cavie Roditori

 

Se quello che cercate è la migliore tra tutte le gabbie per conigli nani in commercio, dato che ne possedete uno, potete consultare la nostra classifica, che comprende diversi modelli venduti online. Il top per noi è quella di Marchioro, completa di tanti accessori che non dovrete acquistare a parte, con un grande risparmio.

Include infatti un mini abbeveratoio e il portafieno, dove collocare acqua e cibo per i vostri amici. Le sue dimensioni sono 82 x 51 x 42 cm, per cui è abbastanza capiente da consentire al coniglio nano di stare a proprio agio al suo interno. Per qualche acquirente, lo spazio a disposizione è sufficiente anche per un esemplare di dimensioni normali.

La pulizia risulta semplice grazie alla presenza di cassetti estraibili ma la parte superiore può essere rimossa se si vuole andare più a fondo con l’igiene. Alcuni utenti non sono però riusciti ad assemblarla velocemente a causa di istruzioni non troppo chiare.

 

 

 

Le Migliori Conigliere – Classifica 2020

 

 

Conigliera in legno

 

Kerbl Casetta per Roditori

 

Se quello a cui state pensando non è tanto una vera e propria casetta quanto più una conigliera in legno, che funga da riparo ai vostri animali, Kerbl ha una soluzione pensata per questa necessità.

Il prodotto ha dimensioni modeste, 45 x 32 x 27 cm, per cui non occuperà grande spazio nel vostro angolo verde, ma sarà sufficiente per ospitare piccoli animali. In caso di pioggia, sole cocente o vento, i conigli saranno protetti e non rischieranno di ammalarsi.

La casetta è realizzata in abete cinese mentre il tetto è in bitume, per garantire protezione da umidità e acqua. La presenza di tre entrate facilita l’accesso da parte dei roditori, che possono correre a ripararsi senza dover trovare l’apertura.

Il costo piace perché tra i più economici in circolazione ma c’è chi suggerisce di rivestire la parte dedicata alle viti con del silicone, perché l’acqua potrebbe entrare da quelle aperture.

 

Pro

Dimensioni: Quelle di questo rifugio sono tali da non occupare troppo spazio nel vostro giardino, ma garantiscono comunque posto per i vostri animali.

Materiali: L’abete cinese e il tetto in bitume assicurano resistenza e protezione dagli agenti atmosferici.

Costo: Il prezzo di vendita è basso e ne permette l’acquisto a tutti i tipi di budget.

 

Contro

Soluzione migliorabile: La zona dedicata alle viti è abbastanza scoperta e lascia penetrare l’acqua quando piove.

 

 

Conigliera da interno

 

Ferplast Conigliera da Interno Cottage Mini

 

Chi non ha a disposizione uno spazio all’aperto ma non vuole rinunciare ad avere i conigli come animali da compagnia, deve optare per una conigliera da interno tra quelle vendute online.

Questa di Ferplast è particolarmente apprezzata da un punto di vista estetico, visto che è verniciata con colori pastello tenui e delicati, che ben si integrano con qualsiasi tipo di arredamento. La struttura è composta da due piani: uno inferiore con rete, dove il roditore può muoversi con libertà e uno superiore, chiuso, per consentire un riposo tranquillo.

Il tetto è apribile, per un accesso più facile all’interno, ma il vassoio posto come base è estraibile per rendere immediata la pulizia. Piace proprio per queste ragioni, come per la qualità dei materiali.

Purtroppo non si tratta di un articolo a basso costo, per cui potreste fare una comparazione con altri modelli per scegliere quello più conveniente.

 

Pro

Da arredamento: La struttura e i colori con i quali è decorata rendono questo prodotto adatto a qualsiasi tipo di arredamento, viste le tonalità tenui.

Due piani: Sono presenti uno superiore chiuso, per garantire il riposo dell’animale, e uno inferiore aperto, con rete.

Pulizia: Grazie ai cassetti apribili è possibile pulire velocemente l’interno della gabbietta.

Materiali: La buona qualità dei materiali utilizzati rende il prodotto resistente a un uso continuativo.

 

Contro

Prezzo: Il costo del prodotto è purtroppo molto alto, motivo per il quale non si tratta di uno dei più venduti del web.

 

 

Conigliera a due piani

 

A.K. for Pets 20098 Conigliera Avoriaz

 

Se non sapete ancora quale conigliera comprare perché quelle esaminate finora non vi convincono, date un’occhiata alla proposta di A.K. for Pets che ne ha progettata una a due piani per garantire agli animali un posto dove riposare.

Quello superiore è infatti coperto, anche se prevede una piccola finestra con rete per permettere di inserire il cibo. Il piano inferiore è poi collegato con uno scivolo, grazie al quale i conigli possono scendere e salire con facilità.

Il materiale usato è il legno, che assicura un effetto naturale e può essere esibito anche all’esterno. Il prodotto è abbastanza grande da consentire agli animali di muoversi liberamente ma manca di un fondo che assicuri una pronta pulizia: per questo motivo c’è chi suggerisce di costruirne uno apposito. Anche per questa ragione il costo appare molto alto rispetto ai vantaggi offerti.

 

Pro

Due piani: Il vantaggio di questa conigliera è quello di mettere a disposizione due piani per i vostri animali: uno superiore chiuso, per il riposo, e uno inferiore con rete, per il movimento.

Materiale: Piace agli utenti la scelta del legno, sia per la finitura naturale, sia perché resistente anche all’esterno.

 

Contro

Fondo: Manca una base che consenta di effettuare una pronta pulizia del prodotto, per cui dovrete provvedere ad acquistarne una a parte.

Costo: Appare abbastanza alto proprio perché non si tratta di un prodotto completo.

 

 

Conigliera in plastica

 

Ferplast Conigliera da Esterno a Due Piani Grand Lodge 120 Plus

 

Quella di Ferplast è una conigliera in plastica che sa di nuovo, perché ha una struttura molto moderna in grado di soddisfare chi cerca la funzionalità e non il grande impatto estetico. Realizzata in plastica molto resistente, si presta a un uso tanto interno quanto esterno, garantendo una lunga durata anche con un impiego costante.

Consta in due piani, uno superiore con parte al chiuso, per permettere ai conigli di nascondersi, e uno inferiore rivestito da rete, al quale è possibile accedere tramite uno scivolo.

Grazie alle aperture è possibile inserire il cibo, mentre il vassoio estraibile rende semplice la pulizia. Completa di tutto, arriva in una scatola nella quale sono incluse le istruzioni per montarla in poco tempo e usarla da subito.

Il costo è abbastanza importante e potrebbe non convincere chi è alla smodata ricerca di offerte convenienti.

 

Pro

In plastica: Il materiale scelto, la plastica, fa in modo di rendere la conigliera resistente agli agenti atmosferici, per cui consente di usarla all’esterno.

Due piani: I conigli avranno a disposizione due piani, uno nel quale riposare al chiuso e uno nel quale muoversi liberi.

Aperture: Quelle presenti permettono di inserire il cibo mentre il vassoio può essere rimosso per una pulizia veloce.

Istruzioni: Il montaggio sarà facile in quanto le istruzioni sono incluse nella confezione.

 

Contro

Costo: Il prezzo di vendita è abbastanza alto, per cui non tutti potranno sceglierla con leggerezza.

 

 

Conigliera grande

 

Dibea rh10241, XXXL Conigliera Premium Piccolo

 

I dubbi su come scegliere una buona conigliera sono ancora troppi? In aiuto viene Dibea che propone un modello capiente a un prezzo davvero concorrenziale. Misura infatti in totale 220 x 52 x 85 cm, mettendo a disposizione uno spazio adeguato a più animali.

Si compone di due parti laterali aperte e protette da fil di ferro e da una centrale con piano rialzato e chiuso, per garantire un riparo ai conigli. La struttura è tutta in legno di abete mentre il tetto è rivestito da uno strato di asfalto che rende il prodotto resistente alle intemperie.

Gli animali possono muoversi liberamente al suo interno grazie allo scivolo ed è possibile porre il rifugio all’esterno anche perché privo di base (può poggiare quindi direttamente sull’erba).

Nonostante la presenza del cassetto estraibile, che aiuta a pulire la conigliera grande con facilità, c’è chi avrebbe gradito anche una chiusura alla base, per non dover spostare tutta la casetta nel tentativo di rimuovere lo sporco.

 

Pro

Grande: Le dimensioni di questa conigliera sono ideali per coloro che hanno bisogno di spazio per far stare comodi i propri animali.

Materiali: La struttura è costruita in legno di abete e il tetto è rivestito con asfalto, per tenere a bada umido e intemperie.

Costo: In rapporto alla qualità dei materiali e alla bellezza della struttura, il prezzo è molto conveniente.

 

Contro

Base: Priva di un cassetto o di una lastra estraibili, per cui, se avete intenzione di pulire la parte coperta ci sarà la necessità di spostare tutta la conigliera.

 

 

Accessori

 

Rete per conigliera

 

ProTec Recinzione in Rete Metallica

 

La rete per conigliera di ProTec è in metallo di alta qualità rivestito da PVC, per garantire una resistenza maggiore.

Lunga 25 metri, viene venduta a un prezzo conveniente che piace ai risparmiatori.

Convince perché, nonostante sia leggera, è anche molto solida e permette di rivestire un recinto garantendo grande stabilità: non sarà facile per i vostri conigli romperla e oltrepassarla.

Da un punto di vista estetico può non soddisfare l’occhio, ma la sua funzione principale è quella di proteggere gli animali da attacchi esterni e impedire loro una via di fuga.

 

 

Fondo per conigliera

 

Montidistribuzione Posatoio di Plastica Verde per Conigli

 

Il kit di Montidistribuzione è ideato per creare una solida base e quindi un fondo per conigliera che non dia fastidio agli animali.

Si compone di quattro pezzi che devono essere agganciati insieme, tutti in plastica perché pensati per prevenire la formazione delle piaghe alle zampe.

La base è costituita da alcuni fori, che misurano 1,5 x 1,5 cm, per rendere più facile il passaggio degli escrementi, mentre ai lati è possibile collocare dei fili per fissare stabilmente il prodotto sul fondo della gabbia.

Il prezzo non è dei più bassi ma risulta essere un buon affare per chi ha bisogno di un prodotto del genere per completare la propria conigliera.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments