Ultimo aggiornamento: 15.12.19

 

Box per Cani – Opinioni, Analisi e Guida all’acquisto 

 

Gestire un cucciolo di cane irrequieto e vivace può essere una divertente esperienza ma non è sempre facile, perché corre, salta e gioca con tutto ciò che trova a disposizione. La difficoltà risulta ancora più accentuata quando il cucciolo non può essere controllato a vista, per esempio di notte o durante le ore passate fuori casa, tra ufficio e mansioni. Come fare in questi casi? Perché farsi bloccare dal timore di non riuscire a limitare i danni e privarsi della gioia di avere un cagnolino da coccolare? La soluzione migliore che abbiamo trovato online è rappresentata dal box per cani, disponibile in varie versioni, tra cui il BIGWING Style Recinto per Cani, dotato di due comode retine in PVC richiudibili che facilitano l’ingresso e configurabile in un attimo, con un diametro di 91 cm e un’altezza di 58 cm, e MC Star Oxford, realizzato in materiale impermeabile e mesh traspirante, con tasca per snack e giochi e diametro complessivo di 125 cm e altezza di 64 cm.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Box per Cani – Classifica 2019

 

 

Box per cani da esterno

 

1. BigWing Style Recinto per Cani Grande Box Pieghevole

 

Il box BigWing è versatile e pratico. Gli utenti ne apprezzano la leggerezza offerta, qualità che lo rende perfetto durante viaggi, spostamenti o gite all’aperto. Grazie a questo articolo, potrete dimenticare l’angoscia e la preoccupazione per aver lasciato a casa il cucciolino e avrete finalmente l’occasione di condividere con lui tutti i momenti della vostra quotidianità.

Occupa pochissimo spazio dentro casa ed è compatibile con il portabagagli di un’auto medio-grande, così potrete lasciare il cucciolo libero di sgranchirsi le zampe durante un viaggio, non costringendolo dentro il trasportino.

La presenza di due cerniere (una laterale e una superiore) rende il box facilmente accessibile da ogni parte, per prendere immediatamente in mano la situazione laddove necessario. La configurazione finale è rapida: non dovrete far altro che aprire l’articolo e sistemarne il perimetro, in modo tale che resti dritto in posizione.

Purtroppo gli utenti ritengono che la stabilità non sia proprio il punto di forza del box preso in oggetto in questa comparazione e che sia più indicato a cani e gatti di qualche settimana o non troppo pesanti.

 

Pro

Leggero: Portate con voi questo box ultraleggero e con uno tra i prezzi più bassi del mercato e concedetevi il lusso di vivere dei momenti indimenticabili senza separarvi da Fido.

Occupa poco: Il diametro di 91 cm è davvero poco ingombrante e potrete collocarlo senza troppa difficoltà dentro una piccola stanza o nel portabagagli.

Due cerniere: Su un lato del box e sulla parte superiore sono presenti due reti traspiranti con cerniere apribili, per avere il massimo controllo sulle attività del cucciolo.

 

Contro

Esile: Essendo molto leggero, tende a ribaltarsi con estrema facilità; pertanto, riteniamo che sia più indicato a cani e gatti piccolissimi che non hanno la forza di tirare giù l’intera struttura.

Acquista su Amazon.it (€32,98)

 

 

 

Box per cani da interno

 

2. MC Star Oxford Pieghevole Box per Cani Impermeabile

 

Il box MC Star è realizzato con rivestimento in mesh traspirante mentre il fondo presenta il tessuto 600 D Oxford impermeabile, non rimovibile ma facile da pulire. La combinazione dei due tessuti, sicuri per l’ambiente e per l’animale, vi garantisce il massimo della spensieratezza, perché si rivela adatto ai cuccioli più piccoli che hanno difficoltà nel trattenere i bisognini, senza temere che lascino qualche ricordino sul tappeto del salone o del bagno o sul letto in camera.

Gli acquirenti si dicono particolarmente soddisfatti dall’estrema maneggevolezza dell’articolo, grazie al pratico manico e al sistema di apertura e chiusura immediato.

Quando il box non vi servirà più, chiudetelo e riponetelo dove preferite, perché anche se le dimensioni sono superiori al modello precedente (125 x 125 x 64 cm) occuperà comunque molto poco spazio. Sulla parte laterale del box è presente una comoda tasca all’interno della quale potrete conservare i giochi preferiti dell’animale, qualche snack oppure delle salviettine per la pulizia.

 

Pro

Dimensioni: Il box di MC Star ha un diametro ampio e può ospitare un cane di taglia media o due di piccola taglia.

Fondo impermeabile: Il materiale utilizzato per la realizzazione del fondo dell’articolo è il tessuto 600 D Oxford che garantisce l’assorbimento massimo dei liquidi. Dite addio alle macchie di pipì sui mattoni o sul copriletto!

Dettagli extra: Il manico per il trasporto e la tasca laterale portaoggetti si rivelano dei particolari comodi e pratici che facilitano l’accudimento dell’animaletto da parte dei padroni.

 

Contro

Troppo leggero: Quando un animale di oltre 3 chili si alza sulle zampe posteriori, il box rischia immediatamente di ribaltarsi, pertanto non si rivela stabile come ci si aspetterebbe da un telaio in acciaio.

Acquista su Amazon.it (€35,99)

 

 

 

Box per cani coibentato

 

3. TRDC 309 Box Coibentato, Artic

 

Se cercate un box per cani e avete a disposizione un bel gruzzoletto da spendere, avete già valutato la possibilità di acquistare questo articolo firmato TRDC? Si tratta di un box con telaio (20 x 20 x 2 mm) e grata in alluminio, il cui diametro è di 15 mm per uno spessore di 2 mm.

Le dimensioni di 150 x 200 x 125 cm lo rendono il recinto ideale per cani di taglia media e grande da posizionare in giardino, grazie al pannello coibentato, che offre il giusto isolamento termico: tale pannello (che rispetta la normativa ISO 9001) ha uno spessore di 40 mm e prevede la combinazione del poliuretano espanso e di una lamina di metallo.

All’interno del box è presente la zona notte composta da un vano chiuso a cui il cane potrà accedere dalla porta di ingresso: potrà rifugiarvisi quando farà più freddo oppure quando avrà bisogno di riposarsi e recuperare le forze. Non rientra tra i più economici ma non ci sono dubbi sulla sua affidabilità.

 

Pro

Qualità: TRDC ha realizzato un recinto di eccellente categoria in alluminio pronto ad affrontare le condizioni climatiche più avverse e a completare con discrezione l’arredamento di un giardino o una terrazza.

Completezza: Oltre a svolgere la funzione di contenimento dell’animaletto, questo box dispone di un vano dedicato alla zona notte in cui il cagnolino potrà riposarsi al riparo da luce, pioggia o vento.

Coibentazione: Il pannello posteriore, il semi tetto e i pannelli laterali offrono l’isolamento acustico e termico necessario se si posiziona il box all’aperto.

 

Contro

Prezzo: Il costo del box TRDC è davvero elevato e appare essere sproporzionato rispetto alla finalità a cui è destinato. Per questo difficilmente lo troverete tra i più venduti online.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Box per cani in legno

 

4. Iso Trade Box da Gioco in Legno Multiuso 8 Pannelli

 

L’aggettivo chiave che può rappresentare questo nuovo box per animali è “versatile”: si tratta infatti di un articolo che è altamente modulabile, grazie agli otto pannelli con sbarre (larghe circa 9 cm) che lo compongono. Configuratelo con una forma rettangolare, quadrata oppure ottagonale a seconda delle esigenze dell’animale oppure dello spazio che avete a disposizione.

I pannelli lisci e con bordi arrotondati, alti 67 cm, sono realizzati in legno di pino e prevedono l’aggiunta di piedini antiscivolo con schiuma che contribuiranno a mantenerli in posizione, senza graffiare il pavimento. Qualora l’animaletto dovesse scontrarsi direttamente contro i pannelli, non si procurerà lesioni gravi proprio perché sono stati progettati specificatamente. L’area che potrete “recintare” è di 7,2 mq, quindi l’animale non avrà l’impressione di essere in gabbia e potrà muoversi più che liberamente.

Due chicche di questo box? Potrete aprirlo comodamente tramite il cancello mobile con serratura (con varco in apertura di 80 cm) oppure fissarlo alla parete o ad altri oggetti stabili che avete nella stanza con i supporti dedicati, ampliando ancora di più la superficie a disposizione.

 

Pro

Materiale: Il legno di pino vanta la composizione migliore per questo tipo di accessori. Infatti, i più venduti ne sfruttano le qualità come robustezza, resistenza e al tempo stesso la modulabilità.

Dimensioni: Grazie agli otto pannelli disponibili potrere recintare una zona di 7,2 mq, lasciando al cagnolino tutta la libertà di movimento che gli serve nelle prime settimane di vita.

Versatile: Il box per animali può essere usato in totale sicurezza anche per bambini piccoli, combinandolo per esempio con il tappetone morbido su cui i pargoletti amano tanto giocare.

 

Contro

Fragilità: I pareri degli acquirenti evidenziano come le asticelle tendano a deformarsi dopo poco tempo e come le viti non riescano a tenere bene il fissaggio. A questo prezzo si aspettavano qualcosa di più stabile.

Acquista su Amazon.it (€79,99)

 

 

 

Box per cani di taglia grande

 

5. Gabbie Pieghevole Cani Animali per Cani di Grandi Dimensioni

 

Questa gabbia per cani è funzionale e pratica per il trasporto di animali di taglia grande: le dimensioni di 95 x 64 x 85 cm lo rendono il migliore box per portare con voi un bel golden retriever o un labrador durante una nuova avventura in giro. La struttura è composta da tubi di ferro resistenti e durevoli di colore nero e il peso complessivo si aggira intorno ai 10 chilogrammi.

Sulla parte frontale dell’articolo è presente una porta scorrevole che potrete aprire in un attimo semplicemente toccando la serratura, per ridurre il minimo sforzo durante gli spostamenti.

Allo stesso modo, sulla parte inferiore sono presenti delle ruote che facilitano il trasporto di animali più pesanti della norma. Il vassoio estraibile rende la pulizia della gabbia stessa più rapida e meno faticosa. Infine, quando la gabbia non vi servirà più, potrete richiuderla e riporla sotto il letto o un armadio, visto che occupa davvero poco spazio.

 

Pro

Struttura resistente: La gabbia è realizzata con tubi di ferro nero resistenti ed estremamente funzionali che soddisfano gli acquirenti più esigenti e inflessibili in termini di sicurezza.

Ruote: Nella parte inferiore il produttore ha aggiunto quattro comodissime ruote che facilitano la fase di trasporto dell’animale, senza dover fare sforzi con le braccia o la schiena.

Dimensioni: Se avete un cane di taglia grande e tutti gli altri box non si sono rivelati all’altezza, siamo sicuri che questo non vi deluderà.

 

Contro

Niente prezzi bassi: Sebbene la qualità del prodotto sia assolutamente indiscutibile, il costo della gabbia per animali è eccessivo e impedisce all’utente medio di acquistarla.

Acquista su Amazon.it (€412)

 

 

 

Box per cani modulare

 

6. Feandrea Recinto 8 Pannelli per Animali, Box per Cani

 

Non siete ancora sicuri su quale box per cani comprare? Con questa recensione vi proponiamo la soluzione di FEANDREA, realizzata con tubi in ferro decapato e fosfato che garantiscono stabilità e robustezza. Scegliete la forma che desiderate e modulate il box rispettando le vostre esigenze di spazio: gli otto pannelli sono compatibili con una configurazione quadrata, rettangolare o ottagonale e vi offrono solo il massimo della praticità

. La struttura a griglia permette all’aria di circolare senza alcuno ostacolo, consentendovi allo stesso tempo di mantenere sempre un contatto visivo con l’animaletto, e la forma con angoli arrotondati impedirà al cane o al roditore di ferirsi; le bacchette della parte inferiore sono rivestite strategicamente in plastica, così da evitare che spostando il box possiate graffiare il pavimento.

La porta presente su uno degli otto pannelli è dotata di un sistema di chiusura ad “L” facilmente apribile e richiudibile. Infine, lo strato di vernice applicato sui tubi stessi impedisce all’umidità di penetrare nel corpo principale e di compromettere l’integrità del materiale, motivo per il quale potrete collocare il box in giardino o in terrazza.

 

Pro

Stabilità: La struttura è resistente e solida, grazie ai tubi di ferro con angoli smussati e agli otto pannelli modulabili a vostra discrezione.

Dettagli accurati: L’assenza di angoli appuntiti e lo strato di plastica inserito sulle bacchette inferiori denotano una certa attenzione del produttore nei confronti di dettagli minimi ma apprezzati.

Richiudibile: Rimettere a posto questa recinzione è un gioco da ragazzi, grazie al sistema facilmente modulabile. Quando non vi servirà più, conservatela nella sua confezione originale e riponetela sotto il letto o nel ripostiglio.

 

Contro

Manca uno strato superiore: Alcuni acquirenti avrebbero preferito una copertura o una rete da riporre sul diametro superiore, la quale possa impedire al cagnolino di arrampicarsi e di fuoriuscire dal recinto.

Acquista su Amazon.it (€92,99)

 

 

 

Box per cani da auto

 

7. Matcc Seggiolino Auto per Cane Coprisedili

 

Se siete abituati a viaggiare insieme al vostro amico a quattro zampe, ma ogni volta temete che possa danneggiare la tappezzeria dell’auto, questo articolo di MATCC sarà la soluzione al problema. Si tratta, infatti, di un seggiolino (53 x 60 x 35 cm) pensato appositamente per veicoli standard, come auto, camion e SUV, che potrete sistemare sui sedili posteriori e legare al poggiatesta dell’abitacolo grazie alle cinghie regolabili e flessibili.

I pannelli laterali sono richiudibili con una cerniera rivestita da un tessuto che proteggerà il pelo del cane e comporrà un vero e proprio vano apposito per l’animale dentro l’auto. Il seggiolino vanta un doppio strato di tessuto 600 D Oxford idrorepellente che impedirà ai liquidi di penetrare nei sedili, per il massimo della tranquillità.

L’articolo include un moschettone al quale attaccare il guinzaglio dell’animale, onde evitare che possa gironzolare incontrollato all’interno del veicolo. Per ripristinare le originali condizioni di pulizia, potrete eliminare i peli con l’aspirapolvere, lavarlo a mano e lasciarlo asciugare naturalmente.

 

Pro

Materiale: Il seggiolino per auto è realizzato con un tessuto Oxford idrorepellente che impedirà fuoriuscite pericolose di liquidi sulla tappezzeria.

Comodità: Acquistando questo articolo potrete viaggiare in compagnia del vostro cane, accomodandovi accanto a lui sul sedile posteriore e riempiendolo di coccole.

Sicurezza: Le due cinghie regolabili e flessibili e il moschettone dedicato al collare impediscono al cane di muoversi pericolosamente dentro l’automobile, per la sicurezza di tutti i passeggeri.

 

Contro

Poco stabile: Sebbene il produttore lo indichi come pensato proprio per l’uso in automobile, persino gli animali di piccola taglia legati al guinzaglio riescono a uscire dal seggiolino e a girare indisturbati nell’abitacolo.

Acquista su Amazon.it (€29,9)

 

 

 

Box per cani piccoli

 

8. Kaka Mall Box per Cani Gatti Conigli 8 Pannelli Pieghevole

 

La guida sui migliori box per cani del 2019 si conclude con uno per animaletti di piccola taglia: è l’accessorio ideale per chi viaggia e va spesso in campeggio e non vuole separarsi dal suo fedele amichetto a quattro zampe. Composto da otto pannelli (ognuno dei quali ha delle griglie di ventilazione) realizzati in mesh con rivestimento in PVC. Le griglie in mesh, oltre alla traspirabilità ideale, impediscono che zanzare e insetti entrino all’interno del box, prevendendo eventuali arrossamenti e malattie.

Il tessuto del resto della struttura è il 600 D Oxford, il quale assicura il massimo dell’impermeabilità riducendo fuoriuscite indesiderate di liquidi: non dovrete temere alcuna conseguenza, quindi, nel caso in cui si ribaltasse la ciotola dell’acqua o Fido non riesca a trattenere il bisognino.

Facile da aprire e conservare, dispone di una pratica maniglia che consente di richiudere l’articolo, recuperando moltissimo spazio dentro casa o all’aperto, e di una borsa a mano che facilita eventuali trasferimenti. Per i padroni e gli animali più sensibili, l’oggetto non emana un odore particolare ed è indicato dal produttore come ecofriendly.

 

Pro

Combinazione di tessuti: Il mesh si combina con il 600 D Oxford, per garantire il massimo delle prestazioni in termini di impermeabilità e traspirabilità, tenendo allo stesso tempo lontani gli insetti.

Trasportabile: Il produttore ha aggiunto una maniglia e una borsa con cui trasportare facilmente l’articolo, senza dover adottare soluzioni alternative e improvvisate.

Montaggio semplice: Leggendo le opinioni degli utenti, l’operazione di assemblaggio del box non richiede che qualche minuto, per preparare l’ambiente ad ospitare il cagnolino.

 

Contro

Troppo leggera: Alcuni acquirenti ritengono che il box non sia stabile come si aspettavano e che non riesca a sopportare la vivacità di un cagnolino determinato a uscire fuori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un box per cani

 

Se vi state chiedendo come scegliere un buon box per cani e non avete ancora trovato l’articolo che risponda perfettamente alle vostre esigenze, leggete la guida di seguito e individuate le caratteristiche chiave che non potete sottovalutare. Vi descriveremo i vari usi pratici che potrete farne e quali sono le differenze tra i modelli per interni e per esterni.

 

 

A cosa serve?

Il box è una soluzione utile pensata per chi ha appena preso un cagnolino e teme una serie di piccoli o grandi inconvenienti. Si tratta di una misura che limita lo spazio a disposizione dell’animale e punta a ridurre al minimo i pericoli che ci sono dentro casa, ma non solo. Per esempio, è il caso delle ore notturne o di quelle lavorative, quando l’animaletto non è sotto il vostro controllo e può girare indisturbato per casa, mettendo sé stesso in condizioni oggettivamente rischiose.

Allo stesso modo, però, serve per limitare i danni all’abitazione in caso di un cucciolo che non ha compiuto ancora un mese e che non ha imparato a trattenere i bisognini fino all’ora della passeggiata oppure è talmente curioso da salire su mobili e far cadere oggetti di vario valore. Ma le possibilità di uso non si fermano qui. Portate il box con voi in auto per sistemarlo poi sul prato o in giardino e avere la possibilità di trascorrere insieme una giornata all’aria aperta, senza avere bisogno di legare Fido al guinzaglio.

Amate spostarvi in auto e vi piacciono i road trip? Nemmeno in questo caso dovrete più privarvi della compagnia del vostro pelosetto preferito, grazie al seggiolino per auto che potrete sistemare sul sedile posteriore: con le cinghie regolabili e il gancio per il guinzaglio, potrete far accomodare il cane dentro questo seggiolino e condividere l’abitacolo durante gli spostamenti, senza avere paura di sporcare o strappare la tappezzeria. Il passeggero seduto sul sedile posteriore di fianco potrà approfittarne per strapazzare Fido di coccole, rendendo il viaggio un’autentica esperienza indimenticabile, per voi e per lui.

 

Da interno o da esterno

Per gli ambienti al chiuso i più venduti sono i box in mesh e plastica PVC combinati: non sono altro che dei recinti leggerissimi composti da pannelli tutti uguali e su cui sono state disposte delle reti che consentono di mantenere costantemente il contatto visivo con l’animale. Si tratta di articoli che possono essere aperti e chiusi in un attimo, occupano pochissimo spazio dentro casa e per di più offrono un eccellente rapporto qualità-prezzo.

 

 

Per chi cerca un prodotto versatile, che possa aiutare a contenere la vivacità persino di un bambino, ci sono poi i box in legno di pino, i cui pannelli sono facilmente modulabili a seconda della configurazione finale che preferite realizzare dentro la stanza. Avrete la possibilità di fissarli al muro ricorrendo agli appositi supporti, così da sfruttare la presenza di una parete e ampliare la superficie a disposizione, la quale in media si aggira intorno ai 7 mq: la combinazione perfetta è quella tra box in legno e tappetone morbido, creando una sorta di area giochi completamente sicura e a prova di cane e bambino. Avete paura che il legno possa fare dei danni al piccolo cucciolo o graffiare il delicato pavimento?

Non preoccupatevi, perché si tratta di pannelli lisci, dagli angoli smussati e con la parte inferiore rivestita in plastica o con appositi piedini, cosicché niente e nessuno possa farsi male, neanche in caso di impatto diretto o trascinamento. Per quanto riguarda i modelli da esterni, meglio acquistare quelli in acciaio, più resistenti e stabili, soprattutto se devono rimanere esposti agli agenti atmosferici.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come costruire un box per cani?

Innanzitutto individuate la zona in cui posizionare il box per cani. Quindi, tenete a mente le misure dello spazio a disposizione insieme alla taglia dell’animale: il box sarà diverso se il cane è di taglia piccola o di taglia grande e in caso di cucciolo, vi suggeriamo di informarvi in merito alla taglia che il piccolo assumerà una volta cresciuto, così da allungare la vita dell’articolo che state per realizzare. Preparate un tettoia, una recinzione in metallo e una cuccia e dopo aver reperito tutti i materiali iniziate a realizzare la base.

Vi sconsigliamo una base tutta di terra perché, oltre a rendere più difficili le operazioni di pulizia, crea umidità (in autunno e inverno) e polvere (in estate), entrambi elementi molto fastidiosi per l’animale. La soluzione ideale è quella di combinare uno spazio di terra e uno cementato, sul quale il cane potrà sistemarsi quando piove. Poi, passate alla recinzione: inchiodate la rete di metallo a dei paletti che fisserete poi nel suolo, integrandoli. Predisponete una tettoia, possibilmente a spiovente, e bloccatela con un sistema di chiodi e viti, aggiungendo del silicone che blocchi la copertura.

 

Come costruire un box per cani in legno?

Il box di legno rappresenta un’ottima alternativa a quello in metallo di cui vi abbiamo appena parlato. Conferisce un’aria più elegante al giardino, completandolo con stile, e vi darà l’impressione di aver realizzato una vera e propria casetta su misura per il vostro cane. Il vantaggio di un box in legno? Sicuramente l’isolamento termico è il primo dei benefici offerti dal materiale: in estate il legno non si surriscalda come l’acciaio, scongiurando lesioni ai delicati cuscinetti sotto le zampe, mentre in inverno riesce a mantenere di più il calore, assorbendo l’umidità e creando un ambiente decisamente confortevole.

Per realizzarlo, non dovrete far altro che creare una base in cemento su cui posizionare i pannelli in legno di pino che avete predisposto, grazie all’aiuto di una falegnameria. Se lo preferite, aggiungete dei pannelli isolanti o delle piastrelle, così da ridurre completamente il pericolo dell’umidità, la quale può creare problemi articolari al cane. Assemblando i componenti, ricordatevi di ricavare una porta di ingresso adatta alla taglia dell’animale. Per la recinzione, il legno si conferma ideale, proprio perché riuscirà a filtrare eventuali correnti di aria.

 

Quanto costa un box per cani?

Il prezzo di un box per cani cambia in base al tipo, alla dimensione e al materiale utilizzato dal produttore. Se siete più indirizzati a un semplice recinto removibile in plastica PVC resistente e con effetto legno, il costo si aggira intorno ai 30 euro, i quali diventano 50 euro al metro lineare se prediligete una in legno vero. Se optate per un recinto rimovibile in metallo che circondi circa 3 mq di spazio, il costo medio sarà di 70 euro. Per una semplice rete in metallo e limitare una superficie di circa 8 mq per 2 metri di altezza, il costo sale a 200 euro, trattandosi di una soluzione fissa più duratura rispetto alle alternative trasportabili.

Per realizzare una vera e propria casetta con piastrelle in plastica coibentata che copra una superficie di 2,8 mq, la ditta vi chiederà un importo di circa 400 euro che riuscirete ad ammortizzare se vi occupate voi stessi in autonomia della realizzazione. Il costo delle piastrelle in plastica da esterni è di circa 20 euro al metro quadro, ma potete fare un giro tra le aziende produttrici e valutare eventuali offerte. La casetta in legno già pronta, disponibile per esempio presso i grandi centri del fai da te, parte da un prezzo di 400 euro, ma se la cercate molto rifinita ed accessoriata potreste arrivare a sborsare 1.000 euro.

 

Quanto deve essere grande un box per cani?

La normativa italiana è molto chiara in materia di contenimento dell’animale e in quasi tutte le regioni sono previste multe salate per chi sgarra. Il recinto non può essere inferiore agli 8 mq se il cane deve restare chiuso dentro quello spazio per lunghi periodi, avendo comunque la possibilità di fare attività e passeggiare.

Qualora non sia possibile portarlo a spasso più volte al giorno, lo spazio del box deve salire a 20 mq, così da offrirgli una buona superficie per scaricare la tensione e sgranchirsi le zampette. Il box chiuso deve essere compatibile con la taglia del cane e mai inferiore ai 2 mq.

 

 

 

Come utilizzare un box per cani

 

Il box per cani è un articolo versatile che può essere usato in una moltitudine di situazioni: sia che abbiate preso un cucciolino, sia che il vostro pelosetto sia più che cresciuto, troverete la soluzione adatta a voi tra i prodotti disponibili online oppure nei negozi dove acquistare articoli del settore.

 

 

Lo stesso vale per cani di taglia piccola o medio grande: shih tzu, chihuahua, golden o labrador che sia, potrete dimenticare le difficoltà che avete sperimentato finora e godervi solo il meglio, sempre insieme. Trascorrere le giornate fuori casa non sarà più un problema e acquistare un box si rivela la scelta migliore per godere dell’aria aperta e di giardini, parchi e terrazzi, abbandonando ogni preoccupazione e timore.

Quando il cucciolo è molto piccolo e non volete tenerlo perennemente al guinzaglio, sistemate un box in plastica PVC su un’area piana e stabile vicino a dove starete voi, così potrete lasciare libero il cagnolino di muoversi e fare un po’ di attività in autonomia, non richiedendo costantemente la vostra attenzione e non mettendosi in pericolo: potrà scoprire il mondo che lo circonda da solo, imparando a camminare e saltare, giocando con i suoi oggetti preferiti e vivendo tutto con estrema serenità, visto che il contatto con voi sarà sempre assicurato.

Allo stesso tempo, voi potrete rilassarvi al sole leggendo un libro, chiacchierare con gli amici o praticare il vostro sport preferito sicuri del fatto che il cane è lì vicino e soprattutto che è libero di muoversi e divertirsi, e non chiuso da solo dentro una stanza o legato al guinzaglio. Per un padrone amante del suo animale domestico, cosa c’è di meglio di vedere il suo animaletto felice e soddisfatto?

 

 

Se invece state pensando all’acquisto di un box da viaggio, vi consigliamo di optare per un seggiolino che potrete mettere in sicurezza sul sedile di un veicolo standard, un SUV o, addirittura, un camion. Legando le cinghie flessibili e regolabili ai poggiatesta dentro l’abitacolo e fissando il moschettone dell’articolo stesso al guinzaglio del cane, potrete affrontare insieme un viaggio on the road, mentre magari uno dei passeggeri riempie di coccole Fido seduto comodamente sul sedile.

La maggior parte dei seggiolini per cani è realizzata con un materiale resistente e idrorepellente, in modo tale da non dover temere graffi e macchie sulla tappezzeria della nuova auto, né tanto meno peli sparsi ovunque dentro la macchina. Prendendo i giusti accorgimenti, scoprirete come sarà bello fare nuove esperienze indimenticabili con il vostro amico a quattro zampe, senza essere costretti a sacrificare altre vacanze, viaggi o trasferimenti momentanei in funzione della comodità.