Ultimo aggiornamento: 19.10.19

 

Brandine per cani – Opinioni, analisi e guida all’acquisto 2019

 

Aiutare il proprio cane a stare nel completo relax vuol dire anche acquistare per lui una brandina comoda e confortevole. Come trovare quella giusta per lui e per le vostre tasche? Consultate i nostri suggerimenti che possono essere un faro nella notte: intanto ecco qui i prodotti che ci hanno conquistato per il loro buon rapporto qualità/prezzo. In primis EUGAD 0099HT che è grande a sufficienza anche per cani di grossa taglia e resistente fino a un massimo di 25 kg di peso. Merita uno sguardo Leopet Letto Pieghevole, dotato di una solida struttura che può essere ripiegata e ridurre lo spazio occupato in casa.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Opinioni sulle migliori brandine per cani

 

Se non sapete come scegliere una buona brandina per cani, potete dare un’occhiata ai nostri pareri su alcuni dei prodotti che hanno conquistato il nostro favore. Cliccate sui link in basso se non sapete dove acquistare il modello che vi piace a prezzi bassi.

 

Prodotti raccomandati

 

Brandina per cani di taglia grande

 

EUGAD 0099HT

 

Se il vostro è molto più di un cucciolo, avete certamente bisogno di una brandina per cani di taglia grande tra quelle vendute online. Solo optando per un prodotto così infatti permetterete loro di stare comodi e a loro agio.

Quella di Eugad è rialzata e sostenuta da una struttura in metallo robusta, che può reggere fino a 25 kg. La base è invece in tessuto Oxford 602D, stabile e di un colore facile da pulire, il grigio. Il vantaggio di questo materiale è quello di essere traspirante, quindi adatto a ogni stagione.

Alcuni utenti però sostengono non sia troppo resistente ai cani più vivaci, che riescono facilmente a strapparlo. Le dimensioni a disposizione sono due, entrambe a un costo accessibile a tutti. Facile da montare e smontare, non occupa troppo spazio quando non in uso: anche per questo per molti è la migliore brandina per cani in commercio.

 

Pro

Grande: Chi ha bisogno di un modello per cani di una certa taglia, può optare per uno dei due modelli messi a disposizione, che offrono il giusto spazio a questi animali.

Robusta: La brandina ha una struttura in metallo robusta, che può reggere un peso che non superi i 25 kg.

Traspirante: Il tessuto Oxford, che fa da base, è traspirante e rende il prodotto utilizzabile anche quando fa molto caldo.

 

Contro

Fragile: I cani più vivaci potrebbero strappare il tessuto, che non appare così tanto resistente come si possa credere.

Acquista su Amazon.it (€28,69)

 

 

 

Brandina per cani 115×75

 

Leopet Letto Pieghevole

 

La comodità è molto importante per alcuni utenti: non solo quella del proprio compagno fedele ma anche la propria. Per questo una delle migliori brandine del 2019 è quella di Leopet, in quanto si può piegare facilmente e conservare quando non in uso.

Non solo, infatti potrete portarla con voi ovunque vogliate, per far stare comodo il cane anche in vacanza. Il telaio in alluminio assicura una struttura solida e resistente, mentre il rivestimento è in tessuto Oxford, di colore nero.

Gli elastici centrali aiutano a non far sprofondare l’animale, che può avere un peso pari anche a 30 kg, a detta di alcuni utenti. Le dimensioni a disposizione sono tante, ma se avete bisogno di una brandina per cani 115×75 cm, questa non è una delle offerte più convenienti in circolazione per chi pensa prettamente al risparmio.

 

Pro

Pieghevole: Il vantaggio di questa brandina è quello di poter essere facilmente piegata e riposta in un angolo o anche portata con sé nel bagagliaio dell’auto.

Tessuto e struttura: Sono entrambi molto solidi e resistenti, per cui garantiscono una lunga durata e la sicurezza del vostro cane.

Dimensioni: Quelle a disposizione sono molte, dedicate sia a cani, sia a gatti di ogni taglia.

 

Contro

Costo: Se avete bisogno della misura più grande, dovete prepararvi a spendere un po’ più del previsto.

Acquista su Amazon.it (€49,89)

 

 

 

Brandina per cani di taglia media

 

WEBMARKETPOINT Brandina Alluminio Tesa

 

La brandina di Webmarketpoint è pensata per cani di taglia media, in quanto misura 100 60 cm. Il prodotto si fregia di una struttura tubolare in in alluminio dotata di inserti in fibra di vetro, resistente anche a un peso pari a 30 kg.

L’insieme di elastici posti al di sotto rende stabile il piano d’appoggio, rivestito con tessuto in poliestere. Piace perché gli animali ne apprezzano la comodità e per il sistema antiribaltamento che fa stare sicuro il padrone.

Facile da aprire e chiudere, arriva già montata e pronta all’uso. Per quanto concerne il costo, è abbastanza alto, per cui il prodotto non è uno dei più venduti della rete. C’è inoltre l’aspetto negativo di non poter ricevere con certezza la fantasia indicata nell’immagine, in quanto la brandina viene inviata in base alla disponibilità del momento.

 

Pro

Resistente: Questa brandina è dotata di una struttura in alluminio molto resistente, che può ospitare animali anche di 30 chilogrammi di peso.

Antiribaltamento: Questo sistema fa stare sicuri tanto i cani che vi giacciono quanto i padroni.

Pronta all’uso: Arriva già montata e sarà molto facile aprirla e chiuderla senza sforzi.

 

Contro

Costo: Non si tratta del prodotto più economico della rete, per cui potreste cercare un modello meno dispendioso.

Fantasia: Non è certo che riceviate il colore o la fantasia dell’immagine, perché la ditta invia in base alla disponibilità.

Acquista su Amazon.it (€65,41)

 

 

 

Brandina per cani con rete

 

Leopet LETTOFLEX

 

Capire quale brandina per cani comprare non è sempre semplice se si ha un animale come un molosso in casa: le dimensioni di questa razza, infatti, comportano una superficie solida, che ne regga la stazza.

Leopet è un marchio che si occupa di far stare comodi cani e gatti di ogni taglia, per cui la sua brandina con rete potrebbe risolvere il vostro problema. La presenza di questo elemento infatti ne assicura la resistenza e permette ai vostri amici di stendersi senza pericoli.

La parte superiore è costituita da un materassino in gommapiuma, molto morbido e anche sfoderabile, in modo da pulire tutte le volte che si desidera il punto favorito dal cane per riposare. Il colore disponibile è il rosso, forse troppo facile a sporcarsi ma comunque lavabile e quindi con la possibilità di preservarlo.

Il costo è nella media, ma non uno dei più bassi in comparazione con altri prodotti simili.

 

Pro

Con rete: La presenza della rete in questa brandina fa sì che la struttura rimanga stabile e il peso del cane più grande possa essere sorretto con facilità.

Materassino: Quello posto in cima è imbottito con gommapiuma ed è sfoderabile, per cui potrete lavare il rivestimento tutte le volte che volete.

 

Contro

Costo: Anche se si tratta di un modello valido, il prezzo di vendita potrebbe non soddisfare le esigenze di chi vuole mettere qualche soldo in più da parte.

Acquista su Amazon.it (€59,9)

 

 

 

Brandina per cani da esterno

 

AmazonBasics 2007M-GN

 

Non diciamo nulla di nuovo se affermiamo che AmazonBasics è uno dei marchi che offrono buone soluzioni a prezzi convenienti. Ne è la riprova questa brandina per cani da esterno, dotata di una struttura in alluminio tubolare verniciato di nero molto resistente.

La parte superiore è costituita da un tessuto a rete, altamente traspirante, che permette agli animali di stare all’aperto e di non patire il caldo estivo. Inoltre è sopraelevata di circa 17,7 cm dal pavimento, per evitare il contatto, magari con un terreno bagnato.

Arriva pronta per il montaggio, che è facile perché basta collocare al loro posto le viti, ed è altrettanto semplice da pulire con acqua e sapone. Piace per le tante taglie disponibili e per i colori tra i quali scegliere il preferito, un po’ meno per la leggerezza del tessuto che, secondo alcuni, si rompe con facilità.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: La brandina di AmazonBasics ha un costo molto concorrenziale, che la rende una delle preferite dai risparmiatori, in rapporto alla qualità della sua struttura.

Sopraelevata: La parte in tessuto è sopraelevata, in modo che il cane non venga a contatto con l’umidità del terreno.

Semplicità: Una manovra che non richiede impegno è il montaggio, in quanto il prodotto arriva corredato di tutto il necessario.

 

Contro

Fragile: C’è chi ha ritenuto il tessuto con rete troppo fragile per resistere agli attacchi del proprio cane, se abbastanza vivace.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Brandina per cani pieghevole

 

Leopet Brandina Camouflage

 

Optare per una brandina per cani pieghevole è una buona idea quando non si ha a disposizione molto spazio in casa o quando si vuole avere un oggetto facile da trasportare anche in vacanza.

Quella di Leopet è dotata di una struttura in alluminio che ha il vantaggio di essere resistente ma anche leggera, per cui non dovrete stancarvi per sollevarla. Misura 60×100 cm, per cui è indicata per cani di taglia piccola e media, oltre che per gli amici gatti.

Una caratteristica molto apprezzata dagli utenti è il telo, che resta sempre ben teso, impedendo all’animale di sprofondare, e che è possibile lavare per mantenere pulito il giaciglio del cane.

Bella la fantasia militare, come anche buono il prezzo di vendita, nella media, mentre qualche utente è discorde sulla resistenza del materiale di rivestimento che l’animale meno calmo potrebbe dilaniare senza troppi complimenti.

 

Pro

Pieghevole: La brandina in questione si piega molto facilmente e può occupare poco spazio in casa, oltre a essere portata con sé.

Telo: Quello che riveste il prodotto è ben teso e non rischia di far affossare il cane che vi giace.

Rapporto qualità/prezzo: Il costo è in linea con le caratteristiche dell’articolo, per cui si tratta di soldi ben spesi.

 

Contro

Resistenza: C’è chi sostiene che per l’animale più aggressivo sia facile dilaniare il rivestimento senza troppi complimenti.

Acquista su Amazon.it (€42,89)

 

 

 

Brandina per cani in legno

 

Ferplast Dream Wood

 

La brandina per cani in legno di Ferplast piace per la struttura naturale con finitura chiara, che proviene da foreste ecosostenibili, per la felicità di chi tiene a mantenere in buona salute il pianeta. Il tessuto con il quale è rivestita è la tela, molto resistente alla trazione e agli agenti atmosferici, quindi indicata a essere sfruttata a lungo e in ogni occasione.

Il prodotto conta su gambe pieghevoli, complete di piedini che evitano di rovinare il pavimento nel caso la brandina venisse spostata con il trascinamento. Inoltre sono antiscivolo: il cane più arzillo non riuscirà a ribaltarla con facilità.

Le dimensioni sono di 84x54x18 cm e si addicono a cani di taglia media, ma l’azienda mette a disposizione anche altre misure. Il costo può essere un deterrente, perché non è uno dei più allettanti tra i tanti prodotti disponibili sul mercato.

 

Pro

In legno: La struttura di questa brandina è in legno naturale, dal colore chiaro e dalla finitura ben curata.

Tela: La parte superiore è occupata da uno strato in tela, resistente agli strappi e alle trazioni, quindi indicata per un uso continuativo.

Piedini: Sono antiscivolo e permettono di non creare graffi sul pavimento quando la brandina viene spostata.

 

Contro

Costo: Nonostante non sia eccessivo, potreste trovare in commercio delle soluzioni molto più convenienti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori

 

Telo di ricambio per brandina cani

 

AmazonBasics 2007M-C-GN

 

Se avete già acquistato un prodotto di AmazonBasics come un giaciglio per il vostro animale e avete bisogno della sostituzione di una parte, ecco qui il telo di ricambio per brandina cani dello stesso marchio.

Il prodotto è realizzato in PVC ed è disponibile nei colori verde e grigio, molto traspirante, quindi indicato per tutte le stagioni.

Potrete sceglierlo in una delle dimensioni disponibili, tutte proposte a un prezzo davvero basso.

L’unico rischio è quello di doverlo cambiare un po’ troppo spesso, visto che c’è chi afferma si tratti di materiale leggero e soggetto a rovinarsi se finisce tra le zampe di un cane un po’ irrequieto.

 

Acquista su Amazon.it (€13,99)

 

 

 

Come scegliere le migliori brandine per cani

 

La brandina è un posto dove il cane può riposare e trascorrere i suoi momenti di relax, senza invadere il vostro letto. Scegliere la migliore marca in commercio vuol dire optare per materiali di qualità e per un prezzo ragionevole. Date un’occhiata ai nostri suggerimenti su come individuare quella giusta per voi.

Quanto deve essere grande?

Questa è la prima domanda che dovrete porvi, se avete intenzione di acquistare la brandina per cani più comoda per il vostro compagno. Le dimensioni sono dunque un punto focale nella scelta, perché devono permettere all’animale di giacere nel totale relax.

Sul mercato ci sono varie misure tra le quali trovare quella indicata per il proprio cane: per uno di taglia media va bene un modello 100×60 cm ma dovrete aumentare considerevolmente lo spazio se il vostro è un alano.

Dovrete naturalmente avere un posto sufficiente in casa, a meno che non vogliate collocare la brandina all’esterno, risolvendo il problema.

 

La forma

A differenza di quanto si possa credere, la forma della brandina è molto importante per garantire al cane un corretto riposo e una postura che non causi problemi di salute. Quella che viene preferita è solitamente la rettangolare, sia perché adatta a garantire spazio ai cani più grandi, sia perché facile da collocare in un angolo della casa.

Se avete un cucciolo, probabilmente sarà da preferire una brandina ovale, che ha una parte più bassa che permette all’animale di salire con facilità e senza bisogno di aiuto. In ogni caso è bene optare per un prodotto duraturo, in quanto il cane è abituato al suo odore e riconosce il luogo nel quale è solito giacere molto meglio se lo usa da un po’ di tempo.

 

I materiali della struttura

Se confrontando i prezzi vi rendete conto che ci sono modelli molto costosi, fatevi una domanda: vale la pena spendere di meno per poi dover ripetere l’acquisto dopo poco? Questo non vuol assolutamente dire che è necessario spendere cifre esose per un prodotto di qualità, ma potrete trovare un giusto compromesso se avete un budget di media entità.

La struttura è solitamente il metallo o alluminio, che vanno bene per un uso all’interno della casa, meno all’esterno a causa della corrosione causata dall’umidità.

Ci sono però brandine con strutture verniciate con sostanze che prevengono effetti del genere, ma queste spesso non hanno valore se la zona nella quale vivete è particolarmente soggetta alle intemperie. Esistono in commercio anche modelli in legno, che sono molto appaganti da un punto di vista estetico e anche robusti ma delicati se esposti al sole o all’aperto troppo a lungo.

 

I materiali del rivestimento

Il giaciglio vero e proprio può essere reperito in diversi materiali, dal poliestere alla tela. Il primo aspetto da considerare è la resistenza: verificate il peso che la brandina può reggere, per non far cadere il vostro cane quando vi si sdraia.

Questo fattore è importante anche perché, se il telo dovesse strapparsi subito, dovreste ripetere l’acquisto in breve tempo. Un altro elemento da valutare è la traspirabilità: il poliestere non brilla per questa caratteristica, per cui va bene se volete far usare al cane la brandina prettamente d’inverno, ma per la stagione estiva meglio la tela o un altro materiale che permetta all’aria di circolare, facendo sudare di meno l’animale.

Un’altra soluzione molto gettonata è il materassino, che è utile soprattutto per i cani con difficoltà motorie e quelli anziani, bisognosi di un giaciglio più comodo, sul quale magari restare molto più del dovuto.

In questo caso, valutate la possibilità di sceglierne uno sfoderabile, in modo da lavare il rivestimento quando è troppo sporco e pieno di peli.

 

 

Fisso o richiudibile?

Se avete dato un’occhiata alla nostra classifica, avete potuto constatare di quanti modelli abbiano la possibilità di richiudersi. Se l’uso della brandina deve essere sporadico o se non avete uno spazio abbondante in casa, questa può essere l’opzione da valutare.

Quando infatti il cane non vi giace, la brandina può essere compattata e quindi riposta anche in un angolo o sotto il letto. In questo modo, inoltre, è molto più facile da spostare o da portare magari in viaggio con voi.

Un modello fisso deve essere preferito se il cane ne farà un utilizzo continuo, in quanto montare e smontare il prodotto richiederà un certo lasso di tempo, che potreste impiegare in faccende più importanti. Consultate le recensioni degli altri utenti per capire se il modello che vi piace ha tutte le caratteristiche che fanno per voi.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quale brandina per cani è la migliore per un cucciolo?

Se non volete fare troppe spese per il vostro cane, acquistare una sola brandina, da utilizzare sin da cucciolo, è la soluzione giusta. Prima di tutto perché l’animale è abituato a sentire sul giaciglio il suo odore e a riconoscerlo quindi come un luogo familiare.

Potrete scegliere un modello della grandezza che si adatti alle dimensioni del cane da adulto (in base alla razza) e magari aggiustarlo con dei cuscini, in modo da far stare comodo il cucciolo sin dai primi tempi. A mano a mano che crescerà, eliminerete ciò che ingombra, fino a farlo stendere direttamente sulla brandina.

 

Dove mettere la brandina per cani?

Il materiale della brandina deve essere scelto anche in base a dove intendete collocarla. Se la ponete in casa è importante che la collochiate in luoghi poco affollati e non di passaggio, in quanto il cane ne verrebbe disturbato. Un posto indicato è la camera da letto ma va bene anche il salotto, a meno che non siate soliti ricevere ogni giorno ospiti.

All’esterno è importante verificare che la brandina sia al riparo da vento e intemperie e soprattutto scegliere una tipologia che non poggi sul terreno, lasciando così che il cane stia a contatto diretto con l’umido.

 

Come posso rinnovare una vecchia brandina per cani?

Con il tempo il telo che riveste la brandina, per quanto resistente possa essere, tende a cedere. Non sarà necessario acquistare un prodotto nuovo ma solo un rivestimento di ricambio oppure magari sostituire gli elastici che solitamente evitano al centro della brandina di inarcarsi troppo.

Ricordate di recuperare i ferretti posti all’interno di ogni lato del telo, in quanto possono essere riutilizzati per tendere il nuovo.

 

Come insegnare al cane a dormire nella brandina?

Se, come spesso accade, il vostro cane ama dormire con voi nel letto, potrebbe non essere semplice convincerlo a sostituire il suo posto preferito con la brandina. Il metodo migliore è quello di attrarlo con una ricompensa nascosta nella mano: guidatelo verso la brandina e, quando si sarà seduto, premiatelo con una crocchetta o un cibo che ama.

Se l’animale non ne vuole proprio sapere o addirittura ha paura del nuovo giaciglio, ponete qualche crocchetta al di sopra, così che associ la brandina a qualcosa di positivo. Una volta che si sarà abituato non ci sarà più bisogno di ricorrere a questi trucchetti.

 

Meglio una brandina per cani fissa o pieghevole?

La domanda è da relazionare all’uso che intendete fare della brandina per cani: intendete usarla solo in casa oppure trasportarla anche fuori, quando viaggiate? Nel primo caso potrete tranquillamente optare per un modello fisso, che quindi sarà montato sul posto e rimarrà lì per fare in modo che il cane lo utilizzi quotidianamente.

Se invece avete bisogno di un prodotto comodo da spostare e da riporre per non occupare troppo spazio, uno con gambe pieghevoli sarà quello da preferire.

 

 

 

Come utilizzare una brandina per cani

 

La brandina per cani deve supplire a tutte le esigenze di chi vi passerà tutto il suo tempo. Operare la scelta giusta è frutto di un’analisi ragionata, grazie alla quale potreste anche decidere di costruirne una da soli. Vogliamo aiutarvi a capire qualcosa in più con qualche piccolo suggerimento, che siamo sicuri troverete molto utile.

 

 

La tipologia in base al cane

Quando vi avvicinate per la prima volta al mondo delle brandine per cani, dovete tenere a mente quanto sia importante considerare la taglia del proprio animale, per prendere la decisione giusta. Le dimensioni del telo o del materassino devono infatti essere tali da assicurare il comfort al vostro fedele compagno.

Se avete in casa un cucciolo, valutate quanto crescerà, in modo da fare una sola spesa e da rendere il giaciglio il suo posto preferito sin da piccolo. Anche il peso è un fattore molto importante, in quanto il telo deve essere resistente e sostenere bene il corpo del cane, in modo che non sprofondi quando si stende e che quindi non crei problemi di postura.

Gli esemplari anziani o malati hanno bisogno di un materassino rinforzato, che li aiuti a riposare meglio e dia pace alle loro ossa provate dal tempo.

 

La forma

Per non dover costringere l’animale a manovre astruse per salire sulla brandina, specialmente se è piccolo o vecchio, è preferibile optare per un modello ovale, che tende ad avere un’infossatura centrale, indicata come punto di salita per cani di questo tipo.

Le brandine rettangolari sono quelle che troverete più spesso in commercio e sono quelle da scegliere quando il cane non ha problemi di sorta e avete bisogno di un modello che vi faccia risparmiare spazio in casa.

Se fate parte di quella schiera di acquirenti per i quali anche l’occhio vuole la sua parte, potrete spulciare tutti i diversi tipi di brandine di design, che offrono non solo un giaciglio comodo al vostro amico ma riescono anche ad arricchire l’arredamento della stanza nella quale lo porrete.

 

 

Il fai da te

Se l’ingegno e la manualità non vi mancano, potreste decidere di creare da soli un giaciglio: come costruire una brandina per cani? Chi ama il riciclo e non ha un animale troppo grande, può per esempio usare un pallet o una cassetta di legno, levigarli per eliminare le eventuali schegge e rivestirlo con un cuscino o un materassino.

Un vecchio mobile, come un comodino ampio, può essere trasformato in una cuccia, con tanto di tetto, semplicemente rimuovendo lo sportello e inserendo un cuscino morbido al suo interno. Di base, a meno che non siate fabbri esperti, è preferibile utilizzare il legno, magari da riverniciare, così da fornire una base solida d’appoggio.

Ricordate di porre la brandina al di sopra del pavimento, quindi inserite sempre dei piedini che impediscano al cane di stare a diretto contatto con l’umidità.