Ultimo aggiornamento: 28.09.20

 

Cancelletti per cani – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

Non sempre il cane può girovagare per tutte le stanze di casa: in alcune occasioni è bene trattenerlo e non farlo entrare dove potrebbe farsi male o arrecare un danno. In questo caso viene in aiuto il cancelletto, ovvero un elemento da collocare dove e quando serve, che può essere anche facilmente rimosso. Come trovare quello giusto? Ecco qui alcuni suggerimenti. Il top per noi è Safety 1st Easy Close Metal Cancelletto di Sicurezza, facile da montare e senza praticare dei fori sulle pareti di casa. Ci ha convinto anche Callowesse® Carusi Cancelletto di Sicurezza Porte e Scale, dotato di apertura e chiusure semplici da gestire, la prima con una sola mano e la seconda in automatico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori cancelletti per cani – Classifica 2020

 

Qui potete trovare alcuni dei prodotti più validi, secondo il nostro parere, tra quelli venduti online. Date un’occhiata alle loro caratteristiche e fatene una comparazione per capire quale cancelletto per cani comprare.

 

 

1. Safety 1st Easy Close Metal Cancelletto di Sicurezza

 

Se il vostro scopo principale è quello di risparmiare, optare per un prodotto dal buon rapporto qualità/prezzo non potrà che essere una buona idea. Ecco perché mettiamo all’apice della nostra classifica uno dei migliori cancelletti per cani del 2020, quello di Safety 1st, pensato anche per i bambini.

Facile da montare, deve essere fissato con le quattro viti di regolazione incluse, senza dover praticare dei fori, grazie al sistema a pressione. Si adatta bene a vani ampi tra i 73 e gli 80 cm e appare abbastanza robusto da impedire anche ai cani più coriacei di sradicarlo.

Il doppio sistema di chiusura rende il prodotto valido anche per i più piccoli, per cui si dimostra anche un oggetto versatile. Se vorrete estendere le sue dimensioni, tuttavia, dovrete acquistare a parte gli accessori adatti.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Questo prodotto si distingue perché venduto a prezzi bassi in rapporto alla qualità dei materiali che lo compongono. 

Versatile: Può essere tanto usato per tenere lontano i cani da una zona non sicura, quanto per proteggere i più piccoli.

Facile da montare: Non sarà necessario forare il muro, perché basteranno le quattro viti e il sistema a pressione per collocarlo fermamente e senza correre il rischio che cada.

 

Contro

Estensioni: Adatto per vani tra i 73 e gli 80 cm, potrà essere allungato ma solo acquistando a parte le estensioni apposite. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Callowesse® Carusi Cancelletto di Sicurezza Porte e Scale

 

Quello di Callowesse rientra tra i modelli più venduti e quindi può essere definito anche uno dei migliori cancelletti per cani in commercio. Si tratta di un prodotto molto semplice da installare, visto che sfrutta un sistema a pressione che non costringe neppure a forare le pareti. Per questa ragione va bene anche se non lo si deve utilizzare ogni giorno.

Adatto a vani di ampiezza compresa tra i 63 e i 70 cm, è provvisto di un meccanismo di apertura a una mano e anche di una chiusura automatica, che rende molto facile la sua gestione. Non sarà quindi necessario eseguire grandi manovre per accedere alla stanza delimitata dal cancelletto.

Può essere esteso grazie ai moduli prodotti, ma da acquistare separatamente: l’unico problema sembra essere la porticina di passaggio, troppo stretta per chi non è sottile, quindi difficile da attraversare in casi del genere.

 

Pro

A pressione: Grazie a questo sistema, non sarà necessario forare il muro, per cui potrete usare il cancelletto anche solo quando necessario e senza rovinare le pareti.

Apertura e chiusura: La prima si effettua con una sola mano e la seconda è automatica, quindi gestire il prodotto è molto semplice.

 

Contro

Porticina: Le sue dimensioni non sono tali da assicurare a tutti lo spazio necessario per passare con facilità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. BabyDan Premier Cancello di Sicurezza Protezione della Porta

 

Se non sapete come scegliere un buon cancelletto per cani, BabyDan potrebbe avere la soluzione giusta per voi. Pensato per vani più ampi del normale, consta in una griglia di protezione composta da una parte base e da tre prolunghe, che le consentono di arrivare fino a 99,8 cm.

Si apre facilmente con una sola mano, anche se c’è chi ha avuto qualche difficoltà visto che la maniglia risulta essere un po’ troppo dura. Grazie alle viti incluse, si fissa tramite un sistema a pressione alle pareti e non si muove dalla sua posizione.

Robusto, regge bene il peso del cane quindi non rischia di essere messo a terra anche dall’esemplare più vivace. Non mancano inoltre la certificazione TÜV GS e la conformità alla norma europea EN1930: 2011.

Il costo non è il più economico in circolazione ma rientra comunque tra i modelli preferiti dagli utenti.

 

Pro

Più ampio: Questo modello copre un’ampiezza maggiore rispetto a modelli dello stesso genere, per cui è da preferire se cercate di chiudere aree che superino i 90 cm.

Fissaggio: Il sistema a pressione fa in modo che il prodotto rimanga fermo alla parete e che resista anche alle sollecitazioni dei cani più vivaci.

 

Contro

Apertura: Anche se è molto semplice e alla portata di tutti, visto che si può contare su una maniglia, questa risulta essere un po’ troppo dura da gestire per chi non è forzuto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Leogreen Cancelletto Sicurezza Bambini in Metallo Senza Fori

 

Tra le offerte più convenienti facciamo rientrare anche quella di Leogreen, che prevede un cancelletto molto versatile e disponibile in diverse dimensioni, per accontentare le esigenze di tutti. Il prodotto può infatti delimitare un’area di dimensioni a partire dai 74 cm e fino ad arrivare ai 115 cm, senza per questo diventare una spesa importante.

Si fissa al muro tramite un sistema a pressione, che quindi non costringe a creare fori, rovinando le pareti se, in un momento successivo, si vuole rimuovere il cancelletto. La porticina si apre con un meccanismo a pressione che, se intendete anche usare il prodotto per i più piccoli, non è facile da aggirare per i bambini.

Non a tutti piace però l’idea di dover estendere le dimensioni del cancello tramite dei pezzi aggiuntivi e la struttura non appare tanto solida da resistere alle sollecitazioni dei cani più vivaci.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Questo modello ha incontrato i pareri positivi di molti utenti che hanno apprezzato il costo accessibile a fronte di dimensioni variegate per tutte le esigenze.

Senza fori: Non sarà necessario praticare dei fori sul muro per fissare il cancelletto, visto che può contare su un sistema a pressione.

 

Contro

Solidità: La struttura non appare così tanto robusta da poter resistere alle sollecitazioni di cani più corpulenti e particolarmente vivaci.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Safety 1st Modular Cancelletto Sicurezza Composto da 3 Moduli

 

Quello di Safety 1st è un cancelletto dedicato a chi ha bisogno di delimitare aree molto ampie, come camini, corridoi, scale molto estese oppure porte dalla forma irregolare. Si tratta infatti di un oggetto composto da tre moduli, che può coprire dai 40 ai 214 cm.

Come tutti i prodotti del marchio, però, sarà possibile espandere ancora di più la copertura acquistando altre estensioni a parte. Facile da installare, deve essere fissato al muro con delle viti, per poi essere richiuso e messo via quando non serve, senza perciò rovinare le pareti di casa.

Il telaio è in acciaio, non un materiale nuovo a questo tipo di prodotti ma anche il più solido, che assicura una buona durata nel tempo e una maggiore resistenza alle sollecitazioni. L’apertura della porticina è semplice, visto che è provvista di una maniglia ergonomica, ma le dimensioni di questo varco sono troppo piccole, secondo qualche utente. 

 

Pro

Per aree grandi: Le dimensioni di questo cancelletto sono tali da assicurare la copertura di zone ampie, come un corridoio o delle scale particolarmente estese.

Acciaio: Questo modello è costruito in acciaio, un materiale solido che assicura una buona durata nel tempo del prodotto.

Maniglia: Grazie a questo elemento è facile accedere alla porticina, che quindi può essere aperta senza problemi dagli adulti.

 

Contro

Porta: Questo elemento è troppo stretto per chi non ha una corporatura esile, quindi può creare difficoltà a chi ha bisogno di entrare velocemente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Momcozy Cancelletto per Bambini e Animali Estensibile

 

Quella di Momcozy è una proposta molto interessante per chi sta cercando un cancelletto non composto da sbarre ma da un unico elemento. Il prodotto è infatti caratterizzato da una parete estensibile, che arriva a coprire fino a 140 cm.

Si fissa al muro, per cui sarà necessario praticare dei fori per collocarlo in pianta stabile e non è provvisto di una porta, ma ci si dovrà servire del sistema di apertura e chiusura tramite rotazione, che comporta l’utilizzo di una sola mano.

Il materiale utilizzato è tale da resistere a cani di peso compreso tra i 4,5 kg e i 18 kg, in quanto quelli più imponenti potrebbero facilmente romperlo. Utile anche per delimitare aree da non far sorpassare ai bambini, arriva in una scatola che contiene tutto il necessario per il montaggio, incluse le istruzioni.

 

Pro

Estensibile: Questo cancelletto è composto da un telo che si apre e chiude, e che può raggiungere anche i 140 cm.

Resistente: Il prodotto è in un materiale resistente ai bambini e anche ai cani di peso compreso tra i 4,5 kg e i 18 kg.

 

Contro

Fori: Per fissare il cancello è necessario praticare dei fori sul muro, per cui sarà necessario sacrificare una zona della casa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Costway Cancelletto di Sicurezza Barriera Protettiva per Cani

 

Non desiderate solo un semplice cancelletto per cani, ma anche un elemento che aggiunga stile alla vostra casa? Date un’occhiata al prodotto di Costway, realizzato in legno di pino, l’ideale per confonderlo con un pezzo di arredamento.

Potrete optare per la versione che include tre o quattro pezzi: quest’ultima misura 203 x 76 x 1,8 cm, per cui è in grado di delimitare un’area molto ampia. Deve essere fissato al muro tramite le viti e i fermi presenti nella scatola, per cui dovrete essere disposti a praticare dei fori nelle pareti.

Grazie al fatto che si tratta di un elemento pieghevole, può essere facilmente messo via senza occupare spazio ed essere montato in modo da creare recinti o aree delimitate in casa. Presente una porticina, che consente l’ingresso e l’uscita senza doverlo rimuovere.

Non è però indicato per cani troppo grandi, che potrebbero romperlo. Se non sapete dove acquistare questo modello, date uno sguardo al link in basso.

 

Pro

Elegante: Questo cancelletto per cani ha il vantaggio di aggiungere stile alla vostra casa, visto che è in legno di pino ben trattato.

Per ampi spazi: Potrete scegliere una delle due versioni, da tre o quattro pezzi, per coprire zone fino a un massimo di 200 cm.

 

Contro

Per cani di piccola taglia: Visti i materiali usati, è preferibile utilizzare questo prodotto per cani di dimensioni ridotte, che non rischiano di romperlo se cercano di superarlo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Dibea Cancelletto Cani Barriera Protettiva

 

Un prodotto molto facile da installare a da utilizzare è anche quello di Dibea, che può essere scelto in due diverse altezza, da 50 e 70 cm, ed è estensibile in base alle esigenze. Si parte dai 98 cm per raggiungere anche i 180 cm se necessario.

Il vantaggio di questo cancelletto è quello di non dover essere fissato al muro, né con sistemi a pressione, né forando il muro, ma basta posizionarlo dove necessario. Per questa ragione, però, bisogna prestare attenzione ai cani più vivaci e di dimensioni maggiori, anche se la struttura è resistente, in quanto è in metallo e legno.

Sono presenti delle staffe che fermano il prodotto alla parete, per cui potrete avere maggiore sicurezza se temete che anche il vostro barboncino possa attentare alla sua solidità. I piedini antiscivolo aiutano a impedire che cada o si sposti troppo facilmente ma non è presente una porticina che consenta a voi di andare al di là del cancello.

 

Pro

Installazione: Si tratta di un cancelletto che basterà posizionare dove necessario, senza dover forare il muro o bloccarlo a pressione, ma potendo contare sulle staffe laterali.

Materiali: Quelli di fabbricazione sono il metallo e il legno, per cui il prodotto è molto solido e resistente e destinato a una lunga durata.

 

Contro

Porta: Manca la porticina che permetta di accedere nell’area delimitata, quindi dovrete rimuovere interamente il cancello se volete passare dall’altra parte.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un cancelletto per cani

 

Se volete evitare che Fido gironzoli liberamente per casa e che combini qualche guaio durante la vostra assenza, installare un buon cancelletto per cani, potrebbe essere la soluzione migliore.

Grazie a questa speciale barriera di protezione, non solo salvaguarderete la mobilia dell’abitazione ma impedirete che il quadrupede possa cacciarsi in qualche situazione pericolosa per la sua salute. 

Prima di acquistare tale accessorio però è necessario tenere in considerazione alcuni parametri, che vi permetteranno di comprare il modello più adatto a soddisfare le vostre esigenze.

Materiali

In commercio è possibile trovare diversi modelli di cancelletti per cani, che variano per marca, dimensioni, sistema di installazione, sistema di apertura e di chiusura, materiali, ecc.

Sicuramente tra le prime cose da tenere in considerazione prima di acquistarne uno, dovete assicurarvi che il prodotto sia realizzato con materiali resistenti e di alta qualità. 

Questo perché un cane molto vivace potrebbe forzare la barriera e buttarla giù in un attimo oppure potrebbe mordere le sbarre e forzarle facilmente. Di solito i cancelli più solidi sono quelli prodotti in metallo, in quanto risultano quasi impossibili da rompere e offrono  il massimo della sicurezza. 

Purtroppo in questo caso la nota dolente è il prezzo, infatti si tratta di modelli che si presentano sul mercato con un costo più elevato rispetto a quello dei cancelletti realizzati in plastica.

Tuttavia è consigliabile spendere un po’ di più e investire nella sicurezza, specialmente per tenere Fido lontano dagli ambienti casalinghi più esposti ai rischi di danni o dai luoghi più pericolosi..

Se invece optate per un modello in plastica, accertatevi che questa sia qualitativamente buona e solida. Fate attenzione a scegliere il modello giusto, in quanto esistono cancelletti sia per uso interno e sia per uso esterno. In alternativa potete trovare anche strutture adatte a entrambi i casi.

 

Dimensioni e sistema di chiusura

Un cancelletto di sicurezza per cani non sarebbe degno di tale nome se non disponesse di un sistema di chiusura a prova di Fido. Non illudetevi che una volta installata la barriera, il vostro amico a quattro zampe abbandoni l’idea di evadere dal suo spazio delimitato. Probabilmente l’animale cercherà di aprire la porticina in tutti i modi oppure tenterà di scavalcarla, qualora questa non fosse sufficientemente alta. Per questo motivo, il cancelletto deve essere munito di una particolare chiusura a prova di cane. 

Assicuratevi di acquistare un modello che abbia un buon sistema di bloccaggio della porticina, così potrete stare tranquilli e non avere brutte sorprese. Inoltre optate per una struttura che sia di dimensioni adeguate alla taglia del vostro animale, onde evitare che il quadrupede scavalchi la barricata.

Qualora siate alla ricerca di un cancelletto da utilizzare come blocco d’accesso alle scale, vi suggeriamo di scegliere un modello allungabile, che vi permetta di adattare la barriera all’ampiezza del varco. 

Solitamente questo tipo di cancelletto è dotato di appositi accessori che consentono di variare le dimensioni della struttura; diversamente sarete costretti ad acquistare tali supporti separatamente.

Sistema di montaggio

Generalmente, per l’installazione di un cancelletto per cani non è necessario l’impiego di trapani o di altri utensili da lavoro. La maggior parte dei modelli presenti sul mercato è dotata di tutti gli accessori per il montaggio e non richiede alcuna foratura di porte o di pareti.

Il più delle volte si tratta di installazioni molto pratiche e veloci da effettuare e ovviamente è possibile rimuovere i cancelletti ogni volta che la loro presenza non è più necessaria. In poche parole, per montare un accessorio del genere non occorre essere dei maghi del fai da te.

Sia ben chiaro che prima di acquistare il modello desiderato, è opportuno controllare quali sono le misure da questo supportate, a meno che non vogliate comprare un cancello a lunghezza regolabile. 

Quest’ultima tipologia risulta molto utile qualora abbiate bisogno di spostare la barriera da una porta all’altra della casa. Si tratta di strutture versatili che potete portare ovunque con voi e adattare a qualsiasi tipo di abitazione. 

In questo modo avrete più controllo sul vostro amico a quattro zampe, anche quando andrete in villeggiatura. Assicuratevi inoltre che il kit contenga delle istruzioni di montaggio chiare ed esaustive, onde evitare di improvvisare installazioni che potrebbero non essere corrette e di conseguenza incidere negativamente sul buon funzionamento del cancelletto.

 

 

 

Come utilizzare il cancelletto per cani

 

Un cancelletto per cani è il metodo migliore per delimitare alcune aree della casa, al fine di impedire a Fido di raggiungere zone “off-limits” come: camere da letto, salotto, cucina, scale, giardino, ecc.

In questo modo il vostro amico a quattro zampe eviterà di fare danni tra le mura domestiche, come per esempio mordicchiare mobili o riempire di pelo divani e tappeti. Tale divisorio si rivela utile anche per salvaguardare la salute dell’animale, evitando che questo si faccia del male, magari accedendo ad aree della casa potenzialmente pericolose.

Se avete un giardino e vivete in città, un cancelletto per cani per uso esterno si rivelerà indispensabile per impedire al quadrupede di sgattaiolare fuori per strada e andare incontro a pericolo certo.

Tipi di cancelletto

Il mercato offre una vasta gamma di cancelletti per cani, infatti è possibile trovare divisori di varie tipologie e con porticine di dimensioni più o meno grandi. In realtà questi accessori si dividono in tre categorie principali: cancelletti per esterni, per interni e “multi-pet”.

Quelli per esterni sono ideali per cortili e giardini e costituiscono una robusta barriera che impedisce a Fido di entrare in casa se non gli è permesso, oppure di accedere ad aree del giardino più delicate. Gli impieghi di questo tipo di divisorio sono molteplici e i materiali che lo compongono sono solidi e resistenti alle intemperie.

I cancelletti per interni sono la soluzione perfetta per impedire al cane di addentrarsi nelle camere, di raggiungere il divano nuovo, di salire o scendere le scale o di ficcare il naso in cucina. Solitamente su queste barriere, è presente un sistema integrato di apertura a due vie, che vi permette di controllare gli accessi in entrambi i sensi.

Inoltre è possibile acquistare dei modelli universali dotati di estensione, per adattare i divisori a porte e pareti. I cancelletti sono forati, pertanto Fido può vedere che cosa succede dall’altra parte della barricata, senza sentirsi recluso. 

In genere questo tipo di accessorio si rivela molto utile in caso di cuccioli da tenere a bada e che ancora non sono stati addestrati/educati. Infine abbiamo i cancelletti “multi-pet”, che servono a chi possiede diversi animali domestici in casa. 

Tali barriere possono rendere più pacifica la convivenza, delimitando alcune aree della casa e consentendo a tutti gli animali presenti (cani, gatti, conigli, ecc,) di accedere o meno a queste.

Alcuni modelli sono dotati di sportellini di diverse dimensioni, per consentire il passaggio a esemplari di taglie differenti.

Fido e il cancelletto

Quando acquistate un cancelletto per cani da installare dentro casa, è molto importante far capire a Fido che si tratta di una barriera di demarcazione territoriale, oltre la quale lui non può andare (a meno che non gli sia concesso).

Il quadrupede deve capire che non si tratta di uno strumento di punizione ma di un limite che deve accettare se gli viene imposto. In pratica dovete effettuare un mini addestramento per insegnare al vostro amico a quattro zampe che a certe aree della casa lui non può accedere.

Col tempo Il cane assimilerà il concetto e probabilmente, dopo un po’ potreste non avere più bisogno di nessuna barriera all’interno delle mura domestiche.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come realizzare un cancelletto per cani?

Se avete un po’ di manualità e vi piace il fai da te, potreste prendere in considerazione l’idea di creare un cancelletto in legno voi stessi. Di seguito vi suggeriamo un metodo per costruirne uno senza molte difficoltà. Prima di tutto prendete le misure del varco da proteggere e calcolate il legno utile che serve alla realizzazione della barriera.

Tenete a mente che la misurazione deve essere leggermente più stretta, in quanto la porticina deve essere fissata alla parete con un montante. A questo punto procuratevi il materiale necessario inclusi chiodi, viti, cerniere, colla vinilica e tutti gli strumenti che servono per la lavorazione.

Tagliate su misura le varie traverse e ricavate il telaio del cancelletto. I bordi dovranno essere di misura più grossa rispetto alle assi interne, che potrete applicare sia verticalmente e sia orizzontalmente.

Inchiodate e incollate per bene tutta la struttura e infine carteggiate tutte le superfici, onde evitare che rimangano schegge e parti taglienti che potrebbero essere pericolose sia per Fido e sia per voi.

Verniciate il divisorio con un prodotto ad acqua (non tossico) del colore che preferite. Infine applicate le cerniere su porta e montante e aggiungete un chiavistello, in modo da creare un sistema di chiusura sicuro. Applicate i montanti alle pareti e il gioco è fatto.

Quanto costa un cancelletto per cani?

Il prezzo di un cancelletto per cani può variare in base a diversi fattori. Diciamo che in media il costo può oscillare tra 15 e 100 euro, a seconda del modello, delle dimensioni, dei materiali e della marca.

Sicuramente i più economici sono quelli realizzati in plastica o in rete, mentre quelli più costosi sono costruiti in metallo o in legno. Ovviamente dipende molto anche dalla qualità dei materiali che viene utilizzata nella produzione di tali accessori. In commercio esistono anche dei modelli estensibili che possono essere adattati a ogni situazione.

Il prezzo può variare anche se il cancelletto è per uso interno o per uso esterno. Ricordate che quelli per uso esterno sono composti da materiali più robusti ed elaborati, in quanto devono resistere alle intemperie; pertanto il costo lievita leggermente.

 

Come montare un cancelletto per cani?

L’installazione di un cancelletto per cani può variare a seconda del modello. In commercio esistono strutture che possono essere montate su porte e pareti senza bisogno di ricorrere a forature, ovviamente dipende dal sistema di montaggio del kit scelto.

Alcune barriere possono essere installate tramite degli appositi sistemi di aggancio che consentono di montare e di smontare la struttura a proprio piacimento, senza danneggiare muri o porte.

Altri cancelletti sono a struttura fissa e richiedono un fissaggio permanente tramite viti e tasselli. Alcuni divisori invece vanno semplicemente appoggiati a terra o incastrati a pressione. In genere questi ultimi sono pieghevoli e risultano molto utili, specialmente da portare in viaggio con voi. 

Se decidete di andare in villeggiatura o in una casa vacanza, i divisori pieghevoli sono quelli più indicati, sia per praticità e sia per leggerezza.

 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments