Ultimo aggiornamento: 25.05.20

 

Principale vantaggio

Il GPS per cani di Garmin è compatibile con dispositivi di tipo Athemos 100 e 50, tramite i quali è possibile inviare segnali di tipo acustico e luminoso al cane, in modo da distinguerlo anche a una distanza di 90 m al massimo. La circonferenza del collo del cane deve essere pari ad almeno 24 cm se si vuole che non se ne senta costretto.

 

Principale svantaggio

Il costo è il punto debole di questo modello, che non è pensato per chi intenzione di risparmiare, anzi, è necessario avere a disposizione un buon budget.

 

Verdetto: 9/10

La durata della batteria è pari a 20 o 40 ore, in base all’uso che se ne fa, quindi questo prodotto è indicato per chi vuole portare a spasso il cane per un bel periodo di tempo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Per dispositivi Athemos 50 e 100

Se avete intenzione di acquistare un GPS per cani (ecco i migliori modelli) tra quelli venduti sul web, ci sono alcune domande che dovete provi. Prima di tutto il range entro il quale potete rientrare con la spesa: infatti non tutti i modelli disponibili sono a poco prezzo e vengono incontro alle esigenze di tutti.

Un esempio è questo prodotto, che ha funzioni molto valide ma allo stesso tempo un costo abbastanza alto, in linea proprio con le sue caratteristiche. Per questa ragione non è indicato prettamente per chi ha intenzione di risparmiare, ma è da preferire se volete ottenere il massimo dal vostro nuovo GPS.

Un altro elemento da considerare è la compatibilità con diversi tipi di ricevitori. Questo Garmin esplica il meglio delle sue prestazioni con gli Athemos 50 e 100, due modelli che, in combinazione con questo GPS, forniscono varie funzioni. Per esempio, è possibile inviare segnali acustici, come la vibrazione, o anche luminosi, con i LED.

I secondi, in particolare, aiutano a reperire il cane a una distanza massima di 90 m e in condizioni di buio pesto: una funzione davvero molto utile se si porta l’animale a spasso dopo il tramonto e l’esemplare è solito allontanarsi di parecchio.

Impermeabile

Quando decidete di acquistare questo GPS per cani, se vi ha colpito il buon rapporto qualità/prezzo offerto da Garmin, un’altra considerazione da fare riguarda la circonferenza del collo del vostro esemplare.

Questo perché il modello in questione è largo 24 cm, quindi, per fare in modo che non stringa, questa misura deve corrispondere a quella del vostro cane. Si tratta di un aspetto davvero importante, sia perché in questo modo si evita di far stare Fido a disagio e sia perché, se intendete lasciarlo addosso a lungo, non avrà alcun fastidio.

La comodità dell’animale, infatti, deve essere sempre messa al primo posto. In secondo luogo, dovrete considerare dove portare l’esemplare a fare la passeggiata: vicino al mare o a un corso d’acqua? Oppure anche se piove? 

Scegliendo questa soluzione avrete la sicurezza di non far rompere il GPS, visto che la sua classificazione di impermeabilità arriva fino a 1 ATM, ovvero a 10 m di profondità. Questo vuol dire che potrete essere sorpresi dal maltempo oppure che, se è estate, Fido potrà fare una bella nuotata con il GPS addosso, senza che questo si rovini.

 

Batteria di lunga durata

Grazie a questo modello potrete tenere d’occhio il cane a una distanza massima di 10 km, considerando però anche che potrebbero esserci degli ostacoli a schermare la ricezione. Valutate quindi, per esempio, la presenza di costruzioni o alberi, se andate all’aperto.

In ogni caso, potrete stare sicuri di non perdere il cane, anche grazie a tutte le funzioni aggiuntive delle quali abbiamo parlato in precedenza. L’ultimo aspetto da tenere a mente è il tempo che volete dedicare a questa passeggiata.

Infatti a questo fattore si relazione la durata della batteria, di fondamentale importanza se non si vuole restare senza GPS proprio nel mezzo di un bosco, per fare un esempio. Garmin garantisce che il suo modello non si scaricherà prima di 20 o 40 ore, a seconda dell’uso che ne fate, quindi se lo tenete sempre acceso o se sfruttate spesso funzioni come la vibrazione.

In ogni caso, si tratta di un tempo più che ragionevole, che consente di effettuare una passeggiata all’aperto che duri un bel po’, con la certezza di non perdere il proprio cane proprio per un problema di batteria scarica!

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di