Ultimo aggiornamento: 16.09.19

 

La storica azienda automobilistica ha sviluppato un innovativo prototipo di cuccia, per proteggere cani e gatti dai rumori fastidiosi come quelli dei fuochi di capodanno.

 

Immaginate una notte di fine dicembre, tutti pronti per il countdown ad aspettare l’arrivo del nuovo anno con una bella bottiglia di spumante in mano. Scocca la mezzanotte e il cielo viene illuminato dai colori di centinaia di fuochi d’artificio. Tutti sono presi dai chiassosi festeggiamenti, senza considerare che la colonna sonora di questo lieto evento può essere alquanto traumatica per i nostri cari amici a quattro zampe. Purtroppo la sensibilità uditiva di cani e gatti è molto suscettibile ai rumori molesti, che spesso spaventano l’animale e sono causa di stress.

La soluzione a questo problema, potrebbe arrivare dalla celeberrima casa automobilistica statunitense Ford, che ha sviluppato il prototipo di una rivoluzionaria cuccia per cani tecnologica, che presto sarà immessa sul mercato. Il prodotto si chiama Noise-Cancelling Kennel e si presenta come una elegante casetta insonorizzata dal design avveniristico. Per realizzare la cuccia è stata utilizzata una tecnologia molto simile a quella sfruttata per automobili e auricolari. L’obiettivo della sperimentazione è stato quello di proteggere la sensibilità dell’udito dei cani dai chiassosi festeggiamenti in famiglia ai rumorosi lavori di un cantiere vicino casa.   

 

Alla ricerca del silenzio perduto

La Ford, da sempre attenta alle esigenze dell’automobilista, ha compreso quanto possa essere fastidioso e dannoso l’inquinamento acustico per la persona, specialmente quando ci si ritrova a guidare imbottigliati nel fragoroso traffico cittadino. Pertanto, l’azienda ha studiato, sviluppato e introdotto in molti suoi modelli di auto, l’innovativa tecnologia “Active Noise Control”. Questo particolare sistema di protezione uditiva, isola acusticamente il guidatore e i passeggeri dai suoni sgradevoli esterni all’abitacolo, “cancellando” nel vero senso della parola i rumori molesti.

 

 

Il processo di isolamento è molto simile a quello delle cuffie più evolute e permette all’automobilista di guidare tranquillo e sereno, senza inibire del tutto la percezione dei suoni circostanti. Lo scopo principale della tecnologia Active Noise Control è quello di ridurre il più possibile i fragori nocivi come ad esempio il rombo del motore e il rumore delle trasmissioni della macchina, che risultano del tutto deleteri ai fini della tranquillità e della sicurezza di un viaggio in auto.

Gli ingegneri Ford hanno ben pensato di applicare la stessa tecnologia a un prodotto del tutto nuovo per l’azienda, dando vita alla rivoluzionaria cuccia  Noise-Cancelling Kennel. Come sappiamo la maggior parte degli animali domestici trovano spaventosi i fuochi d’artificio e altri rumori forti e improvvisi. Questo perché i cani e i gatti sono dotati di una gamma di frequenze uditive molto più ampia rispetto alla nostra; inoltre possono percepire dei suoni a grande distanza, che un orecchio umano normalmente non riesce a captare.   

 

Un rifugio sicuro dal chiasso del mondo

La Noise-Cancelling Kennel è una cuccia dal design moderno e molto curato, capace di ridurre e di attutire significativamente i rumori troppo forti e molesti. Il sistema di isolamento acustico funziona grazie a due tipi di protezione applicati sul modello. Il primo consiste in un rivestimento in sughero installato all’interno della struttura della casetta, utile ad assorbire gran parte delle onde sonore provenienti dall’esterno. La seconda caratteristica si rivela nella particolare tecnologia attiva di riduzione del rumore, che funge da barriera di contrasto, emettendo frequenze opposte a quelle in entrata, con il risultato di annullamento delle stesse.

La cuccia è dotata anche di una speciale porta automatica schermata, che isola completamente l’animale dall’ambiente esterno. L’idea di questo prodotto è nata per proteggere cani e gatti dai fragori dei botti di capodanno ma ovviamente il sistema di protezione della cuccia può essere impiegato in ogni circostanza “rumorosa”, al fine di preservare i nostri amici a quattro zampe dal chiasso umano.

 

Tecnologia avanzata contro l’inquinamento acustico

Vediamo insieme come funziona nello specifico la nuova tecnologia “Active Noise Control” del team Ford applicata alla cuccia Noise-Cancelling Kennel. Quando il sistema audio incorporato nella casetta intercetta dei suoni troppo forti come quelli dei fuochi d’artificio, dei microfoni speciali emettono onde di frequenze opposte a quelle del rumore in entrata, riducendolo efficacemente, in alcuni casi fino ad annullarlo.

Per ciò che concerne il rivestimento in sughero, è importante sottolineare che si tratta di un componente fondamentale del sistema, in quanto il materiale è noto per le sue ottime capacità isolanti. La combinazione dei due elementi applicata al prodotto, determina un risultato soddisfacente, in grado di eliminare il problema stress dei nostri amici a quattro zampe. Per adesso si parla ancora di prototipo ma il potenziale di questo prodotto rappresenta già una concreta possibilità, sia per gli animali e sia per i loro padroni, di vivere ogni inizio dell’anno in maniera più tranquilla e serena.

 

 

Ford, un’azienda sensibile ai problemi della nostra quotidianità

La cuccia Noise-Cancelling Kennel è soltanto il primo grande passo di una lunga serie di “Interventions”, mosso dall’Ovale Blu verso altri campi, differenti da quello dell’automobile. Infatti, l’azienda è sempre più decisa ad applicare la propria esperienza e il proprio “know-how” a favore dell’uomo, per donare soluzioni innovative ai problemi della vita quotidiana. Ford Social si è già impegnata a fornire nuove tecnologie che possono aiutare le persone ad affrontare gli eventi di ogni giorno, sia al di fuori e sia all’interno delle mura domestiche.

Tra i contributi recenti più significativi dell’azienda, ricordiamo il “Self-Braking Trolley”, un carrello della spesa smart, dotato di sensori e freni automatici, che evitano collisioni accidentali con ostacoli presenti sul nostro percorso. A seguire citiamo il “Lane-Keeping Bed”, un letto matrimoniale intelligente caratterizzato dalla presenza di uno speciale dispositivo motorizzato a pressione. Il congegno automatico è in grado di ripristinare l’equità della superficie del materasso sul quale dorme la coppia, qualora uno dei due occupanti dovesse sconfinare nella metà dell’altro.

Che dire? Dopo questa carrellata di invenzioni firmate Ford, ci aspettiamo molto altro ancora da quest’azienda innovativa, che sa guardare avanti e sa aggiornarsi, stando sempre al passo coi tempi e mettendo a disposizione degli altri la propria esperienza.