Ultimo aggiornamento: 16.09.19

 

Come realizzare facilmente delle gustose crocchette per il vostro cane. Scoprite con noi come alternare al cibo industriale preconfezionato un pasto sano e appetitoso fatto in casa.

 

Perché non preparare dei deliziosi manicaretti fai da te per i vostri amici pelosi, invece di andare sempre al supermarket ad acquistare cibi preconfezionati? Realizzare un buon pasto completo e nutriente non è affatto un’impresa difficile, al contrario può rivelarsi un’operazione molto semplice e divertente! Vediamo insieme come preparare delle gustose crocchette per cani fatte in casa.

 

Avvertenze e raccomandazioni

Ci teniamo a precisare che le seguenti proporzioni possono variare a seconda del fabbisogno energetico del vostro cane. Pertanto potrete aumentare o diminuire le proteine in base alle necessità. In ogni caso, vi suggeriamo di consultare sempre il veterinario per stabilire le giuste dosi da somministrare. É doveroso dire che questo tipo di pasto, deve essere considerato come  una variante complementare, che va alternata al cibo tradizionale, per integrare l’alimentazione abituale dell’animale.

 

 

Dosaggi

Il totale degli ingredienti freschi è di circa 1 kg, che amalgamati insieme e una volta cotti ed essiccati, vanno a perdere il 50% del loro peso originario, a causa del processo di disidratazione. In pratica, con questa ricetta otterrete circa  ½ kg di crocchette fatte in casa, con il seguente apporto nutrizionale: 60% di proteine fresche, 20% di cereali e 20% di verdure. Per ciò che concerne la razione giornaliera da somministrare, considerate 15/20 gr di crocchette per ogni kg di peso del cane.

 

Ingredienti

 

400 gr di carne macinata mista

300 gr di farina di riso

250 gr di verdure miste

2 uova

1 rametto di rosmarino

1 spicchio di aglio

1 tazzina da caffè di olio di girasole

 

Preparazione

Tagliate a pezzi la verdura e cuocetela in acqua. Successivamente frullatela aggiungendo 2 mestoli d’acqua della stessa cottura.

Cuocete la carne macinata in un tegame a parte con acqua q.b. e il rosmarino. Quando la carne è ben cotta, frullatela aggiungendo lo spicchio d’aglio. Il risultato che dovete ottenere è una purea omogenea e senza grumi.

In un recipiente capiente, unite il composto di verdure e la purea di carne, aggiungendo la farina, l’olio e le 2 uova (conservando i gusci a parte).

I gusci delle uova sono una buona fonte di calcio, pertanto potrete frullarli fino a polverizzarli. Vi raccomandiamo però, di sterilizzarli prima dell’utilizzo tramite bollitura in acqua, per uccidere tutti i batteri presenti. Una volta ottenuta la polvere dei gusci, aggiungetela agli altri ingredienti e mixate per bene il tutto.

Il risultato sarà un impasto soffice, che andrete a versare in una teglia rivestita con della carta da forno. Stendete l’impasto per bene fino a ottenere una superficie regolare con spessore di circa un centimetro.

 

Cottura

Cuocete il composto nel forno preriscaldato a 180°/190° per circa 30/40 minuti o fino a quando l’impasto non risulterà asciutto come una pizza. A questo punto estraete la teglia dal forno e capovolgetela su un ripiano, rimuovendo la carta da forno. Lasciate intiepidire un po’ e facendo attenzione a non scottarvi, iniziate a tagliare lo sformato a strisce. Tagliate le strisce di traverso, fino a ottenere dei cubetti più o meno grossi, in base alla taglia del vostro cane. Rimettete i quadretti ottenuti in forno, per consentire all’interno ancora morbido di asciugare bene.

Cuoceteli a 180° per un’altra mezz’ora circa e lasciateli raffreddare nel forno spento, assicurandovi che lo sportello rimanga un po’ aperto per far disperdere tutta l’umidità residua. Et Voilà! Le vostre crocchette fatte in casa sono pronte!

 

Crocchette monoproteiche. Un’altra gustosa ricetta canina fai da te!

Vi suggeriamo un’altra ricetta per preparare delle crocchette per cani monoproteiche sane, naturali ed economiche. Anche in questo caso, sottolineiamo che è molto importante ascoltare il parere professionale di un nutrizionista veterinario, il quale saprà consigliarvi il regime alimentare più adatto al vostro amico a quattro zampe.

 

Ingredienti

700 gr di carne di maiale magra (arista)

300 gr di piselli

 

Valori nutrizionali

Vi ricordiamo che la percentuale di carne contenuta in queste crocchette per cani, è la stessa presente in quelle monoproteiche di alta qualità che si trovano nei centri commerciali e nei negozi specializzati. Nella ricetta non è presente l’aggiunta di ulteriori ingredienti come uova, farine o altri tipi di verdura, al fine di semplificare il più possibile la preparazione del pasto e per favorire tutti quei cani che soffrono di intolleranze alimentari. I valori calorici di queste crocchette equivalgono a 1050 kcal per i 700 gr di carne e a 243 kcal per i 300 gr di piselli, per un totale di 1293 kcal.

 

Preparazione

Bollite i piselli per 15/20 minuti e successivamente frullateli aggiungendo 2 mestoli d’acqua della cottura.

Bollite a parte la carne di maiale e frullatela. Unite il paté di carne al composto di piselli e mescolate il tutto fino a ottenere una purea omogenea.

Stendete il composto in una teglia rivestita con della carta da forno e fate cuocere in forno preriscaldato a 180/200° per circa 30/40 minuti.

Una volta cotto l’impasto, lasciatelo intiepidire un po’ e tagliatelo a cubetti. Per eliminare l’umidità residua, riponete le crocchette in un essiccatore, oppure lasciatele raffreddare nel forno con lo sportello socchiuso. A questo punto il gioco è fatto e le vostre crocchette sono pronte!

 

 

Per concludere

Considerate che a differenza dei croccantini industriali, le crocchette fai da te non contengono conservanti e pertanto sono molto più sane. Ricordatevi però che vanno consumate entro 15/20 giorni e devono essere conservate in un recipiente ermetico. Inoltre, il consumo medio di queste crocchette casalinghe, a parità di valore nutrizionale, deve essere il doppio rispetto a quello delle crocchette industriali.

In pratica, se il vostro cane generalmente mangia 200 gr di croccantini commerciali al giorno, dovrete somministrargliene 400 gr di quelli fatti in casa. Infine è bene sottolineare che le crocchette fai da te, non contengono sali minerali, vitamine e oligoelementi; pertanto la dieta dell’animale non può basarsi soltanto sul loro consumo, ma deve essere arricchita alternando altri elementi e degli integratori per cani.